Recensioni

Wednesday, 22 August 2018 10:29

Fire Squad - Incubo di fuoco, recensione film con Josh Brolin e Jeff Bridges

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Esce questa settimana la cinema il dramma con protagonisti i pompieri americani in Fire Squad - Incubo di fuoco con Josh Brolin e Jeff Bridges: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito la recensione.

Coraggio, audacia, altruismo, ma anche follia, incoscienza e senso di rivalsa. E’ un turbine di emozioni e sentimenti quello che anima i protagonisti di questa storia che, per loro sfortuna, sarà ricordata come uno dei momenti più tristi della storia dei vigili del fuoco statunitensi (dopo l’11 settembre, sia chiaro). E ha la forza della vertigine che alimenta tutti coloro che si trovano ad essere quotidianamente eroi.

La storia di Fire Squad è quella reale dei Granite Mountain Hoshots, la prima unità municipale di pompieri impegnati in prima linea nella lotto contro gli incedi che mettono in pericolo la vita delle comunità montane e ettari di foresta. Il gruppo, guidato da Eric Marsh (Josh Brolin) è un manipolo di giovani impavidi che venne promosso Hotshot, una sorta di Marines degli incedi, che a differenza dei pompieri classici combatte il fuoco con il fuoco. “Scavano trincee e abbattono alberi per cercare di creare un confine alle fiamme – spiega il regista Joseph Kosinski – Accendono fuochi per cambiare la direzione di avanzamento dell’incendio e, in questo modo, combatterlo”. Venti storie, a volte solo accennate, altre – come quella dello stesso Eric e del rapporto con la compagna Amanda (Jennifer Connelly) o del giovane sbandato Brendan (Miles Teller) – più approfondite, ma che nell’insieme diventano la storia di un gruppo di eroi involontari.

Fire Squad, Incubo di fuoco non è il film che temi di trovare, perché non è una semplice accozzaglia di azioni mirabolanti, riprese spericolate e avventure al limiti dell’assurdo, bensì una bella storia di uomini, di desideri e emozioni. “La storia – come sottolinea ancora il regista – si concentra sul livello personale, su come vengono formate squadre come questa e come si crea quel tipo di amicizia. Hai bisogno di quello spirito di fratellanza, di quella fiducia, di quel rispetto reciproco per combattere contro quel tipo d’incendi”. Fire Squad è più un racconto di soldati, un western moderno, con i suoi eroi e il coraggio cristallino di chi sa che la propria vita ha senso solamente se viene declinata al plurale.

Read 784 times Last modified on Wednesday, 22 August 2018 10:34

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • Rubrica "Raiders of the lost film": Orwell 1984 (1984), dramma fantascientifico di Michael Radford con John Hurt
  • Rubrica "Raiders of the lost film": Piccoli affari sporchi (2002) di Stephen Frears con Audrey Tautou, Chiwetel Ejiofor

Per la rubrica "Raiders of the lost film" parliamo di Orwell 1984, film di Michael Radford con protagonisti John Hurt, Anthony Benson, Richard Burton, Suzanna Hamilton e tratto dal romanzo di George Orwell, 1984: ecco qui otto il podcast.

Read More

Per la rubrica "Raiders of the lost film" parliamo di Piccoli affari sporchi, film del 2002 diretto da Stephen Frears con Audrey Tautou, Chiwetel Ejiofor: ecco qui sotto il podcast sulla pellicola di genere drammatico.

Read More