Recensioni

Tuesday, 31 March 2020 16:23

MIB saga: Men in black video recensione della commedia fantascientifica con Will Smith e Tommy Lee Jones Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Per la campagna #iorestoacasa noi di Cinetvlandia stiamo vedendo un po' di vecchi uscite in home video per invogliarvi a recuperare un po' di film da vedere o rivedere: parliamo della saga Men in black e lo facciamo, naturalmente, con il primo film di Barry Sonnenfeld, con protagonisti la strana coppia Will Smith e Tommy Lee Jones, uscito nel 1997. Ecco qui di seguito la nostra video recensione del film e gli extra del blu-Ray.

 

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

 

Men in Black è un film del 1997 diretto da Barry Sonnenfeld. James Edwards (Will Smith) è uno scapestrato agente di polizia di New York. Dopo aver intrapreso un rocambolesco inseguimento per arrestare un sospettato dotato di abilità eccezionali, che profetizza l’imminente distruzione del pianeta Terra, James cerca un confronto con i suoi superiori. Nessuno, ad eccezione della anatomopatologa Laurel Weaver (Linda Fiorentino), sembra credere al suo incredibile racconto. Ma i sospetti di James si rivelano fondati di lì a poco, grazie all'arrivo del misterioso agente K (Tommy Lee Jones), delegato dell’organizzazione segreta Men in Black (MiB). K, infatti, sembra credere al poliziotto e, dopo aver cancellato la memoria della Weaver, chiede a James di collaborare per far luce sulle reali intenzioni del criminale che si rivela essere un alieno. Dopo aver assistito all’incontro con Jeebs (Tony Shalhoub), un extraterrestre che gestisce una gioielleria sotto mentite spoglie, James è frastornato dal dover ammettere l’esistenza di un mondo segreto di alieni che popolano il pianeta.

Colpito dalle sue doti, K invita Edwards ad arruolarsi nei MiB nonostante le proteste del capo Z (Rip Torn). Mentre James abbandona il suo nome per adottare lo pseudonimo J, un disco volante si schianta sui campi del contadino Edgar (Vincent D’Onofrio), il quale viene ucciso dall'alieno che prende possesso del suo corpo. J e K sono incaricati di indagare sul caso e i due agenti decidono di far visita alla moglie di Edgar, Beatrice (Siobhan Fallon Hogan), per scoprire di più sull'invasore. Dopo aver cancellato i ricordi della donna, così da non mettere in pericolo l’organizzazione, K intuisce che l’alieno fa parte della violenta razza delle Piattole. Nel frattempo Edgar si reca in un ristorante per uccidere Rosenburg (Mike Nussbaum), un ricco gioielliere che si rivela essere uno dei nobili della casata aliena degli Aquilliani. A seguito dell'omicidio, la situazione precipita velocemente e a K e J non resta che chiedere aiuto al carlino alieno Frank per fermare Edgar...

Read 174 times Last modified on Tuesday, 31 March 2020 16:46

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • Il più grande sogno, podcast recensione dell'opera prima con Mirko Frezza e Alessandro Borghi

Il più grande sogno è l'opera prima di Michele Vannucci con Mirko Frezza e con Alessandro Borghi: ecco qui di seguito il podcast recensione sul dramma presentato al Festival di Venezia.

Read More