Recensioni

Thursday, 02 February 2017 18:38

Jason Bourne, recensione Blu-Ray: Paul Greengrass e Matt Damon tornano all'action spionaggio

Written by 
Rate this item
(0 votes)

E' da poco uscito in home video l'ultimo capitolo della saga Bourne, il quinto intitolato Jason bourne: Cinetvlandia ha visto i contneuti speciali del blu-ray e vi propone qui di seguito la recensione.

La saga Jason Bourne torna a colpire con forza, azione e tanto ritmo grazie al ritorno della coppia Paul Greengrass/Matt Damon, il primo mente e il secondo braccio di un franchise che meritava di essere rispolverato e riscoperto. In questo nuovo film, Jason Bourne dopo dieci anni di assenza torna ad indagare sul suo passato e sulla sua famiglia. In un tour d'indagini dotate di un ritmo frenetico e incessante, troviamo il protagonista prima in Grecia poi in Germania, poi a Londra ed infine a Las Vegas. Il film è caratterizzato da un montaggio serrato in graduale progressione e velocità, più la situazione si complica e più il mistero s'infittisce. La missione di Bourne è ancora più difficile non solo perché alle sue calcagna c'è uno spietato cecchino assoldato dalla CIA ma se la dovrà vedere anche con mezzi di comunicazione ed d'infiltrazione a lui meno noti e che non aveva mai usato in precedenza, ovvero la rete internet. Nel contempo c'è un accordo segreto da sancire tra i servizi segreti americani e una nota start app social e Bourne, nel proseguire le sue ricerche, vuole capire meglio di cosa si tratta.

Matt Damon torna in uno dei suoi ruoli più congeniali e calzate con un interpretazione ancora più asciutta e fisica, in grado nel contempo però di manifestare con chiarezza il suo stato d'animo interiore. Anche i comprimari fanno la loro ottima figura benché usati con parsimonia (forse perché li rivedremo e ne sapremo di più in un prossimo capitolo), ad eccezione di Vincent Cassel che gioca il ruolo di un cecchino assoldato per uccidere Jason Bourne e con il quale condivide un passato finora ignoto. Il finale è di grande cinema action, esagerato e ancora più frenetico, un colossale inseguimento a Las Vegas diretto in maniera esemplare da Paul Greengrass.

Che il franchise avesse bisogno di una rispolverata e aggiornamento era cosa nota, tale sensazione la ritroviamo anche nei contenuti speciali presenti nel blu-ray, in particolar modo con i contributi di Matt Damon e il regista Paul Greengrass (diresse anche Bourne Ultimatum e Bourne Supremacy) in merito al soggetto e la sceneggiatura. Sono loro il motore di questo nuovo capitolo e s'intuisce quanto la loro intesa è naturale e fondamentale per la realizzazione di un film degno della saga. I due, come raccontano nella clip dei contenuti speciali, già da tempo avevano messo mano al progetto ma aspettavano le condizioni necessarie e la storia giusta per realizzarlo. Tale sodalizio creativo si intuisce negli extra del Blu-Ray che sono incentrati sulla realizzazione della sceneggiatura e l'upgrade del personaggio negli anni d'assenza dalla scena, oltre alla realizzazione delle due meravigliose scene d'inseguimento ad Atene e a Las Vegas che aprono e chiudono il quinto capitolo del franchise action spionaggio che sono da manuale. Una quarta clip racconta la preparazione fisica dell'attore che rispetto ai capitoli precedenti ha dovuto mettere su massa muscolare, in quanto per sopravvivere si è dato agli incontri illegali di lotta. In poco meno di un'ora di contenuti speciali apprezziamo quanto la produzione di questo quinto capitolo sia stata curata sia nel realizzare una storia tesa di spionaggio alla Bourne e sia quanto la regia e l'elemento d'azione sia stato curato in ogni dettaglio. Ben tornato Jason Bourne!

Read 908 times Last modified on Thursday, 02 February 2017 19:26

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • Locarno Film Festival 2019: Diego Maradona di Asif Kapadia, recensione
  • Il Re Leone film 2019, podcast recensione del nuovo live action Disney
  • Locarno Film Festival 2019: The Nest - Il nido di Roberto De Feo, recensione
  • Locarno Film Festival 2019: 7500, recensione del thriller con Joseph Gordon Levitt

Il nuovo documentario del premio Oscar Asif Kapadia dedicato a Diego Maradona è stato proiettato in Piazza Grande al Locarno Film Festival 2019 la notte di Ferragosto: ecco qui di seguito la nostra recensione del film in uscita prossimamente al cinema.

Read More

Sta per arrivare nei cinema di tutto il mondo il nuovo film Disney in live action, Il Re Leone, rivisitazione del successo d’animazione Disney del 1994: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito il podcast recensione.

Read More

Arriva nella sezione speciale Crazy Midnight in Piazza Grande al Locarno Film Festival 2019 il primo interessante lungometraggio di Roberto De Feo The Nest -Il Nido: ecco qui di seguito la recensione.

Read More

Presentato in anteprima nazionale alla 72°edizione del Locarno Film Festival 2019 il film 7500 di Patrick Vollrath con Joseph Gordon-Levitt un thriller teso e lucido tutto ambientato in una cabina d’aereo: ecco qui di seguito la recensione in anteprima.

Read More