Recensioni

Wednesday, 07 June 2017 13:58

Quando un padre, recensione: Gerard Butler ad un bivio tra carriera e famiglia Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Esce questa settimana al cinema Quando un padre con protagonista Gerard Butler: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito la recensione.

Dopo aver costruito una carriera con i muscoli e interpretazioni da "piacione" in diverse commedie, l'attore scozzese compie un deciso ed interessante passo in avanti nella sua filmografia, interpretando in un ruolo drammatico a lui poco noto. Era dal 2004 con Dear Frankie che Butler non affrontasse un ruolo così intenso e difficile e visto il risultato finale, ha superato con grande disinvoltura la prova. L'attore britannico è un cacciatore di teste molto agguerrito, devoto in maniera totale al suo lavoro e al suo capo, l'unico obiettivo nella vita che ha è di fare soldi e battere la concorrenza, dentro e fuori l'ufficio. La vita si sa è imprevedibile e la malattia grave che colpisce il giovane figlio, mina le sue certezze e lo scopo della sua esistenza. E' così che il personaggio Dane Jensen si trova di fronte ad un bivio e scoprirà che non solo i soldi fanno la felicità di una famiglia.

Il film di Mark Williams, noto attore della saga di Harry Potter nel ruolo di Mr Weasley, è interamente giocato sul personaggio e sull'interpretazione di Gerard Butler che è a tutti gli effetti il fulcro della pellicola. Grazie ad un interpretazione molto asciutto e grintosa, supportata da una convincente sceneggiatura, Quando un padre affronta in modo completo ed esauriente il difficile rapporto tra padre e figlio, e di come il primo riesca a mettersi in discussione per un bene più importante e fondamentale, com'è quello della famiglia e l'amore per un figlio. Ogni tanto lo script eccede in toni un po' retorici e molto americani, soprattutto verso il finale e nell'epilogo stesso, ma nella sua interezza riesce a sviluppare il dubbio interiore che attanaglia Dane Jensen. Il cambio di rotta non avviene in modo netto ma graduale, rendendo lo sviluppo del dramma più credibile e realistico, lo spettatore può così identificarsi meglio e lasciarsi trasportare.

Quando un padre si focalizza principalmente sul cambiamento di approccio alla vita della famiglia del genitore, ma in secondo piano sviluppa un ulteriore storia marginale che, forse, non era indispensabile alla pellicola ma che serve per il finale. Dane nel cercare di "piazzare" nuovi lavoratori nel mercato americano, s'imbatte nel caso di un ingegnere anziano, interpretato da Alfred Molina, che non trova un occupazione degna di nota: l'aggressivo cacciatore di teste prenderà a cuore il caso, proprio in un momento molto delicato e di cambiamento della sua stessa vita.

Il regista Mark Williams realizza così una pellicola drammatica intensa e convincente, grazie ad una regia non particolarmente complicata o ricercata, ma che riesce a stare vicino ai personaggi e a far uscire i dubbi e le paure della famiglia, in particolar modo del padre Dane Jensen. A rendere il tutto ancora più veritiero e credibile è il cast che gira attorno a Butler, soprattutto per i ruoli affidati a Willem Dafoe e Gretchen Mol, rispettivamente capo e moglie di Dane, oltre al sempre apprezzato Molina. 

Quando un padre non racconta di sicuro un storia inedita, ma è capace di farlo in modo assolutamente sincero ed onesto e mostra un Gerard Butler in una delle sue interpretazione di cinema adulto ed impegnato di grande effetto scenico e drammatico. 

Read 1052 times Last modified on Friday, 09 June 2017 10:31

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • Diego Maradona, podcast recensione del nuovo documentario di Asif Kapadia
  • Rambo 5 Last blood, podcast recensione del nuovo film con Sylvester Stallone
  • Il colpo del cane, video recensione della commedia con Edoardo Pesce ,Silvia D'amico e Daphne Scoccia
  • Van Gogh e il Giappone, video recensione del documentario in uscita al cinema

Dopo il successo dei suoi Senna (2010) e Amy (2015), arriva questa settimana al cinema il documentario Diego Maradona diretto da Asif Kapadia: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito il podcast recensione sul film.

Read More

37 anni dopo il primo film, arriva questa settimana nei cinema di tutto il mondo il quinto capitolo del franchise Rambo, Rambo – Last Blood, con protagonista sempre Sylvester Stallone: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito il podcast recensione.

Read More

Esce questa settimana al cinema la commedia Il colpo del cane, opera seconda di Fulvio Risuleo con Edoardo Pesce, Silvia D'Amico e Daphne Scoccia: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito la video recensione.

Read More

Esce al cinema questa settimana, solo per tre giorni di programmazione, il documentario Van Gogh e il Giappone che inaugura la nuova stagione della Grande Arte al Cinema 2019/2020: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito la video recensione.

Read More