Recensioni

Sunday, 11 November 2018 12:55

Animali fantastici 2 - i Crimini di Grindelwald, podcast recensione Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il secondo film della saga Animali Fantastici che come sappiamo fa da prequel a quella di Harry Potter sarà Animali fantastici: I crimini di Grindelwald (speciale sui film più attesi di novembre) e uscirà nei cinema questa settimana: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito il podcast recensione.

In uscita il 15 novembre 2018, il film presenta un cast capitanato da Eddie Redmayne, Katherine Waterston, Dan Fogler, Alison Sudol, Ezra Miller, con Jude Law e Johnny Depp. Alla fine del primo film, il potente mago oscuro Gellert Grindelwald (Depp) era stato catturato dal Macusa (il Magico Congresso degli Stati Uniti d’America), con l’aiuto di Newt Scamander (Redmayne). Ma, come aveva minacciato di fare, Grindelwald riesce a fuggire e inizia ad adunare i suoi sostenitori, la maggior parte dei quali ignorano il suo vero obiettivo: far salire i maghi purosangue a capo di tutti gli esseri non magici. Per sventare i piani di Grindelwald, Albus Silente (Law) recluta il suo ex studente Newt Scamander, che acconsente ad aiutarlo, ignaro dei pericoli che lo aspettano. Si creano divisioni, mentre l’amore e la lealtà vengono messi alla prova, anche tra gli amici più sinceri e in famiglia, in un magico mondo sempre più frammentato.

Harry Potter: Animali fantastici I crimini di Grindelwald è diretto da David Yates, tratto da una sceneggiatura di J.K. Rowling, e prodotto da David Heyman, J.K. Rowling, Steve Kloves e Lionel Wigram. 

Jude Law interpreta un giovane Albus Silente, ricoprendo il ruolo di uno dei più amati personaggi di J.K. Rowling; Ezra Miller fa il suo ritorno nel ruolo dell’enigmatico Credence, di cui, alla fine del primo film, ignoravamo il destino; Claudia Kim compare nel ruolo di Maledictus, la portatrice di una maledizione del sangue che prima o poi la condannerà a trasformarsi in una bestia; Zoe Kravitz interpreta Leta Lestrange, un tempo legata a Newt Scamander, ma ora fidanzata con suo fratello; Callum Turner si unisce al cast nel ruolo del fratello maggiore di Newt, Thesus Scamander, un onorato eroe di Guerra e Capo dell’Ufficio degli Auror del Ministero della Magia britannico; Katherine Waterston ritorna nel ruolo di Tina Goldstein, che è stata reintegrata come Auror per il macusa; Eddie Redmayne interpreta nuovamente il ruolo del magizoologo del magico mondo Newt Scamander, che si è ora guadagnato la fama di autore di Animali Fantastici e Dove Trovarli nel magico mondo; Dan Fogler riprende il ruolo dell’unico No-Mag del gruppo, Jacob Kowalski; Alison Sudor riprende il ruolo della sorella di Tina, lo spirito libero Queenie Goldstein, una Legilimens in grado di leggere le menti; e Jhonny Depp ritorna nel ruolo del potente mago oscuro Gellert Grindwald.

Ecco qui sotto il nostro podcast recensione sul film.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

 
Read 883 times Last modified on Sunday, 11 November 2018 13:01

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • MIB saga: Men in black video recensione della commedia fantascientifica con Will Smith e Tommy Lee Jones
  • MIB saga: Men in black 2 video recensione della commedia sci-fi con Will Smith e Tommy Lee Jones

Per la campagna #iorestoacasa noi di Cinetvlandia stiamo vedendo un po' di vecchi uscite in home video per invogliarvi a recuperare un po' di film da vedere o rivedere: parliamo della saga Men in black e lo facciamo, naturalmente, con il primo film di Barry Sonnenfeld, con protagonisti la strana coppia Will Smith e Tommy Lee Jones, uscito nel 1997. Ecco qui di seguito la nostra video recensione del film e gli extra del blu-Ray.

Read More

Per aderire alla campagna #iorestoacasa, contro il Coronavirus, continuiamo il nostro viaggio con la saga MIB: ecco qui di seguito la video recensione di Men in black 2 e degli extra presenti nel blu-Ray.

Read More