Digitale terrestre

Tuesday, 04 September 2018 09:27

Retrospettiva su Clint Eastwood a settembre su Premium Cinema Emotion

Written by 
Rate this item
(0 votes)

I martedì di settembre di Premium Cinema Emotion sono interamente dedicati all'immenso regista/attore Clint Eastwood: ecco tutti i film in programmazione della retrospettiva, in prima e seconda serata, sul canale tematico di Mediaset Premium.

MARTEDì 4 settembre 

CHANGELING

Los Angeles, marzo 1928: un piacevole sabato mattina in un quartiere popolare alla periferia della città; una madre nubile, Christine Collins (il premio Oscar Angelina Jolie) saluta il figlioletto Walter di nove anni e si incammina verso la società telefonica dove lavora come centralinista. Rientrata nella modesta abitazione dove vive con il figlio, si trova davanti al peggior incubo di qualunque genitore: la scomparsa del figlio. Le lunghe ed estenuanti ricerche di Walter, che sembra sparito senza aver lasciato traccia, non portano a nulla …finché, cinque mesi dopo, un bambino, che afferma di essere Walter, viene riconsegnato alla polizia che non vede l’ora di sfruttare l’ondata di popolarità che seguirà al ricongiungimento della madre col figlio. Stordita dalla confusione di poliziotti, reporter e fotografi e sopraffatta da un insieme di emozioni contrastanti, Christine accetta di riprendersi il ragazzo pur sapendo, nel profondo del cuore, che quel bambino non ha nulla a che fare con il piccolo Walter. Nei vari tentativi per convincere la polizia a riprendere le ricerche del figlio, Christine si rende conto che, nella Los Angeles dell’era del Proibizionismo, le donne non sfidano il sistema e si limitano a raccontare la loro storia. Tacciata di paranoia e infermità mentale, trova un alleato nel reverendo Gustav Briegleb (John Malkovich), attivista della comunità presbiteriana locale, che la aiuta a trovare risposte alla scomparsa del figlio. Basato su fatti realmente accaduti.

 

UN MONDO PERFETTO                                         

Butch Haynes è un delinquente incallito che ha accumulato precedenti penali a partire dall'infanzia. E' il 1963, e Haynes è appena evaso dalla prigione di Hunstsville in Texas, dove stava scontando 40 anni per rapina a mano armata. Nella fuga ha preso in ostaggio un bambino di sette anni, Phillip Perry. Della cattura di Haynes è incaricato il ranger Red Garnett, coadiuvato da un'intera équipe comprendente, fra gli altri, la criminologa Sally Gerber. Il governatore del Texas ha messo a disposizione di Garnett una speciale roulotte attrezzata da utilizzare come centro mobile di coordinamento nel corso dell'inseguimento. Il caso Haynes ha suscitato un forte interesse tra la gente, e questo comporta grosse pressioni e ingerenze politiche. Mancano solo due settimane, infatti, alla visita ufficiale del Presidente John F. Kennedy a Dallas...

 

MARTEDì 11 settembre

AMERICAN SNIPER

Protagonista di American Sniper è Chris Kyle, un U.S. Navy SEAL che viene inviato in Iraq con una missione precisa: proteggere i suoi commilitoni. La sua massima precisione salva innumerevoli vite sul campo di battaglia e mentre si diffondono i racconti del suo grande coraggio, viene soprannominato "Leggenda". Nel frattempo cresce la sua reputazione anche dietro le file nemiche, e viene messa una taglia sulla sua testa rendendolo il primario bersaglio per gli insorti. Allo stesso tempo, combatte un'altra battaglia in casa propria nel tentativo di essere sia un buon marito e padre nonostante si trovi dall'altra parte del mondo.

 

FLAGS OF OUR FATHERS   

Seconda guerra mondiale. Sono i giorni della sanguinosa battaglia tra le truppe statunitensi e quelle giapponesi per il presidio giapponese di Iwo Jima, isola sperduta con spiagge scure e cave di zolfo.

