Recensioni

Thursday, 12 August 2021 15:09

Locarno film festival 2021: I giganti recensione del film di e con Bonifacio Angius Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

E' stato presentato al Locarno Film Festival 2021 il film I giganti di e con Bonifacio Angius con Stefano Deffenu, Michele Manca, Riccardo Bombagi: ecco qui di seguito la recensione sul film.

Cinque amici, una casa e l’intenzione di una notta da sballo, tra droghe, alcool e donne. È questa la premessa de I giganti, ritorno al cinema (e a Locarno, dopo sette anni da Perfidia) di Bonifacio Angius. “Sono amici, ma soprattutto perdenti, disperati, egoisti e vigliacchi - racconta il regista - Sono diventati così perché hanno rinunciato all’accettazione della figura femminile e, di conseguenza, vengono a perdere una parte importante di loro. Anzi, fondamentale” Il ritrovo è a casa di Stefanì, la voce narrante del film, che sia la pandemia sia il tradimento della ragazza che amava hanno rinchiuso in casa. Da lui arrivano altri quattro amici: Massimo, ossessionato dalla separazione della moglie e dalla figlia, Piero, un politico locale con suo fratello Riccardo e Andrea, gradasso e apparentemente sicuro di sè. Il dramma, tra confessioni e rivalse, si consuma nelle poche camere della casa e nell’arco di una notte. Arrivando a un inevitabile tragico finale.

“Il film è nato una sera al bar quando io e Bonifacio stavamo bevendo un caffè - ricorda Stefano Deffenu, protagonista e co-sceneggiatore della storia - Siamo partiti dall’immagine di un uomo che punta un fucile verso un quadro e spara. Da lì la storia è arrivata da sola”.

Con I giganti Angius mette in scena l’autodistruttività del genere umano che parte dal particolare tragico di cinque amici, per finire a rappresentare il tutto. E per farlo il regista gioca coi generi - dall’horror, al melodramma, dal western al dramma da camera - e con un gruppo d’attori decisamente buono (la rivelazione è vedere il duo comico dei fratelli Stefano e Michele Manca - Pino e gli anticorpi - impegnato nel loro primo ruolo drammatico). Il risultato è un film che ha lo slancio di un’opera filosofica scritta però, come ha sottolineato il regista stesso, “da un cialtrone”. 

 

Read 267 times Last modified on Thursday, 12 August 2021 15:20

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • L'uomo dei ghiacci video recensione del thriller action con Liam Neeson
  • Encanto, video recensione del nuovo film d'animzione Disney
  • Ghostbusters Legacy, video recensione del nuovo film diretto da Jason Reitman

Esce oggi al cinema il thriller action L'uomo dei Ghiaccio diretto da Jonathan Hensleigh con Liam Neeson, Marcus Thomas, Holt McCallany, Laurence Fishburne: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito la video recensione.

Read More

E' al cinema Encanto, nuovo film d'animazione Disney: Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito la video recensione.

Read More

Il terzo capitolo della saga originale di Ghostbusters, Ghostbuster Legacy, è appena uscito al cinema: Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito la video recensione senza spoiler.

Read More