Digitale terrestre

Sunday, 29 October 2017 15:37

Le prime TV di Premium Cinema a novembre: The Great Wall, Cafe Society, Trafficanti Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Premium Cinema HD, come consuetudine, propone anche a novembre ogni giovedì del mese una prima TV in prima serata: ecco i titoli in programmazione sul canale di Mediaset Premium in replica al venerdì su Premium Cinema +24.

GIOVEDì  2 novembre  THE GREAT WALL di Zhang Yimou con Matt Damon, Tian Jing, Pedro Pascal, Willem Dafoe, Eddie Peng, Lu Han

La grande muraglia cinese è una delle più maestose opere dell’umanità, si estende per più di 8.800 chilometri e ci vollero oltre 1.700 anni per costruirla.  Serviva come difesa da molti pericoli, alcuni sono noti, altri invece sono leggende, come quella dei Taotie, mostri giunti sulla terra per punire l’uomo, divenuto troppo avido, e del generale Lin, una ragazza cresciuta nell’esercito, che con l’aiuto di due briganti provenienti da occidente, tentò di fermare la loro devastante avanzata. Girato quasi totalmente in Cina, fanno eccezione solo poche scene in Nuova Zelanda, è il film cinese più costoso di sempre con un budget di oltre 135 milioni di dollari.  Non fu però concesso di filmare sulla grande muraglia, che venne poi aggiunta digitalmente. Matt Damon, che per il suo ruolo di arciere è stato addestrato dal campione del mondo Lajos Kassai, per la realizzazione del film ha trascorso con la sua famiglia quasi un anno in Cina.

 

GIOVEDì  9 novembre CAFE’ SOCIETY  di Woody Allen con Jeannie Berlin, Steve Carell, Jesse Eisenberg, Blake Lively, Parker Posey

Bobby Dorfman lascia New York per cercare fortuna a Hollywood, dove lo zio Phil Stern gestisce un’agenzia artistica. Assunto come fattorino, conosce l’affascinante Vonnie di cui si innamora, senza sapere, però, che lei è l’amante dello zio. Quando la ragazza gli annuncia di voler sposare Phil, ormai separato dalla moglie, Bobby torna a New York e apre un night club, il “Les Tropiques”, lasciandosi il passato alle spalle. Sposato e con una figlia, sente che ormai la sua vita è completa, fino a quando, una sera, rivede Vonnie. Il film è stato presentato in anteprima al Festival di Cannes nel 2016; nel 2017 la pellicola riceve il premio come Miglior film romantico del 2016 ai Golden Tomato Awards. Il titolo del film “Café Society” è un’espressione coniata dal giornalista Maury Henry Biddle Paul, che con essa indicava la “bella gente” che socializzava nei bar e night di New York. Allen ha scelto numerose location differenti per girare il film. Tra le più famose: New York, Los Angeles, Brooklyn, Hollywood e Beverly Hills.

GIOVEDì  16 novembre TRAFFICANTI  di Todd Philips con Jonah Hill, Miles Teller, Ana de Armas, Kevin Pollak, Bradley Cooper

Il giovane David Packouz cerca di mantenere se stesso e la fidanzata incinta facendo il massaggiatore professionista a Miami Beach . Tutto cambia quando incontra Efraim Diveroli, il suo migliore amico del liceo, che gli offre di diventare socio nella AEY Inc., intermediatrice tra i venditori di armi e il Pentagono. David accetta e i guadagni non tardano ad arrivare. Ben presto, però, i due amici si troveranno in situazioni molto pericolose. Ispirato a fatti realmente accaduti: la sceneggiatura è basata su un articolo di Guy Lawson per Rolling Stone e successivamente pubblicato in un libro intitolato Arms and the Dudes. In una delle scene iniziali appare il vero David Packouz come cantante nella casa di riposo.

   

GIOVEDì 23 novembre GUIDA PER LA FELICITA’ di Isabel Coixet con Ben Kingsley, Grace Gummer, Patricia Clarkson, Jake Weber, Sarita Choudhury, Matt Salinger

L’improbabile coppia della commedia è formata da Wendy, una brillante critica letteraria di Manhattan, e Darwan, un mite tassista indiano. Quando lei viene lasciata dal marito decide di riprendere in mano la sua vita e finalmente di imparare a guidare per provvedere da sola ai suoi spostamenti. A darle lezioni di guida sarà proprio Darwan che, a sua volta, sta valutando l’ipotesi di un matrimonio combinato. Insieme si aiuteranno a superare i “blocchi stradali” della loro vita. Grace Jane Gummer, nella parte della figlia della protagonista, è nella vita reale figlia della grande Meryl Streep, mentre Matt Salinger, che interpreta Peter, è il figlio dell’autore J.D. Salinger e, sebbene in pensione, è stato costretto a recitare nel film dalla regista Isabel Coixet. Questa è la seconda collaborazione tra Ben Kingsley e Patricia Clarkson, dopo il film Elegy.

 

GIOVEDì 30 novembre THE ACCOUNTANT di Gavin O’Connor con Ben Affleck, Anna Kendrick, Jon Bernthal, Alison Wright, J. K. Simmons

Christian Wolff ha un passato da bambino problematico con sindrome di Asperger, una forma di autismo, e un presente da genio della matematica. La sue straordinarie capacità gli consentono di occuparsi di contabilità per grandi associazioni criminali. Gli inevitabili guai arrivano  però dopo che accetta l’unico lavoro legale, offertogli da una importante società, la Living Robotics, la cui contabile ha trovato degli ammanchi nel capitale societario. Un thriller di grande ritmo in cui Ben Affleck mette in mostra tutte le sue doti action oltre a regalare una straordinaria interpretazione  sul disagio mentale che rimanda al prodigioso Dustin Hoffman di Rain man.  Meravigliosa al suo fianco, la gracile Anna Kendrick che, dopo le parti teen che l’hanno resa celebre (Pitch perfect, Twilight), si cimenta in un ruolo impegnato. La stessa ha dichiarato di aver basato il suo personaggio sulla madre, un ragioniere che amava spiegare matematica a sua figlia.

Read 1254 times Last modified on Sunday, 29 October 2017 16:05

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di DigTV