Recensioni

Saturday, 24 February 2018 10:28

Red Sparrow, recensione: l'arma letale di Jennifer Lawrence Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Dal romanzo omonimo arriva al cinema Red Sparrow, thriller spionistico con Jennifer Lawrence nei panni di una sexy agente speciale dei servizi segreti russi. Ecco la recensione di Cinetvlandia.

“La Guerra Fredda non è mai finita”, dice un agente sovietico di Red Sparrow e, dopo aver visto il film, fai fatica a credere che effettivamente siano trascorsi quasi settant’anni da quell’epoca.  Russia e America si guardano ancora male e diffidano l’uno dall’altra proprio come negli anni Cinquanta, i servizi segreti vivono ancora sotto la lunga ombra di Stalin e a Mosca mancano solamente le tessere annonarie poi sembra veramente di essere tornati indietro nel tempo. La storia scritta da Jason Matthews, ex agente della Cia e ora romanziere, sembra fossilizzata nel tempo, come una zanzara nell’ambra: identica all’originale ma vista secoli dopo.
In questo scenario conosciamo Dominika Egorova, affascinante ballerina del Bolsoj, che dopo essere stata vittima di un terribile incidente durante una rappresentazione si trova a doversi inventare una nuova vita per poter mantenere la madre malata. Consigliata dall’ambiguo zio, potente dirigente dell’Svr (l’intelligence sovietico),la giovane decide di entrare nel corpo degli Sparrow: agenti segreti specialissimi allenati a usare il corpo e la seduzione come armi principali. Superato l’addestramento, Dominika è pronta ad affrontare la sua prima missione e entrare in contatto con l’affascinante spia americana Nate Nash. Il problema ora sarà capire se prevarranno le ragioni di stato o quelle del cuore.
Red Sparrow di Francis Lawrence (un paio di Hunger Games e Io sono leggenda) è un classico thriller spionistico con una spruzzata di pruriginoso erotismo alimentato dalla bella Jennifer Lawrence spregiudicatamente sexy. La trama non è certo particolarmente originale e i rimandi vanno inevitabilmente a precedenti migliori di questo come La talpa e Nikita, ma anche la regia ci mette del proprio realizzando un film asfittico animato solo da improvvise accelerazioni violente. Lawrence recita col corpo lasciando l’anima da un’altra parte, Edgerton invece recita come sa: male.

Read 914 times

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • Diego Maradona, podcast recensione del nuovo documentario di Asif Kapadia
  • Rambo 5 Last blood, podcast recensione del nuovo film con Sylvester Stallone
  • Il colpo del cane, video recensione della commedia con Edoardo Pesce ,Silvia D'amico e Daphne Scoccia
  • Van Gogh e il Giappone, video recensione del documentario in uscita al cinema

Dopo il successo dei suoi Senna (2010) e Amy (2015), arriva questa settimana al cinema il documentario Diego Maradona diretto da Asif Kapadia: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito il podcast recensione sul film.

Read More

37 anni dopo il primo film, arriva questa settimana nei cinema di tutto il mondo il quinto capitolo del franchise Rambo, Rambo – Last Blood, con protagonista sempre Sylvester Stallone: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito il podcast recensione.

Read More

Esce questa settimana al cinema la commedia Il colpo del cane, opera seconda di Fulvio Risuleo con Edoardo Pesce, Silvia D'Amico e Daphne Scoccia: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito la video recensione.

Read More

Esce al cinema questa settimana, solo per tre giorni di programmazione, il documentario Van Gogh e il Giappone che inaugura la nuova stagione della Grande Arte al Cinema 2019/2020: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito la video recensione.

Read More