Recensioni

Sunday, 23 October 2016 10:18

In guerra per amore, recensione: opera seconda di Pif, un MacGuffin per raccontare la sua Sicilia Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Esce questa settimana nei cinema In guerra per amore, opera seconda di Pif (Pierfrancesco Diliberto): Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito la recensione.

Dopo l'ottimo esordio con La mafia uccide solo d'estate, Pif torna al cinema per raccontare una nuova e affascinatne storia sulla sua terra natia, la Sicilia. Con il suo stile che lo ha contraddistinto nel mare vorticoso del piccolo schermo, Pif racconta in apparenza una storia d'amore: un uomo che per avere il "si" del padre dell'amata è disposto ad arruolarsi nell'esercito ed andare in guerra. Siamo in America nel 1943, la Seconda guerra mondiale è scoppiata da qualche anno, Arturo (Pif) è un povero cameriere di un ristorante che vuole a tutti i costi sposare la donna che ama, Flora (Miriam Leone) che ne contraccambia i sentimenti. Ma quest'ultima è già promessa sposa al figlio di un boss e solo il "si" del pater famiglias della donna può scindere il patto della cerimonia, già concordata da tempo. Arturo non ha niente da perdere ed è per questo che per raggiungere il paesino della Sicilia, dove vive il potenziale futuro suocero, sceglie la via dell'esrcito per provare a raggiungere il suo scopo. Inizia così per lui un'avventura pericolosa e piena d'insidie che cambierà il suo destino, quello di una regione e dell'Italia intera.

In guerra per amore è un film brillante ed intelligente perchè la storia d'amore è un MacGuffin degno di Hitchcock: lo spettatore segue interessato l'evoluzione della storia d'amore, di come il protagonista cerca in ogni modo di ottenere il famigerato si e al tempo stesso il regista attore racconta l'intreccio tra la mafia locale, gli accordi con l'esercito americano e la "protezione" dei boss locali verso i propri cittadini, cosa che lo Stato non è stato in grado di fare e permettendo il proliferare di "Cosa nostra". Con il suo linguaggio ingenuo, leggero e al tempo stesso arguto, che non strizza l'occhio per piacere, Pif da voce ad una storia vera basandosi su un docmuento dell'essercito americano che testimonia come le cosce mafiose fecero accordi con le truppe americane e facilitarono così lo sbarco in Sicilia. E' questo il punto di partenza da cui Pif trae spunto e racconta una storia vera, drammatica e convolgente nell'animo.

La regia ordinaria, composta e precisa serva ad inquadrare la stoaria, i personaggi e il momento, come una fotografia, e la voce dell'intreccio viene fornita da una sceneggiatura praticamente perfetta che da ai personaggi il giusto peso e specchio del particolare momento storico, il tutto senza rendere pesante e drammaticmaente tragico il momento, perchè lo stile usato da Pif è da commedia intelligente che sarà arrivare dritta al pubblico. E il discorso finale, fortissimo che farà naturalmente discutere per la sua sincerità e verità è della stessa potenza di quello de "I cento passi", dirompente come un pugno in faccia. Giusto così, questo è cinema d'autore con il liguaggio della commedia più nobile.

 

Read 1103 times Last modified on Sunday, 23 October 2016 12:38

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • MIB saga: Men in black 3 video recensione del film con Will Smith, Tommy Lee Jones e Josh Brolin
  • MIB saga: Men in black video recensione della commedia fantascientifica con Will Smith e Tommy Lee Jones
  • MIB saga: Men in black international video recensione del quarto capitolo con Chris Hemsworth
  • MIB saga: Men in black 2 video recensione della commedia sci-fi con Will Smith e Tommy Lee Jones

Prosegue il nostro viaggio con la saga MIB: questa volta vi proponiamo la video recensione di Men In black 3 e degli extra presenti nel blu-Ray. Il film vede protagonisti ancora una volta Will Smith e Tommy Lee Jones, insieme alla new entry Josh Brolin.

Read More

Per la campagna #iorestoacasa noi di Cinetvlandia stiamo vedendo un po' di vecchi uscite in home video per invogliarvi a recuperare un po' di film da vedere o rivedere: parliamo della saga Men in black e lo facciamo, naturalmente, con il primo film di Barry Sonnenfeld, con protagonisti la strana coppia Will Smith e Tommy Lee Jones, uscito nel 1997. Ecco qui di seguito la nostra video recensione del film e gli extra del blu-Ray.

Read More

Concludiamo il viaggio nella saga MIB con la video recensione di Men in Black International con protagonisti Chris Hemsworth e Tessa Thompson: ecco qui di seguito il video con anche un commento sugli extra presenti nel blu-Ray, uscito per il mercato home video.

Read More

Per aderire alla campagna #iorestoacasa, contro il Coronavirus, continuiamo il nostro viaggio con la saga MIB: ecco qui di seguito la video recensione di Men in black 2 e degli extra presenti nel blu-Ray.

Read More