Satellite

Tuesday, 27 August 2013 04:47

Harry Potter e i doni della Morte parte 2: ultimo capitolo della saga su Sky Cinema

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Harry Potter e i doni della Morte parte 2: il lungo viaggio di Harry Potter giunge alla fine. Dopo dieci anni dal primo capitolo, la saga creata dalla penna della Rowling e portata al cinema dalla Warner Bros vede i titoli di coda definitivi. Per i fan da non perdere questa sera l'appuntamento su Sky in prima serata.

Dopo alti e bassi negli episodi precedenti, Harry Potter e i doni della morte parte 2 è di sicuro il migliore della saga ed è una piacevole sorpresa per molti punti. David Yeats ha puntato tutti i suoi "assi" sulla pellicola e il risultato finale è decisamente sopra la media. Tutto quello che, per diversi motivi, non avevamo trovato negli altri episodi si ritrova qua in un unico "corpus" cinematografico per la gioia dei fan (e no solo). Azione, ritmo, battute mirate, l'umorismo british, sceneggiatura molto solida, effetti speciali coreografici ed epici sono gli elementi vincenti di Harry Potter e i doni della morte parte 2.

La battaglia tra le forze del bene e quelle del male, capitanate da Voldemort, giunge al termine. Uno scontro durissimo alle porte di Hogwarts fa da preambolo ad un finale carico d'emozioni e valori. In modo sequenziale e preciso, vengono svelati tutti i segreti di palazzo, le rivalità, le alleanze e i sacrifici fatti in passato dai docenti della scuola (defunti e non). Potter non si tira indietro al proprio destino e affronta il suo acerrimo nemico con coraggio, conscio che la morte potrebbe sopraffarlo. La ricerca per gli horcrux prosegue: tre oggetti devono essere distrutti per rendere Voldemort mortale ed Harry, insieme a Hermione e Ron, fa di tutto per trovarli, rendendo la pellicola avvincente. Il cerchio si chiude in modo perfetto e Harry Potter e i doni della morte parte 2 da allo spettatore il giusto finale che merita. Ciò è una consolazione per i capitoli precedenti che avrebbero dovuto e potuto, se non essere al pari, quanto meno affini.

Non stiamo sicuramente parlando di un capolavoro poiché la pellicola non esula da critiche, soprattutto da un punto di vista visivo con qualche effetto speciale e di make up, in certi frangenti migliorabile (vedasi finale alla stazione), oltre al montaggio in grado di dare un dinamismo ulteriore. Ciò non toglie che l'ultima pellicola di David Yeats, interpretata dal trio Daniel Radcliffe, Emma Watson, Rupert Grint, è sicuramente un buon film da vedere, non tradisce le aspettative di semplici spettatori e fan incalliti. Due ore e quindici minuti senza sosta, come un treno che dal mondo reale ci riporta per l'ultima volta ad Hogwarts.

L'appuntamento con Harry Potter è per questa sera alle ore 21:10 su Sky Cinema 1 e Sky 3D.

Read 4324 times Last modified on Tuesday, 13 August 2013 13:06

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti del satellite