Recensioni

Sunday, 08 August 2021 08:43

Locarno film Festival 2021: Soul of a beast recensione

Written by 
Rate this item
(0 votes)

E' stato presentato al Locarno Film Festival 2021, nella sezione concorso internazionale, il film Soul of a beast diretto e scritto da Lorenz Metz: ecco qui di seguito la recensione.

È un mondo che va letteralmente a pezzi quello in cui vivono Gabriel e Joel, due giovani belli e sfrontati. Diversi tra loro - Gabriel è già padre, mentre Joel vive spinto dal vento della giornata -, i due sono accomunati dall’amore per Corey, una ragazza che ha vissuto in Guatemala e li vorrebbe tornare per rinascere insieme al mondo. Divisa tra i due, Corey sarà testimone della frattura inesorabile che si verrà a creare tra i ragazzi e il mondo stesso. L’amore potrebbe essere l’unica uscita di un destino già segnato, ma l’amore non un affare semplice. Anche la fantasia lo potrebbe essere ed è a quella che Gabriel ricorrerà per salvare (forse) se stesso ma soprattutto il figlio: unica speranza per continuare a vivere.

Scritto e diretto da Lorenz Metz, Soul of a beast ha belle intuizioni che purtroppo non riescono a trovare una continuità, finendo per realizzare un film pasticciato e confuso. L’idea di rappresentare un mondo senza confini geografici e linguistici (ogni protagonista parla lingue differenti) per rappresentare la deriva pericolosa dei nostri giorni è bella e ben costruita, così come l’idea di far emergere il lato fantastico e onirico per sfuggire (o anche solo per vivere) il mondo. Peccato che i temi trattati (la disgregazione della famiglia, la difficolta di amare, la paura di crescere) si vadano ad accumulare disordinatamente, finendo per far prevalere un certo narcisismo registico alla forza della scrittura della storia.  

 

 

 

 

Read 446 times Last modified on Sunday, 08 August 2021 08:52

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • Ero una pop star video recensione della commedia drammatica su Netflix
  • Everything Everywhere all at once video recensione del folle multiverse movie a ottobre al cinema

E' uscito in streaming su Netflix la commedia drammatica Ero una pop star diretto da Eddie Sternberg con Ed Skrein, Eoin Macken, Lorraine Ashbourne: Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito la video recensione.

Read More

Arriverà al cinema a ottobre il bizzarro film Everything Everywhere all at once diretto dai "The Daniels" con protagonisti Michelle Yeoh, Stephanie Hsu, Jonathan Ke Quan, James Hong, Jamie Lee Curtis: Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito la video recensione. 

Read More