Digitale terrestre

Thursday, 30 August 2018 15:11

Le prime TV di Premium Cinema a settembre: L'uomo di neve, I peggiori, Vittoria e Abdul

Written by 
Rate this item
(0 votes)

E' sempre il giovedì il giorno delle prime TV di Premium Cinema sul digitale di Mediaset Premium: ecco tutti i titoli in prima visione, in prime time, previsti per il mese di settembre.

GIOVEDì 6 settembre

L’UOMO DI NEVE di Tomas Alfredson, con Michael Fassbender, Rebecca Ferguson, Charlotte Gainsbourg, Chloë Sevigny, Val Kilmer.

Harry Hole, capo della squadra speciale della polizia di Oslo, indaga assieme alla sua collega Katrine Bratt su una serie di omicidi. Dopo l’ennesima sparizione di una donna, avvenuta ancora una volta durante una nevicata, Hole scopre alcuni collegamenti con dei casi irrisolti vent’anni prima, tra cui l’inquietante pupazzo di neve che il serial killer ama lasciare come biglietto da visita. Tomas Alfredson porta al cinema uno dei più amati (anti)eroi letterari degli ultimi anni, il rude e tormentato poliziotto di Oslo Harry Hole, nato dalla penna di Jo Nesbø. L’uomo di neve infatti è il settimo capitolo di una delle saghe noir più popolari degli ultimi anni, a cui fa sfondo un’ambientazione nordica tra le più suggestive. Le riprese del film sono avvenute proprio nei luoghi natali del protagonista, tra Oslo e altre città norvegesi. Visto il successo della serie, altri tre romanzi di Nesbø saranno presto adattati per il grande schermo.

 

GIOVEDì 13 settembre

I PEGGIORI di Vincenzo Alfieri, con Lino Guanciale, Vincenzo Alfieri, Antonella Attili, Sara Tancredi, Tommaso Ragno, Miriam Candurro, Biagio Izzo.

Massimo e Fabrizio sono due fratelli squattrinati che rischiano di perdere l'affido della sorella tredicenne Chiara. Improvvisandosi rapinatori, finiscono per compiere, senza volerlo, un atto eroico. Decidono così di diventare eroi a pagamento e, col volto coperto dalla maschera di Maradona, vendicano coloro che hanno subito un torto, svergognando pubblicamente, attraverso i social, ipocriti e truffatori. Due mal organizzati giustizieri vegliano ora su Napoli! Oltre a impersonare uno dei due protagonisti, Vincenzo Alfieri è autore di soggetto e sceneggiatura, nonché regista e montatore del film. La storia, parodia degli odierni cinecomic americani, racconta in modo innovativo le peripezie quasi fumettistiche di due pseudo-eroi, senza tralasciare l’intramontabile arte italiana di arrangiarsi!

 

GIOVEDì 20 settembre

TUMBLEDOWN – GLI IMPREVISTI DELLA VITA di Sean Mewshaw, con Rebecca Hall, Jason Sudeikis, Rose Byrne, Joe Manganiello, Blythe Danner, Beau Bridges

Hannah, giornalista precaria, vive in un piccolo paese del Maine e non riesce a dimenticare il marito defunto, il cantante folk Hunter Miles, morto troppo giovane mentre faceva trekking sul monte Tumbledown. Andrew, professore newyorkese, desidera fortemente scrivere la biografia di Hunter. Il loro incontro è per Hannah l’occasione di affrontare la rabbia e la solitudine che hanno sconvolto la sua vita, anche se tutto ciò significa raccontare al mondo la vera storia di suo marito. Sean Mewshaw dirige Rebecca Hall (Vicky Cristina Barcelona, The Town) e Jason Sudeikis (Come ammazzare il capo e vivere felici) in una pellicola che, tra commedia e dramma, riesce a ritrarre l’elaborazione del lutto attraverso toni nostalgici e melanconici, a cui fanno da sfondo i paesaggi freddi e montuosi dell’America Settentrionale. Il film, che affronta con sensibilità sia il tema del dolore che il tema dell’amore, è rientrato nella categoria “Top to watch” al Tribeca Film Festival del 2015.

 

GIOVEDì 27 settembre

VITTORIA E ABDUL di Stephen Frears, con Judi Dench, Ali Fazal, Eddie Izzard, Adeel Akhtar, Tim Pigott-Smith, Olivia Williams 1887.

Il giovane impiegato indiano Abdul Karim viene scelto per consegnare alla regina Vittoria un’antica moneta come omaggio da parte delle colonie indiane, in occasione del giubileo per i cinquant'anni del regno. Quando Abdul arriva in Inghilterra, la regina Vittoria viene attratta dalla diversità culturale e religiosa del ragazzo musulmano e lo invita a rimanere a corte. Da semplice valletto Abdul diventa così maestro personale della regina, suscitando invidie e malumori nella nobiltà inglese. Dopo il successo di The Queen – La Regina, il premio Oscar Stephen Frears torna a dirigere un film in costume per raccontare una straordinaria storia vera. Il film vanta la magistrale recitazione di Judi Dench, già interprete della regina Vittoria in La mia regina, ma anche un’ambientazione pittoresca: attraverso costumi, acconciature e locations studiati nei minimi dettagli, Frears proietta lo spettatore direttamente nella società inglese di fine ‘800.

 

Read 511 times Last modified on Thursday, 30 August 2018 15:26

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di DigTV