Recensioni

Thursday, 06 April 2017 07:31

Power Rangers il film, recensione: dal piccolo schermo al cinema 20 anni dopo

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Esce questa settimana al cinema il film Power Ragners, Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito la recensione.

Il cinema digitale contemporaneo permette di realizzare qualunque sogno, qualunque immagine, qualunque storia che la mente umana possa partorire. Non poteva esserci quindi occasione migliore per i Power Rangers per essere rilanciati nel mondo del cinema. Nato dalla serie televisiva per ragazzi negli anni'90, il franchise torna sul grande schermo non per un'operazione nostalgica ma per un restyling per creare le basi di un brand da sviluppare in futuro, box office permettendo. Questo nuovo e primo colossale episodio da 100 milioni di budget però non soddisfa appieno per una storia un po' troppo semplice e non con la verve che ci si doveva aspettare. Protagonisti sono ovviamente cinque ragazzi disadattati e con problemi famigliari alle spalle, vanno in un liceo che racchiude i peggiori elementi della cittadina, per coincidenza un giorno trovano un tesoro misterioso in una cava, qua scoprono l'esistenza di una astronave che giaceva lì da migliaia di anni e all'interno si trova Zordon (Bryan Cranston) che sarà la guida dei cinque protagonisti per diventare Power Rangers. L'allenamento non sarà però dei più facili e soprattutto i ragazzi non sembrano all'altezza del compito che gli è stato dato, a complicare la situazione c'è la minaccia che incombe con l'arrivo della strega Rita Repulsa interpretata da Elizabeth Banks. Nonostante le molte difficoltà per trovare la forza dei Power Rangers, i ragazzi riusciranno finalmente ad indossare le celebri armatura e così poter pilotare gli animali meccanici preistorici e unirsi per dare forma al mitico robot.

Power Rangers il film rinuncia praticamente fin da subito all'operazione nostalgia e vuole guardare al futuro con un nuovo stile, la pellicola diretta da Dean Israelite non riesci a fare breccia completamente perché anzitutto si dilunga in maniera eccessiva nel raccontare la storia, soprattutto nella seconda parte dove le scene dell'allenamento si ripetono, in più la sua regia non è particolarmente originale e personale, sembra tutto fatto come un compitino ma raramente si vede la mano di un regista. Le inquadrature risultano così fin troppo canoniche e poco spettacolari, ad eccezione dello scontro finale. Il resto del film è fin troppo lineare e non ha momenti particolarmente coinvolgenti, non aiuto a immedesimarsi nei personaggi il cast che non brilla per una performance degne di nota figlia della bidimensionalità registica e da una sceneggiatura troppo semplice. Si arriva così al finale un po' "affaticati" per un film che va oltre le due ore, era di sicuro necessario un taglio per rendere il tutto più veloci da fruire e più rapido nel raccontare una storia di giovani supereroi. Da lodare l'aspetto scenografico ed estetico della CGI e degli effetti speciali e si vede il gusto della Weta che ha curato i costumi e i mostri di scuro sono uno dei momenti più interessanti del film.

Dopo oltre vent'anni dal loro esordio in tv in Italia i Power Rangers tornano con un film per il cinema, visto il risultato finale non è che ce ne fosse tutta questa necessità e se ci saranno dei capitoli successivi per dare vita ad un franchise, potranno aggiustare sicuramente il tiro per gli ampi e interessarti margini di miglioramento.

Read 912 times Last modified on Thursday, 06 April 2017 08:22

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • The Informer, podcast recensione del thriller di Andrea Di Stefano con Joel Kinnaman, Rosamund Pike, Clive Owen
  • Ad Astra, podcast recensione del film fantascientifico con Brad Pitt

Uscirà questa settimana al cinema il thriller dramma The Informer di Andrea di Stefano con protagonisti Joel Kinnaman, Rosamund Pike, Clive Owen e Ana de Armas: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi proponiamo qui di seguito il podcast recensione sul film.

Read More

E' al cinema Ad Astra (speciale film del mese), film fantascientifico di James Gray con Brad Pitt, Tommy Lee Jones, Liv Tyler e Donald Sutherland presentato all'ultimo festival di Venezia 2019: Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito il podcast recensione sul film.

Read More