Recensioni

Monday, 15 October 2018 18:19

Il verdetto, recensione dell'adattamento dal romanzo di Ian McEwan con Emma Thompson e Stanley Tucci

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Uscirà prossimamente al cinema il film Il verdetto di Richard Eyre con Emma Thompson e Stanley Tucci: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito la recensione.

Ragione e sentimento albergano nell'animo del giudice nella Sezione Famiglia del tribunale dell’Alta Corte britannica Fiona Maye. La prima ha preso il sopravvento oramai da tempo mandando in crisi il suo matrimonio con il marito Jack; il secondo è lì, dormiente, in attesa di essere risvegliato un giorno. E l’occasione le si presenta quando la donna è chiamata a prendere una decisione cruciale in un momento cruciale della sua vita.

Il caso è quello di Adam Henry, diciassette anni e nove mesi, troppo pochi per decidere autonomamente della propria vita o della propria morte. Adam è affetto da una forma di leucemia che richiede trattamento immediato. I genitori del ragazzo e il minore stesso, Testimoni di Geova, si oppongono alla trasfusione di sangue che lo salverebbe. Del suo futuro quindi deve decidere il giudice Maye, che, facendo uno strappo alle regole, sceglie di incontrare il ragazzo, scoprendo così che dietro il nome Adam Henry c’è un ragazzo pronto a morire, però sorprendentemente appassionato della vita.

Il verdetto è l’ennesimo libro di Ian McEwan, uno dei più grandi scrittori britannici contemporanei, a diventare film (Il giardino di cemento, The innocent, Espiazione, soltanto per citarne alcuni). E anche questo, così come per la maggior parte dei precedenti, soffre il passaggio dalla ricca pagina scritta alla inevitabilmente più piatta versione bidimensionale. Emma Thompson è, come sempre, brava a interpretare un personaggio che l’autore dice abbia un “divino distacco e una diabolica perspicacia”, ma gli altri personaggi principali – dal marito Jack al giovane Adam Henry – troppo sacrificati dalla sceneggiatura, scivolano via senza giustificare il coinvolgimento emotivo che dovrebbe appartenere loro. Ma, a parte il confronto con il romanzo, Il verdetto è un buon film di genere, molto british nell'ambientazione, in cui l’algidità dei sentimenti però non riesce mai a coinvolgere lo spettatore, neanche quando le situazioni più drammatiche lo imporrebbero di diritto.

Read 620 times Last modified on Wednesday, 17 October 2018 19:01

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • Locarno Film Festival 2019: Diego Maradona di Asif Kapadia, recensione
  • Locarno Film Festival 2019: The Nest - Il nido di Roberto De Feo, recensione
  • Il Re Leone film 2019, podcast recensione del nuovo live action Disney
  • Locarno Festival 2018: L'ospite (The Guest), video recensione della commedia di Duccio Chiarini

Il nuovo documentario del premio Oscar Asif Kapadia dedicato a Diego Maradona è stato proiettato in Piazza Grande al Locarno Film Festival 2019 la notte di Ferragosto: ecco qui di seguito la nostra recensione del film in uscita prossimamente al cinema.

Read More

Arriva nella sezione speciale Crazy Midnight in Piazza Grande al Locarno Film Festival 2019 il primo interessante lungometraggio di Roberto De Feo The Nest -Il Nido: ecco qui di seguito la recensione.

Read More

Sta per arrivare nei cinema di tutto il mondo il nuovo film Disney in live action, Il Re Leone, rivisitazione del successo d’animazione Disney del 1994: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito il podcast recensione.

Read More

L'ospite, il nuovo film di Duccio Chiarini (video conferenza stampa), è stato presentato in prima mondiale nella sezione "Piazza Grande" alla 71°edizione del Festival di Locarno 2018 (tutti i vincitori): Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito la video recensione.

Read More