Digitale terrestre

Thursday, 19 March 2020 12:35

La trilogia di Matrix con Keanu Reeves in prima serata sul 20

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il canale 20 di Mediaset, in chiaro sul digitale terrestre, propone per la campagna #iorestoacasa contro il Coronavirus, la trilogia fantascientifica Matrix diretta da Andy e Larry Wachowski e con protagonista l'iconico Keanu Reeves: ecco quando vedere i tre film, in prima serata.

19 marzo

Matrix 

Matrix è un film di fantascienza del 1999, scritto e diretto da Larry (poi diventato Lana) e Andy (in seguito Lilly) Wachowski, con Keanu Reeves, Carrie-Anne Moss e Laurence Fishburne.

Thomas Anderson / Neo (Keanu Reeves) è un programmatore della Metacortex, virtuoso cittadino di giorno, mentre di notte è un pericoloso hacker. A causa dei suoi illeciti, è tenuto sotto osservazione dagli agenti Smith (Hugo Weaving), Brown e Jones, che gli inseriscono una cimice nel corpo per controllarlo. Incontra un'altra hacker, Trinity (Carrie-Anne Moss), che gli propone di seguirlo per conoscere il suo capo Morpheus (Laurence Fishburne) ,il quale gli spiegherà tutto riguardo ad una realtà chiamata Matrix. Neo accetta incuriosito, e dopo averlo liberato dalla cimice, Trinity lo conduce da Morpheus, il quale lo pone di fronte ad una scelta: continuare a vivere la vita come l'ha conosciuta fino a quel momento, oppure scoprire la verità. Neo decide di rischiare e si risveglia in una realtà totalmente diversa, un mondo post-apocalittico del XXIII secolo dove le macchine controllano tutto e utilizzano gli uomini come fonte di energia (non potendo più utilizzare la luce solare, ormai oscurata), coltivandoli in uteri artificiali collegati a cavi elettrici che li tengono vivi e cerebralmente attivi, in una vita simulata e programmata dall'intelligenza artificiale chiamata Matrix, costruita sul modello della terra del 1999, dove gli esseri umani nascono, crescono e muoiono, vivendo in una realtà virtuale a loro insaputa. Morpheus, Trinity ed altri di loro fanno parte di una resistenza di ribelli che combattono le macchine e cercano di risvegliare l'umanità per insorgere contro gli oppressori, viaggiando a bordo dell'hovercraft Nabucodonosor. Di fatto Morpheus crede di aver finalmente trovato in Neo "l'Eletto", cioè colui che secondo la profezia dell'Oracolo sarà in grado di codificare Matrix e di distruggerla, liberando così tutti gli esseri umani; Neo dovrà così avventurarsi in questa nuova e difficile realtà, cercando di trovare la sua strada e la sua missione, misurandosi con i suoi limiti e i suoi dubbi, provando di chi e cosa si può veramente fidare.

26 marzo 

Matrix Reloaded  di Andy e Larry Wachowski, con Reeves, Laurence Fishburne, Carrie-Ann Moss

Continua la resistenza degli umani contro le macchine e scopriamo che esiste un'intera città di ribelli chiamata Zion e situata al centro della terra. La situazione precipita quando Neo, l'Eletto (Keanu Reeves), e i suoi seguaci, capiscono che le macchine stanno pianificando di distruggere Zion, trivellando la terra, per estirpare definitivamente la ribellione. Neo ha poteri sempre più grandi, tra cui quello della veggenza, e cerca disperatamente di trovare un accesso al mainframe di Matrix mentre si trova costantemente braccato dagli agenti del sistema, Thompson, Johnson e Jackson, oltre che dall'ex-agente Smith (Hugo Weaving), divenuto ormai un programma difettoso che agisce autonomamente, quasi come un virus informatico, riuscendo così a sovrascriversi alla mente di Bane, uno dei liberati, infettandolo anche nella vita reale. In un colloquio con l'Oracolo, l'Eletto apprende che ben presto si troverà a dover fare una scelta cruciale per il destino dell'umanità e viene così confermata la sua visione ricorrente. Finalmente, con l'aiuto di Trinity (Carrie-Anne Moss) e Morpheus (Laurence Fishburne), libera il Fabbricante di Chiavi, colui che ha l'accesso alla Sorgente, dopo essersi confrontato con il Merovingio (Lambert Wilson) e sua moglie Persephone (Monica Bellucci), due programmi ormai obsoleti che lo custodiscono gelosamente.

 

2 aprile 

Matrix Revolutions di Andy e Larry Wachowski, con Reeves, Laurence Fishburne, Carrie-Ann Moss

La distruzione di Zion, la città ribelle, è ormai prossima e la guerra tra uomini e macchine è al culmine; Neo (Keanu Reeves) ancora privo di sensi nella realtà, si risveglia in un luogo che non appartiene a Matrix nè al mondo reale, che viene usato per trasportare furtivamente programmi da Matrix al mondo delle macchine e da lì inizia a tentare la fuga. Morpheus (Laurence Fishburne) e Trinity (Carrie-Anne Moss), per cercare di far risvegliare Neo, si recano dall'Oracolo, dove apprendono che il limbo nel quale si trova l'Eletto è un luogo controllato dal Merovingio (Lambert Wilson); dopo aver estorto a quest'ultimo la posizione di Neo, riescono a trovarlo e a liberarlo; poco prima di tornare al mondo reale, Neo parla con l'Oracolo che lo mette in guardia dall'Agente Smith (Hugo Weaving), ormai una sorta di alter ego dell'Eletto, i cui poteri sono in continua crescita. Neo convince il Capitano Niobe (Jada Pinkett Smith) a lasciargli usare insieme a Trinity la sua navicella Logos per recarsi alla Città delle Macchine, dove è determinato a trovare un accordo con l'intelligenza artificiale, mentre le trivelle e le sentinelle riescono finalmente a penetrare la cupola che protegge Zion, attaccando così la resistenza umana. Giunto a destinazione, Neo disattiverà tutte le macchine (e di contro anche tutti i dispositivi elettronici di difesa di Zion) e incontrerà infine l'interfaccia centrale delle macchine, Deus Ex Machina; dopo ciò, si preparerà allo scontro finale con l'Agente Smith.

 

 

Read 176 times Last modified on Thursday, 19 March 2020 12:57

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di DigTV

  • I migliori film in TV dal 2 al 5 aprile sul DTT in chiaro, Sky Cinema e Mediaset Premium
  • I migliori film in TV dal 30 marzo al 1 aprile sul DTT in chiaro, Sky Cinema e Mediaset Premium

Per #iorestoacasa, tanto cinema affolla i palinsesti della TV anche per questa settimana: ecco i migliori film in programmazione, in prima e seconda serata, sul digitale terrestre in chiaro, Su Sky Cinema e Mediaset Premium, a partire da oggi, giovedì 2 aprile e fino a domenica 5.

Read More

Per aderire alla campagna #iorestoacasa, anche i palinsesti televisivi hanno aumentato in queste settimane i titoli in programmazione: ecco il meglio in TV, in prima e seconda serata, sul digitale terrestre in chiaro, sui canali di Sky e Mediaset Premium, a partire da oggi 30 marzo e fino a mercoledì 1 aprile.

Read More