Recensioni

Tuesday, 31 October 2017 11:21

Capitan Mutanda, recensione film della DreamWorks Animation

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Esce questa settimana al cinema il nuovo film d'animazione della Dreamworks Animation, Capitan Mutanda il film: ecco la recensione di Cinetvlandia.

Esattamente 20 anni fa lo scrittore e illustratore Dav Pilkey fece il suo esordio nella letteratura per ragazzi con una serie di libri su Capitan mutanda, narrativa dedicato ai più piccoli soprattutto. Dopo tanti anni in cui i suoi libri venivano tradotti in tutto il mondo, ecco che l'atipico supereroe fa il suo esordio su grande schermo con un film d'animazione adatto a grandi e piccini. La Dreamworks Animation grazie alla regia di David Soren realizza un film divertente e frizzante, semplice nella forma ma decisamente convincente nei contenuti. Capitan mutanda chi è? È un eroe dei dei fumetti, vestito solo con mutanda e mantello (in parodia ai più celebri supereroe delle strisce) creato da due ragazzini molto amici che con il loro umorismo e la loro bonaria stupidità adolescenziale creano scompiglio nella scuola che frequenta. L'umorismo dei propri fumetti fa breccia nei coetanei ma non è ben visto dal professor P (il cui vero cognome è Pannolino) che come un villain dei cinecomics vuole fare loro del male: come punizione vuole interrompere la loro amicizia. I due giovani vengono, così, mandati dal preside ma grazie a un potente anello 3D i due ragazzi ipnotizzeranno e trasformeranno il severo preside, Signor Grugno, in Capitan mutanda e lo utilizzeranno per i propri interessi. Inevitabile così lo scontro finale, colorato, esagerato ed eccentrico, tra il professor Pannolino armato di un letale cesso robot e l'eccentrico e atipico supereroe.

Capitan mutanda è una piacevolissima sorpresa, sia per gli occhi sia per la forma narrativa e per i contenuti espressi. Nonostante un budget decisamente limitato di circa 35 milioni di dollari la Dreamworks Animation realizza un film degno di nota che si fa amare e voler bene dall'inizio alla fine. Divertimento è costante e assicurato, non tanto per il personaggio Capitan mutanda che compare in maniera sporadica o comunque controllata, ma per l'intesa e l'amicizia dei due alunni che ne combinano di tutti i colori. Un film semplice ma brillante che di diritto si può inserire nell'enorme calderone main stream del genere cinecomics, facendolo a suo modo con gusto e leggerezza. Un film che piacerà ai più piccoli ma anche agli adulti, dove naturalmente non mancano citazioni e battute nerd. Capitan mutanda un nuovo supereroe parodistico è arrivato al cinema.

Read 847 times Last modified on Tuesday, 31 October 2017 12:01

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • Captive state, podcast recensione dello sci-fi movie di Rupert Wyatt con John Goodman
  • Cocaine: La vera storia di White Boy Rick, podcast recensione

Captive state è il nuovo film fantascientifico di Rupert Wyatt con John Goodman, Vera Farmiga e Ashton Sanders in arrivo al cinema questa settimana: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito il podcast recensione.

Read More

E' nei cinema italiani Cocaine: La vera storia di White Boy Rick, film diretto da Yann Demange con Matthew McConaughey e Bruce Dern: Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito il podcast recensione.

Read More