Eventi in sala

Saturday, 12 October 2019 11:35

Apocalypse Now – Final Cut, il capolavoro di Coppola negli The Space Cinema per tre giorni a ottobre

Written by 
Rate this item
(0 votes)

L'immenso capolavoro di Francis Ford Coppola, Apocalypse Now, arriva in una nuova edizione Final Cut negli The Space Cinema per un’uscita evento solo per tre giorni di programmazione, per festeggiare il 40° anniversario del film realizzato nel 1979: ecco quando vederlo.

Restaurato da American Zoetrope al laboratorio Roundabout, Apocalypse Now – Final Cut, secondo Coppola, dopo la prima versione del 1979 e la più recente Redux del 2003, è finalmente la versione "perfetta" di quello che viene considerato il capolavoro monumentale del grande regista.

Un restauro importante ma rispettoso quello di Apocalypse Now – Final Cut: pur dialogando con il passato, il ritrovato film non ha cancellato le tracce del tempo. Partendo, per la prima volta, dal vero e proprio negativo, il team di restauratori è riuscito ad ottenere la migliore qualità possibile. I dettagli sono stati resi ancora più nitidi sempre nel totale rispetto della complessa costruzione voluta nell’originale del 1979. L’unica parte dove si è intervenuti leggermente di più è stata la prima inquadratura, l’apertura iconica con la linea di palme mosse dal vento sovrastate da un cielo rossastro. L’intervento sull’audio ha contribuito a creare un ambiente sonoro vivo, dinamico, caldo. Un lavoro che ha saputo soddisfare le esigenze di Coppola e che rispetto ai 153 minuti dell’edizione originale e i 202 minuti di Apocalypse Now Redux si presenta oggi nella definitiva versione restaurata di 183 minuti, la versione “perfetta” stando alle parole dello stesso regista.

Apocalypse Now è un film del 1979 diretto da Francis Ford Coppola, liberamente ispirato al romanzo di Joseph Conrad, ‘Heart of Darkness’. Il film è ambientato nel 1969, all’apogeo della guerra del Vietnam. Il capitano Benjamin L. Willard (Martin Sheen) svolge delicate missioni segrete per la CIA, portate a temine al prezzo della sua stabilità mentale. Poco dopo aver fatto rientro a Saigon, Willard è convocato alla presenza del generale Corman (G.D. Spradlin) e del colonello Lucas (Harrison Ford), che gli assegnano una nuova missione: scovare e uccidere l’americano Walter E. Kurtz (Marlon Brando). Nel cuore della neutrale Cambogia, il colonnello Kurtz si è autoproclamato capo di un manipolo di sbandati e indigeni della montagna e Willard dovrà infiltrarsi tra i suoi accoliti per porre fine al pericoloso regime del disertore. Stando alle informazioni ricevute, Kurtz è un abile soldato che ha il potere di plagiare chiunque graviti attorno alla sua carismatica persona.

A Willard è assegnato un variegato equipaggio che lo aiuterà a compiere la rischiosa missione. Navigando sul fiume, in prossimità del confine cambogiano, la task force si imbatte nel comandante William ‘Bill’ Kilgore (Robert Duvall). Mentre la loro imbarcazione è trasportata al sicuro, il gruppo assiste dall'alto alle catastrofiche conseguenze dell’attacco militare di Kilgore, che inonda con ingenti quantità di napalm un villaggio di vietcong. Il viaggio dell’equipaggio sarà segnato dalla contemplazione dell’atrocità della guerra, dalla violenza, dalla morte, dalla psicosi e dalla futile ricerca di comprendere il senso ultimo del conflitto in Vietnam. Proprio quando Willard inizia a sospettare che Kurtz non sia una reale minaccia, il gruppo raggiunge il regno del disertore. Qui, centinaia di uomini in stato catatonico contemplano in silenzio la vacuità dell’esistenza, condividendo la terra con una moltitudine dissacrante di corpi esanimi, brutalmente trucidati. Kurtz rivela la sua mistica visione sulla guerra, nata dall'ossessiva lettura di James Frazer, e l’importanza del suo ruolo di Re-Sacerdote. La missione di Willard sarà, così, inevitabilmente legata alla profezia sull'immolazione dell’eletto, ma la malaria non risparmia gli eroi e il catartico sacrificio potrebbe non essere mai consumato…

Apocalypse Now - Final Cut sarà negli The Space Cinema il 14, 15 e 16 ottobre.

 

Read 328 times Last modified on Saturday, 12 October 2019 11:47

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Eventi in Sala

  • Anne Frank Vite parallele torna al cinema a fine novembre
  • Vasco NonStop Live 018+019 negli UCI Cinemas a fine novembre

Dopo il successo di questa settimana al cinema, Anne Frank - Vite Parallele (recensione) torna in sala a fine novembre: ecco quando vedere o rivedere il documentario.

Read More

A fine novembre, solo per tre giorni di programmazione, arriverà nelle multisale del Circuito UCI Cinemas Vasco NonStop Live 018+019, il music film che racchiude la storia dei primi due tour NonStop Live. 2018 e 2019: dove e quando vederlo.

Read More