Recensioni

Saturday, 19 November 2022 16:39

Santa Lucia recensione del film d'esordio di Marco Chiappetta con Renato Carpentieri

Written by 
Rate this item
(0 votes)

E' al cinema Santa Lucia, film diretto da  Marco Chiappetta con Renato Carpentieri, Andrea Renzi: Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito la recensione.

Dopo quarant’anni trascorsi in Argentina, Roberto, scrittore ormai cieco, torna a Napoli per la morte della madre. Insieme con il fratello Lorenzo, musicista mancato e che dalla Campania non si è mai mosso, intraprenderà un viaggio della memoria nella città della sua giovinezza, che non può più vedere ma solo percepire attraverso i sensi che gli restano, i ricordi e l’immaginazione, alla ricerca del tragico motivo del suo addio.

È interessante l’esordio alla regia del napoletano Marco Chiappetta, film prodotto dai Teatri Uniti di Mario Martone e che presenta più di un’analogia con Nostalgia, ultimo premiato film del regista napoletano (candidato per l’Italia ai premi Oscar). Santa Lucia, però, arriva da una gestazione lunga dieci anni, così i punti di contatto tra le due opere sono solo nella sensibilità simile dei due registi. Chiappetta riesce infatti a miscelare bene i piani teatrali e cinematografici realizzando un film di sentimenti e rancori, dove il confronto fraterno - giocato con primi piani impegnativi e dialoghi serrati - si dipana nella memoria e nei rimpianti. Gioco sostenuto bene da Renato Carpentieri nei panni dello scrittore e da Andrea Renzi in quelli del fratello Lorenzo.

Santa Lucia non è esente da difetti (forse c’è un’indulgenza troppo marcata sui differenti piani narrativi), ma è fondamentalmente sincera e a tratti matura. Ora aspettiamo Chiappetta a una seconda opera in cui possa osare di più e rischiare un obiettivo più alto che lo porti fuori anche dai territori a lui conosciuti.  

 

 

Read 84 times Last modified on Saturday, 19 November 2022 16:51

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni