Rassegne

Monday, 23 January 2017 15:18

Rassegna "Essai" nel circutio UCI Cinema a gennaio e febbraio: film in programmazione

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Continua nel circuito UCI CInemas la rassegna Essai in programmazione ogni lunedì per il mese di gennaio e febbraio: film in programmazione.

23/01 Parola di Dio (tutto il circuito UCI Cinemas ad eccezione di UCI Gloria Milano, UCI Gualtieri e UCI Pioltello)

25/01 Parola di Dio (solo UCI Pioltello)

GENERE: Drammatico

ANNO: 2016

REGIA: Kirill Serebrennikov

ATTORI: Viktoriya Isakova, Yuliya Aug, Pyotr Skvortsov

Alle ragazze non dovrebbe essere concesso di partecipare alle lezioni di nuoto in bikini. Insegnare educazione sessuale a scuola è sbagliato. L'evoluzionismo è una teoria non provata e dovrebbe essere affiancata al creazionismo. Sono queste e altre le osservazioni che il giovane protagonista in piena crisi mistica, muove a chi gli sta intorno, citando a memoria i passi più cruenti della Bibbia e tentando di imporrre anche ai suoi compagni di scuola la sua ortodossia estrema. L'unica voce che gli si contrappone è quella di Elena, giovane professoressa di biologia cresciuta alla scuola della scienza e del razionalismo. Ma come si può rispondere con la sola Ragione a chi nutre una Fede cieca?

 

30/01 Captain Fantastic (tutto il circuito UCI Cinemas ad eccezione di UCI Gloria, Gualtieri e Pioltello)

01/02 Captain Fantastic (solo UCI CInemas Pioltello)

RECENSIONE

GENERE: Drammatico

ANNO: 2016

REGIA: Matt Ross

ATTORI: Viggo Mortensen, George MacKay, Samantha Isler, Annalise Basso, Kathryn Hahn

Ben vive con la moglie e i sei figli, isolato dal mondo nelle foreste del Pacifico nord-occidentale. Cerca di crescere i suoi figli nel migliore dei modi, infondendo in essi una connessione primordiale con la natura. Quando una tragedia colpisce la famiglia, Ben è costretto suo malgrado a lasciare la vita che si era creato, per affrontare il mondo reale, fatto di pericoli ed emozioni che i suoi figli non conoscono.

 

06/02 E' solo la fine del mondo (tutto il circuito ad eccezione di UCI Gloria, Gualtieri e Pioltello)

08/02 E' solo la fine del mondo (solo Pioltello)

RECENSIONE

GENERE: Drammatico

ANNO: 2016

REGIA: Xavier Dolan

ATTORI: Léa Seydoux, Marion Cotillard, Vincent Cassel, Gaspard Ulliel, Nathalie Baye

Louis, giovane scrittore che da tempo ha lasciato la sua casa di origine per vivere a pieno la propria vita, torna a trovare la sua famiglia con una brutta notizia. Ad accoglierlo il grande amore di sua madre e dei suoi fratelli, ma anche le dinamiche nevrotiche che lo avevano allontanato dodici anni prima.

 

13/02 Paterson (tutto il circuito UCI CINEMAS ad eccezione di UCI Gloria, Gualtieri e Pioltello)

15/02 Paterson (solo Pioltello)

GENERE: Drammatico, Commedia

ANNO: 2016

REGIA: Jim Jarmusch

ATTORI: Adam Driver, Golshifteh Farahani

Paterson guida l'autobus nell'omonima città di Paterson, nel New Jersey. Ogni giorno, segue la solita semplice routine: fa il solito percorso con l'autobus, osserva la città che vede scorrere all'esterno del parabrezza e ascolta scampoli di conversazioni che hanno luogo intorno a lui. Paterson scrive poesie su un taccuino, porta a spasso il cane, si ferma in un bar per bere sempre e solo una birra e torna a casa dalla moglie Laura. L'universo di Laura, invece, cambia in continuazione. Nella sua vita, quasi ogni giorno si fanno strada nuove speranze, ciascuna delle quali si trasforma in un nuovo progetto o fonte d'ispirazione. Paterson ama Laura e lei corrisponde il suo amore. Lui appoggia le ambizioni di sua moglie e lei incoraggia l'inclinazione del marito alla poesia. Il film osserva sommessamente i successi e le sconfitte della vita di tutti i giorni, oltre alla poesia che emerge da ogni piccolo dettaglio.

 

Lunedì 20 febbraio nel circuito UCI Cinemas e il 22 a UCI Pioltello

Yo-Yo Ma e i musicisti della via della seta  

Documentario

il lungometraggio diretto dal Premio Oscar Morgan Neville (20 Feet from Stardom) racconta il “Silk Road Ensemble”, un progetto culturale cosmopolita nato nel 2000 da un’idea del violoncellista di fama internazionale Yo-Yo Ma e che coinvolge musicisti provenienti da tutto il mondo, tra cui Cristina Pato, suonatrice di cornamusa galiziana detta “la Jimi Hendrix della Galizia”, Kinan Azmeh, clarinettista siriano sfuggito alla guerra, Kayhan Kalhor, virtuoso dello strumento tradizionale iraniano kamancheh, costretto ad abbandonare sua moglie e il suo Paese dopo la “rivoluzione verde”, e Wu Man, suonatrice di pipa, strumento a corde della tradizione cinese considerata una rockstar di livello internazionale. 

Il potere universale della musica: un percorso che unisce i popoli oltre i limiti geografici, una strada che collega tutti i Paesi del Mondo, come una moderna Via della Seta. Il Silk Road Ensemble, il collettivo di musicisti e artisti fondato dal leggendario violoncellista Yo-Yo Ma, nasce proprio per esplorare questo potere che travalica ogni confine. Il regista premio Oscar Morgan Neville segue i pellegrinaggi di alcuni di questi artisti dando vita a un’intensa cronaca personale di passione, talento e sacrificio. Per dipingere il ritratto vivido di un esperimento musicale coraggioso e rivoluzionario, alla ricerca degli indissolubili legami che uniscono l’umanità intera. E che rendono evidente la futilità delle convenzioni che la vorrebbero divisa.

Lunedì 27 febbraio

Arrival di Denis Villenueve con Amy Adams e Jeremy Renner

Quando un misterioso oggetto proveniente dallo spazio atterra sul nostro pianeta, per le susseguenti investigazioni viene formata una squadra di élite, capitanata dall'esperta linguista Louise Banks. Mentre l'umanità vacilla sull'orlo di una Guerra globale, Banks e il suo gruppo affronta una corsa contro il tempo in cerca di risposte - e per trovarle, farà una scelta che metterà a repentaglio la sua vita e, forse, anche quella del resto della razza umana. 

Read 1015 times Last modified on Friday, 24 February 2017 09:39

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Rassegne