 

MARTEDì 18 settembre

GRAN TORINO

Protagonista del film Gran Torino è Walt Kowalski (Clint Eastwood), un reduce della guerra di Corea, dal carattere burbero e spavaldo, con una grande passione per la sua Ford Torino, modello classico del 1972, custodita in garage. Walt si trova a fare i conti con un mondo in continuo mutamento, costretto dai suoi vicini di casa che sono emigranti a confrontarsi con i suoi pregiudizi in lui ben radicati. Meccanico in pensione, Walt Kowalski riempie le sue giornate facendo dei piccoli lavori di riparazione nelle case, bevendo birra e recandosi una volta al mese dal barbiere. Nonostante l'ultimo desiderio espresso dalla moglie, ormai deceduta, fosse che il marito si confessasse, per Walt, che tiene il suo fucile M-1 sempre pronto e carico non c'è nulla da confessare. E non c'è nessuno di cui si fidi abbastanza per confessarsi, ad eccezione del suo cane Daisy. Le persone che un tempo erano i suoi vicini di casa sono ormai quasi tutte morte oppure si sono trasferite altrove e sono state sostituite da immigrati provenienti dal sudest asiatico, che lui disprezza. E' pieno di risentimento per quasi tutto quello che vede intorno a sè: le grondaie spioventi, i prati incolti e pieni di vegetazione, le facce di stranieri che lo circondano, le bande senza meta di adolescenti Hmong, latinoamericani e afro-americani che pensano che tutto il quartiere sia loro, il modo in cui i suoi figli siano diventati dei perfetti estranei, Walt aspetta solo che il resto della sua vita passi. Fino alla notte in cui qualcuno cerca di rubargli la sua Gran Torino del 72. Ancora splendente e scintillante come il primo giorno la Gran Torino mette a rischio la vita del suo vicino di casa adolescente, il timido Thao (Bee Vang) quando la banda di teppisti asiatici costringe il ragazzo a cercare di rubare la macchina...

 

MYSTIC RIVER 

Jimmy Markum, David Boyle e Sean Devine sono cresciuti insieme in un quartiere operaio di Boston, passando il tempo a giocare a baseball per strada, come tanti altri ragazzi di East Buckingham. La vita scorreva tranquilla fino a che Dave è stato coinvolto in qualcosa di orribile che avrebbe cambiato per sempre il loro destino. Venticinque anni dopo i tre si ritrovano uniti da un terribile evento, l'omicidio della figlia diciannovenne di Jimmy. Il caso è assegnato a Sean che nel frattempo è diventato poliziotto e al suo partner e i due devono riuscire ad arrivare prima di Jimmy, un uomo divorato dall'ansia di trovare l'assassino della figlia...

 

MARTEDì 25 settembre

MEZZANOTTE NEL GIARDINO DEL BENE E DEL MALE

John Kelso, giovane giornalista newyorchese, viene inviato dalla rivista Town and Country a Savannah in Georgia per scrivere un servizio su un party natalizio molto famoso organizzato ogni anno da Jim Williams, cittadino eccentrico, antiquario, collezionista, che ha fatto fortuna restaurando e vendendo molte di quelle case del 18º e 19º secolo che caratterizzano la città. La sua stessa residenza risale al 1860 ed è un elegante palazzo nel tipico stile del sud degli Stati Uniti. Ma quest'anno il party assume tinte drammatiche. Billy, che lavora nel palazzo, viene trovato morto e dell'omicidio è accusato Williams, di cui Billy era amante e convivente. William proclama di aver agito per legittima difesa e, rinchiuso in carcere, trasforma la cella in ufficio, continuando a fare affari, sicuro che la giuria lo giudicherà innocente...

 

HEREAFTER

Hereafter, il film diretto da Clint Eastwood, è un thriller soprannaturale che vede protagoniste tre persone: George (Matt Damon) è un operaio americano che ha un rapporto speciale con l'aldilà, Marie (Cécile de France) una giornalista francese che ha avuto una esperienza tra la vita e la morte che ha sconvolto le sue certezze e Marcus uno studente londinese che ha perso la persona che gli era più vicina e cerca disperatamente delle risposte. Le loro storie finiranno con l'intrecciarsi, le loro vite verranno cambiate per sempre da quello che credono esista, o debba esistere, nell'altro mondo.

 

Read 566 times Last modified on Tuesday, 04 September 2018 09:45

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di DigTV