Recensioni

Friday, 23 February 2018 09:46

Figlia mia, recensione film di Laura Bispuri con Valeria Golino e Alba Rohrwacher

Written by 
Rate this item
(0 votes)

E' uscito questa settimana al cinema il film Figlia mia, unica pellicola italiana ad essere stata presentata alla Berlinale 2018: Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito la recensione.

Dopo l'esordio alla regia nel 2015 con Vergine Giurata, la giovane regista Laura Bispuri si conferma con la sua opera seconda, sempre quella più difficile, di essere una cineasta molto interessante e con un occhio molto attento e delicato a raccontare certe atipiche storie di famiglia. Questa volta non siamo più in Albania ma in Sardegna, dove due mamme diametralmente opposte per carattere e approccio alla vita si contendono l'amore e l'attenzione della figlia Vittoria. Valeria Golino è Tina, la madre non naturale che vive in rapporto molto stretto con la piccola, dall'altra parte c'è, invece, Alba Rohrwacher nel ruolo di Angelica, donna fragile, istintiva e con una vita disorganizzata e senza certezze che al momento del parto della figlia non si è sentita pronta di diventare madre a tutti gli effetti. Rotto il patto segreto che le lega sin dalla nascita di Vittoria, le due donne si contendono l'amore della piccola Vittoria che ha solo 10 anni ma che capisce la situazione in cui vive e sarà protagonista di un'estate che la cambierà radicalmente. 

Figlia mia è un film di emozioni, situazioni delicate e al tempo stesso affascinanti, la costruzione della pellicola è simmetrica e ben orchestrata: nella prima parte del film conosciamo il rapporto tra Tina e Vittoria, mentre nel secondo quello tra la ragazza e Angelica. I dialoghi sono pochi ma incisivi e lasciano il segno, insieme ad una collocazione geografica, una Sardegna arida e spoglia, che simbolicamente rappresenta i rapporti tra le tre donne e la loro contesa. La simmetria filmica è suggellata anche da un'interpretazione degna di nota da parte di tutte e tre le protagoniste femminili, dove Valeria Golino e Alba Rohrwacher si confermano testimonial autoriali e autorevoli del nostro cinema più ricercato e artistico e non è da meno l'interpretazione della giovanissima Sara Casu nel ruolo di Vittoria.

In poco più di novanta minuti la regista ci porta dentro ad una storia atipica di famiglia, tutta al femminile, mostrandoci in modo chiaro e poetico le fragilità e le paure di ogni singolo personaggio coinvolto. Equilibrate sono anche le emozioni e i sentimenti che vengono ben rappresentati ma non caricati di eccessiva drammaticità.  Grazie ad una regia molto dinamica a stretto contatto con i personaggi, il film è un crescendo di coinvolgimento emotivo perchè si vuole sempre più capire come questa contesa si concluderà, in un finale che è un bellissimo colpo di scena metaforico e cinematografico che sorprende e conclude una storia raccontata con il tocco giusto. Una seconda conferma del talento di Laura Bispuri, da vedere.

Voto: 7,5

 

Read 924 times Last modified on Friday, 23 February 2018 10:33

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • MIB saga: Men in black international video recensione del quarto capitolo con Chris Hemsworth
  • MIB saga: Men in black 3 video recensione del film con Will Smith, Tommy Lee Jones e Josh Brolin
  • MIB saga: Men in black video recensione della commedia fantascientifica con Will Smith e Tommy Lee Jones
  • MIB saga: Men in black 2 video recensione della commedia sci-fi con Will Smith e Tommy Lee Jones

Concludiamo il viaggio nella saga MIB con la video recensione di Men in Black International con protagonisti Chris Hemsworth e Tessa Thompson: ecco qui di seguito il video con anche un commento sugli extra presenti nel blu-Ray, uscito per il mercato home video.

Read More

Prosegue il nostro viaggio con la saga MIB: questa volta vi proponiamo la video recensione di Men In black 3 e degli extra presenti nel blu-Ray. Il film vede protagonisti ancora una volta Will Smith e Tommy Lee Jones, insieme alla new entry Josh Brolin.

Read More

Per la campagna #iorestoacasa noi di Cinetvlandia stiamo vedendo un po' di vecchi uscite in home video per invogliarvi a recuperare un po' di film da vedere o rivedere: parliamo della saga Men in black e lo facciamo, naturalmente, con il primo film di Barry Sonnenfeld, con protagonisti la strana coppia Will Smith e Tommy Lee Jones, uscito nel 1997. Ecco qui di seguito la nostra video recensione del film e gli extra del blu-Ray.

Read More

Per aderire alla campagna #iorestoacasa, contro il Coronavirus, continuiamo il nostro viaggio con la saga MIB: ecco qui di seguito la video recensione di Men in black 2 e degli extra presenti nel blu-Ray.

Read More