Digitale terrestre

Tuesday, 10 May 2016 15:22

Festival Cannes 2016: il cinema della croisette nel preserale di Premium cinema 2

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Si apre domani 11 maggio il 69° Festival Internazionale del Cinema di Cannes e Premium Cinema 2, ogni giorno nel pre serale alle 19.00, trasmette una pellicola vista o premiata nelle passate edizioni: tutti i film in programmazione sul canale tematico di Mediaset Premium.

11 maggio LA CLASSE OPERAIA VA IN PARADISO - Palma d'oro al festival nel 1972

Ludovico Massa, detto Lulù, operaio in una fabbrica metalmeccanica, è una sorta di campione del cottimo: nessuno dei compagni riesce a eguagliare il suo ritmo produttivo. Benvoluto dal padrone, che adegua al suo rendimento quello degli altri operai, non è troppo ben visto dai compagni di lavoro. D'altra parte, nemmeno Lulù è contento di se stesso: produce, consuma in quanto ha la macchina, il televisore, la casa piena di oggetti inutili, ma si ammazza di fatica, tanto da non aver più nemmeno la forza di avere rapporti con la donna con cui vive. Tuttavia, malgrado le visite sconfortanti che fa a un ex compagno finito dalla fabbrica in manicomio, Lulù continua a tenere i suoi ritmi massacranti di lavoro finché un giorno ci rimette un dito.

12 maggio PER GRAZIA RICEVUTA

Benedetto Parisi il giorno della prima comunione, sconvolto dall'idea di non aver confessato al sacerdote un peccato che egli ritiene gravissimo, fugge dalla chiesa e cade da un alto dirupo. Il fatto che rimanga illeso fa gridare al miracolo e lo induce a considerarsi un prescelto da Dio grazie all'intercessione di Sant' Eusebio. Egli passa così la sua giovinezza in un convento, con umili mansioni, in attesa di un "segno" che gli faccia definitivamente scegliere la vita monacale. Divenuto adulto, Beniamino per cui sempre più insistenti si fanno i richiami del sesso, trova il coraggio di abbandonare il convento e di affrontare il mondo. A sottrarlo definitivamente dall'influsso dei complessi religiosi e sessuali che ancora lo opprimono provvede Oreste, un farmacista ateo e libero pensatore e la stessa figlia di questi, con la quale si unisce "more uxorio". Quando però Oreste, giunto in punto di morte, chiama accanto a sé il prete e accetta l'Estrema Unzione, Benedetto subisce un nuovo "choc" e tenta di uccidersi. Raccolto in fin di vita, viene salvato con una miracolosa operazione. Per Benedetto la vita ricomincerà all'insegna di un nuovo miracolo.

13 maggio VICKY CRISTINA BARCELONA

Vicky (Rebecca Hall) e Cristina (Scarlett Johansson) sono grandi amiche ma ciononostante hanno un approccio totalmente diverso verso l‘amore. Vicky è una ragazza molto posata ed è fidanzata con un ragazzo molto rispettabile. Cristina invece è sessualmente ed emotivamente disinibita ed è alla continua ricerca della passione travolgente. Le due ragazze decidono di trascorrere un‘estate a Barcellona, Vicky desidera trascorrere gli ultimi mesi da ―single facendo delle ricerche per il suo Master mentre Cristina vuole cambiare aria e allontanarsi per un po‘ dall‘ultimo disastro sentimentale. Una sera, mentre si trova in un galleria d‘arte, Cristina, incrocia lo sguardo con l‘uomo più intenso e provocante della sala, Juan Antonio (Javier Bardem), un fascinoso pittore.

14 maggio BIUTIFUL

Questa è la storia di un uomo in caduta libera. Sulla strada verso la redenzione, l'oscurità illumina la sua via. In comunicazione con la vita nell'aldilà, Uxbal è un eroe tragico e padre di due figli che sente il pericolo della morte, lotta contro una realtà corrotta e un destino che lavora contro di lui per perdonare, per amare e per sempre.

15 maggio THIS MUST BE THE PLACE

Cheyenne, ebreo, cinquantenne, ex rock star di musica goth, rossetto rosso e cerone bianco, conduce una vita più che benestante a Dublino. Trafitto da una noia che tende, talora, ad interpretare come leggera depressione. La sua è una vita da pensionato prima di aver raggiunto l'età della pensione. La morte del padre, con il quale aveva da tempo interrotto i rapporti, lo riporta a New York. Qui, attraverso la lettura di alcuni diari, mette a fuoco la vita del padre negli ultimi trent'anni. Anni dedicati a cercare ossessivamente un criminale nazista rifugiatosi negli Stati Uniti. Accompagnato da un'inesorabile lentezza e da nessuna dote da investigatore, Cheyenne decide, contro ogni logica, di proseguire le ricerche del padre e, dunque, di mettersi alla ricerca, attraverso gli Stati Uniti, di un novantenne tedesco probabilmente morto di vecchiaia.

