Festival

Friday, 17 March 2017 11:40

Lucca Film Festival 2017: ospite speciale Sergio Castellitto, incontro a tema "Cinema e terapia"

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Alla prossima edizione del Lucca Film Festival 2017 che si terrà dal 2 al 9 aprile, come ospite speciale ci sarà anche Sergio Castellitto per un incontro a tema "Cinema e terapia".

L’attore e regista sarà protagonista dell’incontro “Piano d’ascolto: cinema e terapia” a cura di Mario Sesti, l’8 aprile alle ore 18, presso il Teatro del Giglio di Lucca, nell'ambito delle iniziative organizzate dal Lucca Film Festival e Europa Cinema. L’incontro, organizzato dalla Fondazione Mario Tobino, sarà dedicato “al rapporto fra cinema, televisione, teatro e disagio mentale”. Castellitto si aggiunge alle star del festival già annunciate nei giorni precedenti: Oliver Stone, Julian Temple, Valeria Golino, Willem Dafoe e Olivier Assayas.

Possono il cinema e la serialità televisiva raccontare l’avventura intima e segreta della mente? Quali sono le affinità tra lo storytelling delle immagini e le narrazioni ricostruite dall’analisi? E cosa lega l’attività della recitazione, dello scavo soggettivo, dell’immedesimazione fisica che sono il bagaglio del mestiere dell’attore a quelle della parola, dell’empatia, della prossimità psichica e delle tecniche della terapia? Possono queste esperienze essere in qualche modo di aiuto a superare secoli di pregiudizi e di esclusioni aiutandoci a diffondere un messaggio che avvicina la malattia mentale a un qualsiasi altro tipo di patologia?

Questi alcuni degli interrogativi da cui nasce l’incontro, ideato e condotto da Mario Sesti e a cui parteciperanno il professor Pietro Pietrini, presidente della Fondazione Mario Tobino e Manrico Ferrucci, Direttore del Teatro del Giglio. “Con Castellitto – hanno spiegato gli organizzatori dell’evento - proveremo insieme a domandarci che ruolo possono avere il cinema e la televisione in relazione a queste problematiche. L’attore regista ha, infatti, più volte raccontato con estrema sensibilità e intelligenza le vite di persone e gruppi legati al mondo della salute mentale, interpretando ad esempio il personaggio del neuropsichiatra nel film Il grande cocomero e quello del terapeuta nella serie televisiva In Treatment (giunta alla terza stagione, attualmente in produzione)”.

“Ancora oggi esiste uno stigma verso le malattie psichiatriche che porta a ritardi nella diagnosi e nella cura – spiega Pietrini -, obiettivo della Fondazione Tobino è abbattere questo muro di ignoranza, cinema e televisione, se fatti seriamente possono essere utilissimi in questo.”

Dopo l’incontro sarà proiettato il cortometraggio “Il sogno d’oro” di Simone Rabassini, giovane regista lucchese che vuole porre l’attenzione sulla funzione terapeutica della musica, in particolare quella di Puccini.

“Recitare è dissotterrare le immagini che stanno dietro le parole, fondamentalmente. Improvvisamente un essere umano si siede e attraverso soltanto i suoi occhi, attraverso soltanto le parole - che è poi la quintessenza della recitazione: il “piano d’ascolto” - riesce a ricatturare un’attenzione che è arcaica, non è moderna nel senso spicciolo della parola: è il risultato di quel dissotterrare, sta dentro di noi, è un’urgenza. Allora, volendo usare un linguaggio musicale, In Treatment è una partitura per parole e silenzi, dove i silenzi sono dei boati” (Sergio Castellitto).

Read 919 times Last modified on Friday, 17 March 2017 11:52

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Festival

  • 2°edizione del Premio Ermanno Olmi 2020: come partecipare, premiazione a fine anno a Bergamo
  • Lucca Film Festival e Europa Cinema 2020: omaggio al cinema di Fellini, nuova edizione in autunno
  • SiciliAmbiente 2020 dal 4 al 8 agosto a San Vito Lo Capo: le novità della 13°edizione

Torna a Bergamo il Premio Ermanno Olmi, nato per promuovere e valorizzare i cortometraggi di giovani registi italiani e stranieri, e indetto per ricordare il cineasta originario della bergamasca: ecco come partecipare.

Read More

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema 2020 slitterà in autunno a causa dell’emergenza sanitaria internazionale, in un festival diffuso tra appuntamenti virtuali e in sala in vari luoghi della città: ecco le prime informazioni sulla kermesse toscana e il poster ufficiale dedicato a Federico Fellini.

Read More

SiciliAmbiente 2020, il festival internazionale, da sempre importante punto di riferimento per il cinema più attento alle tematiche ambientali del pianeta e ai diritti umani, rilancia la XII edizione dal 4 all’8 agosto a San Vito Lo Capo: ecco tutte le novità della prossima edizione.

Read More