Print this page
Wednesday, 30 May 2018 23:28

Salvatores vince Nastro D’Argento Vivo 2018 per Il ragazzo invisibile 2

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Gabriele Salvatores vince il Nastro D’Argento Vivo 2018 per il film Il ragazzo invisibile - Seconda generazione.

Questo nastro, inaugurato nell'edizione 2018, viene assegnato dal Sindacato Giornalisti Cinematografici Italiani al film che per linguaggio e temi ha contribuito più degli altri a dare vita a un cinema italiano capace di rivolgersi ai ragazzi.

“Sono felice di inaugurare questo nuovo Nastro D'Argento dedicato ai più giovani” ha dichiarato Gabriele Salvatores al momento della consegna del premio, “il nome, Nastro D'Argento Vivo, mi sembra molto appropriato: penso che il cinema sia come il mercurio (un tempo chiamato argento vivo), perché non può mai stare fermo. Il cinema si nutre anche di scelte coraggiose e mi auguro che in futuro ci siano sempre più produttori e autori pronti a compierle”.

Diretta da Salvatores, scritta da Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo, prodotta da Indigo Film con Rai Cinema, in collaborazione con Friuli Venezia Giulia Film Commission e distribuita nelle sale italiane da 01 Distribution, quella de Il ragazzo invisibile è stata la prima saga di un supereroe interamente italiano. Composta di due capitoli, Il ragazzo invisibile (2014) e Il ragazzo invisibile - Seconda generazione (2018) narrano le avventure del giovane Michele Silenzi dal momento in cui scopre, suo malgrado, di avere il superpotere di diventare invisibile, è stata arricchita e completata dalle graphic novel edite da Panini Comics e dai romanzi di Salani Editore.

Il ragazzo invisibile - Seconda generazione ha ricevuto inoltre altre due candidature ai Nastri d'argento: per la scenografia (Rita Rabassini) e per la produzione (Nicola Giuliano, Francesca Cima e Carlotta Calori per Indigo Film).

Read 427 times Last modified on Wednesday, 30 May 2018 23:35
Joomla SEF URLs by Artio