Digitale terrestre

Wednesday, 27 December 2017 10:26

Maratona Fantozzi nella notte di San Silvestro su Premium Cinema Comedy

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Nel ricordo di Paolo Villaggio, scomparso lo scorso 3 luglio, Premium Cinema Comedy festeggia l’arrivo del nuovo anno con una maratona di commedie dedicate al Ragioniere più vessato e stritolato dal sistema, Ugo Fantozzi: ecco i film in programmazione sul canale tematico di Mediaset Premium per la lunga notte di San Silvestro, domenica 31 dicembre.

 

Ore 21.15

FANTOZZI

Insignificante rotellina nello smisurato ingranaggio di una grande azienda, l'impiegato Fantozzi comincia le sue giornate lottando contro il tempo, poiché ha il cartellino da timbrare, mentre gli autobus sono superaffollati; le prosegue seminascosto dietro pile di pratiche che gli sfaticati colleghi si premurano di affibbiargli approfittando della sua arrendevolezza. Tornato a casa, trova magro sollievo in una moglie brutta e sfiorita e una figlia orripilante. Di quando in quando, malgrado i suoi sfoghi per sottrarvisi, è costretto a subire le iniziative del collega Filini, infaticabile organizzatore di squallide gite aziendali, di lugubri partite di football tra scapoli e ammogliati, di tetri campeggi, di deprimenti feste di fine d'anno.

Seconda Serata (ore 23:00 circa)

IL SECONDO TRAGICO FANTOZZI

Il ragionier Ugo Fantozzi è ancora protagonista, suo malgrado, di imprese disastrose. Sorteggiato per accompagnare al casinò di Montecarlo uno dei suoi principali, per portargli fortuna è costretto a rimpinzarsi d'acqua minerale fino a levarsi in aria come un palloncino. Tornato in Italia, partecipa a una cruenta battuta di caccia, durante la quale si spara addosso. A Genova, è tra i partecipanti al varo di una nuova nave, ma la bottiglia di champagne si infrange sulla sua testa invece che sullo scafo. Invitato a una festa a casa di aristocratici, si brucia il palato con dei pomodori piccanti e deve difendersi da un terribile alano che lo insegue fino a Roma. Quando si finge ammalato per portare la figlia Mariangela al circo, per non farsi scoprire da un suo superiore, anch'egli presente allo spettacolo, si nasconde nel cannone che lo 'spara' poi verso Agrigento. Durante una proiezione cinematografica del celebre film "La corazzata Potemkin" si mette a capo di una rivolta di dipendenti...

Terza Serata (ore 00:30 circa)

SUPERFANTOZZI

Dalla Creazione all Giudea del tempo di Gesù Cristo, dai tornei medievali alle crociate, dal secolo di Robin Hood alla rivoluzione francese, e poi ancora alla breccia di Porta Pia e alla Prima guerra mondiale, per finire con una partita di calcio tra Italia e Scozia, Fantozzi è volta a volta tremebondo e nudo Adamo, goffo cavaliere, sanculotto rissoso, sfortunato aviatore e tifoso accanito. E' sempre lui il perdente contro il destino cinico e baro: fino a tentare una volta di più la sorte, con Pina, la querula moglie ed una orrenda ragazzina, nell'epoca del tecnologico e del fantascientifico.

A seguire nella notte

FANTOZZI VA IN PENSIONE

Il ragioniere Ugo Fantozzi, impiegato in una grande azienda, raggiunge finalmente la meta della pensione: ora potrà vivere liberamente, dedicandosi alle cose che gli piacciono, senza la tirannia degli orari e della routine. Ma la forza dell'abitudine lo fa svegliare alla solita ora e anche il primo giorno della sua agognata vita di pensionato si precipita a compiere i soliti gesti della levata a rotta di collo, a correre semi vestito verso l'ufficio, annaspando all'ingresso per afferrare il cartellino da timbrare. Ripresa coscienza della sua nuova condizione di pensionato, torna mogio mogio a casa, dove non sa assolutamente come passare il tempo. Pina, la pazientatissima moglie, lo spinge a riempire di interessi il proprio "tempo libero": viaggi, lavoretti part-time, politica con risultati disastrosi.

FANTOZZI ALLA RISCOSSA

Ormai in pensione, il ragioniere Ugo Fantozzi viene additato ai giovani funzionari dal presidente della Ditta, che per tutta la vita lo ha vessato e sbeffeggiato, come il modello di chi non riuscirà mai a far carriera. Fantozzi ha sempre il conforto della tenera e paziente moglie Pina, ma ora arrivato alla pensione, vuol dare prova di sé...

 

 

 

 

Read 932 times Last modified on Wednesday, 27 December 2017 10:43

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di DigTV

  • Non è Natale senza panettone, iniziate le riprese del film TV de I Legnanesi
  • 30°anniversario caduta muro di Berlino: rassegna tematica su Focus a novembre

Sono iniziate da pochi giorni le riprese di Non è Natale senza panettone, primo film per la TV prodotto da Mediaset, con la storica compagnia teatrale de I Legnanesi: prime informazioni sul film.

Read More

Quest'anno decorre il 30°anniversario della storica caduta del Muro di Berlino e il canale tematico di Mediaset, Focus, lo ricorda a novembre con una serie d'appuntamenti con la rassegna "Berlino 9-11-89: La Guerra Fredda è finita": ecco qui di seguito tutta la programmazione tematica sul digitale terrestre in chiaro.

Read More