Il meglio del mese

Friday, 03 January 2014 16:18

Rassegna Danny Kaye su Studio Universal a gennaio: la comicità del giullare di Hollywood anni'50 e '60

Written by 
Rate this item
(0 votes)

La comicità e il cinema di Danny Kaye vi aspetta a gennaio su Studio Universal: ecco tutti i film in programmazione.

Molti lo ricorderanno per il suo lavoro come ambasciatore Unicef ma i suoi personaggi trasognati e la sua velocità nel recitare le battute, ne fanno uno dei più grandi talenti comici della Hollywood degli anni ‘50 e ‘60. Studio Universal inizia l’anno con quattro divertenti commedie da lui interpretate. Tra queste il film Sogni Proibiti di cui è stato un prodotto un remake I sogni segreti di Walter Mitty, in questi giorni al cinema, diretto ed interpretato da Ben Stiller con Sean Penn e Kristen Wiig. Precede la visione del film un focus esclusivo prodotto dal Canale, dedicato al giullare di Hollywood e ambasciatore Danny Kaye.

L'appuntamento con Danny Kaye è Ogni lunedi alle 21.15. Ecco qui sotto i titoli che verranno trasmessi e le rispettive trame:

•    6/1 Preferisco la vacca

Il giovanotto fa il lattaio ma ha grandi ambizioni. Per esempio quella di diventare un grande pugile, visto che ha sostenuto alcuni incontri vincendoli grazie alla sua velocità di gambe. Ma non gli va sempre bene, visto che ha muscoli grossi come grissini, e infatti, sul ring si fa pestare prende spesso una ricca dose di cazzotti. Ma la fortuna lo aiuta: il boss della sua ditta ammira le qualità e decide di sostenerlo.

•    13/1 Sogni proibiti

Un giovane, correttore di bozze in una casa editrice che pubblica romanzi di avventure, ossessionato da una madre dominatrice e da una fidanzata non meno energica, si rifugia nel sogno ad occhi aperti e si lancia a briglia sciolta nel mondo della fantasia, divenendo di volta in volta eroe, aviatore intrepido, cavaliere eccezionale, damerino irresistibile. Un giorno però una vera avventura entra nella sua vita: una ragazza gli affida un misterioso libretto nero e lui si trova in mezzo tra una banda che cerca il libricino nero ed il Conservatore dei Musei Olandesi, rifugiato in Inghilterra, che in tale libretto aveva annotato i nascondigli di opere preziose, nascoste per sottrarle ai nazisti che avevano invaso l'Olanda. Attraverso una serie di avventure orripilanti e anche comiche il giovane riesce a vincere la banda ed a salvare da sicura morte la ragazza che poi diverrà sua sposa.

•    20/1 Venere e il professore

Un gruppo di musicologi alle prese con la mafia. Il fidanzato gangster è nei guai e Honey si rifugia in un istituto musicale, mettendolo sottosopra e facendo girare la testa al suo timido direttore...

•    27/1 Il favoloso Andersen

Il ciabattino Hans Christian Andersen incanta con le sue favole tutti i ragazzi di Odense, ma l'incomprensione degli adulti, che gli rimproverano di sviare dalla scuola i suoi piccoli ascoltatori, l'obbliga a trasferirsi a Copenaghen. Qui trova lavoro al Teatro Reale, dove l'impresario gli fa fare un paio di scarpette per la prima ballerina Dora, che ne è entusiasta. Hans s'innamora della ballerina e sotto l'influenza dell'amore scrive una delle sue piu' belle favole, "La sirenetta", che formerà la trama di un balletto, rappresentato con straordinario successo al Teatro Reale. Hans non puo' assistere alla trionfale rappresentazione, perchè il marito di Dora, che è il coreografo della compagnia, reso geloso dal contegno del ciabattino favolista verso sua moglie, lo chiude in uno sgabuzzino. Liberatone la mattina seguente, egli manifesta chiaramente i suoi sentimenti a Dora e resta profondamente deluso quando si accorge che il suo amore non è corrisposto. Mentre le gazzette incominciano a pubblicare con successo le sue favole, Andersen s'avvia tutto mesto al natio borgo, dove l'ha preceduto la fama e gli sono riserbate le piu' liete accoglienze.

Cinetvlandia è anche su Facebook e Twitter.

Read 2275 times Last modified on Thursday, 02 January 2014 16:35

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti nel MeglioDi