Recensioni

Tuesday, 20 October 2020 15:55

Una classe per i ribelli, podcast recensione sulla commedia francese Featured

Written by 
Rate this item
(1 Vote)

Dopo il grande successo ottenuto in Francia, arriva nelle sale italiane Una classe per i ribelli, agrodolce commedia sul divario e il pregiudizio sociale, in cui il regista Michel Leclerc, con ironia pungente, riflette su valori attualissimi come il mix culturale, la laicità e l’importanza della scuola: podcast recensione sul film.

Sofia e Paul sono una coppia di idealisti. Lei è un brillante avvocato di origine magrebina che dai sobborghi parigini è riuscita a farsi strada senza mai tradire i propri principi. Lui è un batterista punk, anarchico nel midollo, in perenne conflitto con il sistema. Arrivato il momento di iscrivere il figlio Corentin alla scuola elementare, entrambi scelgono di trasferirsi nella banlieue parigina, nella casa che Sofia ha sognato per tutta l’infanzia.

La periferia, ai loro occhi, si presenta come un ambiente multiculturale e popolare: l’ideale per un’educazione paritaria e democratica. Quando, però, tutti gli amici di Corentin decidono di lasciare la scuola pubblica per iscriversi in un istituto privato, Sofia e Paul sono costretti a confrontarsi con tutte le contraddizioni del caso: devono costringere il figlio a seguire i loro principi o accettare che quell'eterogeneità sociale in cui avevano sempre creduto non sia così semplice da realizzare?

Distribuito da Satine Film, Una classe per i ribelli sarà al cinema dal 22 ottobre.

Ecco qui sotto il podcast recensione sul film.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

 
Read 162 times Last modified on Tuesday, 20 October 2020 16:00

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • Mi chiamo Francesco Totti, podcast recensione del documentario di Alex Infascelli
  • Il Re di Staten Island, video recensione della nuova commedia di Judd Apatow in home video
  • Rubrica "Raiders of the lost film": Ricordando Diego Armando Maradona, Maradona (2008) documentario di Kusturica
  • Batman Return of the caped crusaders video recensione del film d'animazione

E' uscito in home video e in streaming il documentario Mi chiamo Francesco Totti di Alex Infascelli, presentato alla festa del cinema di Roma 2020: Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito il podcast recensione.

Read More

E' appena uscito in home video la nuova commedia di Judd Apatow, Il Re di Staten Island: Cinetvlandia l'ha visto in blu-ray e vi propone qui di seguito la video recensione.

Read More

Per ricordare la recente scomarsa di Diego Armando Maradona, per la rubrica "Raiders of the lost film" abbiamo parlato di Maradona di Kusturica, documentario del 2008 presentato al Festival di Cannes: ecco qui di seguito il nostro speciale podcast sul film.

Read More

Abbiamo visto il film d'animazione Batman Return of the caped crusaders, ispirato alla celebre serie TV Batman del 1966: ecco qui di seguito la video recensione sul film. 

Read More