Recensioni

Wednesday, 30 January 2019 09:34

Il professore cambia scuola, recensione della commedia francese in arrivo al cinema

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Uscirà prossimamente al cinema la commedia francese, Il professore cambia scuola di Olivier Ayache-Vidal: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito la recensione.

Sono pochi i luoghi dove i sentimenti vengono portati al loro parossismo. La scuola è uno di questi: un concentrato di persone di età differenti, un crogiolo di sentimenti compressi che inevitabilmente devono trovare il loro sfogo naturale. E la scuola è il centro de Il professore cambia scuola (Les grands esprits, in originale, il  commento al titolo italiano lo lasciamo a voi), la bella commedia di Olivier Ayache-Vidal, alle prese con il suo primo lungometraggio.

Francoise Faucault, figlio di un noto intellettuale francese e fratello di un’artista affermata, insegna lettere al prestigioso Liceo Enrico IV di Parigi. Forse nel quadretto familiare potrebbe essere ritratto un po’ al margine, ma nel liceo Francoise è un insegnante temuto e rispettato, grazie anche ai suoi metodi severi e inflessibili. Durante il party di presentazione del libri del padre Francoise, per farsi bello agli occhi di donna affascinante, esprime le sue perplessità sull'organizzazione educativa delle scuole di periferia. La donna, in realtà è una funzionaria ministeriale che immediatamente ne approfitterà per spedire il professore nelle banlieue e sperimentare dal vero le sue teorie didattiche. Teorie che ben presto dovrà accantonare per far spazio a una nuova visione del mondo che lo cambierà radicalmente.

“Volevo essere realistico, non per avvicinarmi al documentario, ma per rafforzare la finzione – ha dichiarato il regista Olivier Ayache-Vidal – A contatto con gli studenti, mi è stato chiaro da subito che loro erano gli unici in grado di trasferire le loro parole sullo schermo e che nessuno meglio di loro avrebbe potuto incarnare quei personaggi. Pertanto, solo i ruoli principali della sceneggiatura sono stati interpretati da attori professionisti”.

Il professore cambia scuola non ha nell'originalità il suo pregio, ma la freschezza dei volti e la sapidità dei sentimenti lo rendono una bella commedia genuina. Denis Podalydes, nel ruolo di Francoise, dimentica di essere un attore teatrale classico per far emergere la naturalezza della recitazione e interagire con Abdoulaye Diallo, 15 anni di sfacciata bellezza d’animo.  

Read 432 times Last modified on Wednesday, 30 January 2019 09:41

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • I morti non muoiono, video recensione blu-ray e contenuti speciali
  • Metallica & San Francisco Symphony S&M2, video recensione del film concerto
  • The Informer, podcast recensione del thriller di Andrea Di Stefano con Joel Kinnaman, Rosamund Pike, Clive Owen
  • Ad Astra, podcast recensione del film fantascientifico con Brad Pitt

E' appena uscito in home video l'ultimo film di Jim Jarmusch, I Morti non muoiono con protagonisti Adam Driver, Bill Murray, Tilda Swinton, Chloë Sevigny e Steve Buscemi: ecco qui di seguito la nostra video recensione sul film e gli extra presenti nel blu-ray.

Read More

In occasione del 20°anniversario dell’uscita del leggendario album live del 1999 “S&M”, arriverà ad ottobre al cinema, solo per un giorno, il film concerto Metallica & San Francisco Symphony S&M2: Cinetvlandia l'ha visot in anteprima e vi propone qui di seguito la recensione.

Read More

Uscirà questa settimana al cinema il thriller dramma The Informer di Andrea di Stefano con protagonisti Joel Kinnaman, Rosamund Pike, Clive Owen e Ana de Armas: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi proponiamo qui di seguito il podcast recensione sul film.

Read More

E' al cinema Ad Astra (speciale film del mese), film fantascientifico di James Gray con Brad Pitt, Tommy Lee Jones, Liv Tyler e Donald Sutherland presentato all'ultimo festival di Venezia 2019: Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito il podcast recensione sul film.

Read More