Print this page
Friday, 13 May 2016 12:16

Captain America Civil War al cinema: superati i 200 milioni in America, in Italia ad un passo dagli 8 milioni

Written by 
Rate this item
(0 votes)

E' uscito al cinema Captain America: Civil war (recensione) terzo capitolo spin-off del supereroe Marvel a stelle e strisce che riunisce molti Avengers: il cinecomics ha superato i 200 milioni al box office americano e in Italia mantiene saldo il primo posto del botteghino.

Continua ad andare molto forte al botteghino la pellicola dei fratelli Russo che vede gli Avengers schierati in due team opposti capitanati da Captain America da una parte e da Iron Man dall'altra. Nel nostro paese la pellicola è sempre al primo posto dopo 8 giorni di programmazione ed appena sotto gli 8 milioni di euro (7,8) d'incassi al botteghino e con il prossimo weekend in arrivo il film potrebbe superare i 10 milioni di dollari. Negli Stati Uniti il terzo spin-off sul Cap ha rapidamente sorpassato i 200 milioni di dollari ed è arrivato a quota 222 milioni in una settimana di programmazione nei cinema americani. Anche gli incassi nei mercato esteri sono in continua crescita e fino ad oggi ha accumulato 550 milioni di dollari per un totale worldwide di 772 milioni a fronte di un budget di produzione che si aggira intorno a 250 milioni di dollari. Vedremo come si comporterà il film nel prossimo weekend in tutto il mondo e se riuscirà a sfondare il muro del miliardo di dollari al box office complessivo (magari a fine maggio potrebbe farcela).

Il film Marvel Captain America: Civil War vede Steve Rogers al comando della nuova squadra degli Avengers, intenti a proseguire la loro lotta per salvaguardare l’umanità. Ma, quando un altro incidente in cui sono coinvolti gli Avengers provoca dei danni collaterali, le pressioni politiche chiedono a gran voce l’installazione di un sistema di responsabilità, presieduto da un consiglio d’amministrazione che sorvegli e diriga il team. Questa nuova dinamica divide gli Avengers in due fazioni: una è capeggiata da Steve Rogers, il quale desidera che gli Avengers rimangano liberi di difendere l’umanità senza interferenze governative, mentre l’altra è guidata da Tony Stark, che ha sorprendentemente deciso di sostenere il sistema di vigilanza istituito dal governo.

Il film Marvel Captain America: Civil War vede protagonisti Chris Evans, Robert Downey Jr., Scarlett Johansson, Sebastian Stan, Anthony Mackie, Emily VanCamp, Don Cheadle, Jeremy Renner, Chadwick Boseman, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Tom Holland, Paul Rudd e Frank Grillo, insieme a William Hurt e Daniel Brühl.

Louis D’Esposito, Alan Fine, Victoria Alonso, Patricia Whitcher, Nate Moore e Stan Lee sono i produttori esecutivi. Christopher Markus e Stephen McFeely firmano la sceneggiatura.

Il team creativo capitanato dai registi Anthony e Joe Russo comprende inoltre il direttore della fotografia Trent Opaloch (Captain America: The Winter Soldier, Elysium), lo scenografo Owen Paterson (Godzilla, Matrix), i montatori Jeffrey Ford, A.C.E. (Avengers: Age of Ultron, Captain America: The Winter Soldier) e Matthew Schmidt (Avengers: Age Of Ultron, Iron Man 3), la costumista candidata a tre premi Oscar Judianna Makovsky (Captain America: The Winter Soldier, Harry Potter e la Pietra Filosofale), la visual effects supervisor Jen Underdahl (Captain America: The Winter Soldier, The Avengers), e lo special effects supervisor candidato a sei premi Oscar Dan Sudick (Captain America: The Winter Soldier, The Avengers).

Read 1243 times Last modified on Friday, 13 May 2016 13:16
Joomla SEF URLs by Artio