16 maggio ON THE ROAD

Dopo la morte del padre, Sal Paradise un aspirante scrittore newyorchese, incontra Dean Moriarty, giovane ex-pregiudicato dal fascino maledetto, sposato con la disinibita e seducente Marylou. Tra Sal e Dean l'intesa è immediata e simbiotica. Decisi a non farsi rinchiudere in una vita vissuta secondo le regole, i due amici rompono tutti i legami e si mettono in viaggio con Marylou. Assetati di libertà, i tre giovani partono alla scoperta del mondo, degli altri e di loro stessi.

17 maggio EUROPA - premio della giuria al Festival di Cannes 1991

Di famiglia originariamente tedesca, il giovane e un po' semplice americano Leopold Kessler arriva in Germania alla fine del '45. Vuol conoscere il paese di suo padre e lavorare lì: in questo lo aiuta suo zio, un vecchio e pignolo conduttore di vagoni letto, dipendente della società ferroviaria Zentropa, diretta da Max Hartmann. Leopold, mentre per lavoro viaggia con il burbero congiunto, scopre l'attuale volto della Germania; ne vede le distruzioni e le ferite terribili; conosce un compatriota - il colonnello Harris della Forze di occupazione, il quale ha molti ed interessati rapporti con gli ex nemici - ed infine frequenta la casa di Hartmann, che lo ha preso a ben volere. Innamoratosi di Katharina, sua figlia, che tempo prima era stata molto vicina alle irriducibili idee naziste ed ora si dichiara pentita, la sposa. Poi Max Hartmann si suicida (è stato sospettato e poi assolto grazie alla falsa testimonianza a suo favore di un giovane ebreo d'accordo con Harris). Leopold, pregato da uno sconosciuto alla stazione di sorvegliare durante un viaggio due ragazzi, si trova anche coinvolto in un delitto, poichè essi sparano (è stato un ordine di nazisti clandestini) contro innocenti viaggiatori. L'americano assiste a funerali notturni (vietati perchè sono proibiti gli assembramenti); ad una Messa natalizia celebrata in una grande Chiesa semidiroccata davanti ad una folla stracciona e grigia, mentre la sua vita quotidiana è diventata un incubo perfino per quanto concerne gli esami, cui sul treno in corsa deve sottostare ad opera di una commissione di conduttori di vagoni letto, estremamente ligi ai regolamenti. Poichè Katharina viene sequestrata da un gruppo di fanatici, Leopold, per liberarsi, dovrà far saltare una notte un treno ad Hurmitz su di un ponte, gettandosi giù all'ultimo minuto. Come in trance, ossessionato dai suoi imperterriti esaminatori e spinto alla strage dai nazisti, che nell'ombra già stanno tramando per una futura Germania possente e vendicatrice, il candido giovanotto americano compie la missione impostagli. Caduto in un fiume, annega ed il suo corpo è trascinato verso l'Oceano.

18 maggio L'AFFARE DELLA SEZIONE SPECIALE

In una stazione di Parigi, il 21 agosto 1941, un giovane uccide un cadetto della marina tedesca. Pierre Pucheu, Ministro degli Interni del governo di Vichy, per prevenire le rappresaglie tedesche e per fermare sin dagli inizi la guerriglia partigiana, propone di fare condannare a morte sei francesi. Approntata frettolosamente una legge antiterroristica retroattiva, piegata la riluttanza del Guardiasigilli e di altri membri del Governo nonchè i massimi esponenti della Magistratura, si costituisce un Tribunale Speciale - presieduto dall'ossequiente Michel Benon e composto da magistrati disposti ad agire come "combattenti" - e si reperiscono imputati fra detenuti in attesa di appello o di giudizio e aventi la caratteristica di "ebrei" o di "attivisti comunisti".

19 maggio SUGARLAND EXPRESS - Miglior sceneggiatura al Festival di Cannes 1974

Lou Jean Poplin, raggiunto il marito Clevis Poplin nel penitenziario dove deve scontare ancora quattro mesi di reclusione, lo induce ad evadere per raggiungere Sugarland e strappare il loro figlioletto di due anni agli anziani coniugi cui è stato affidato. Il viaggio, iniziato a bordo della carretta di due vecchietti, prosegue sull'auto di servizio del poliziotto Maxwell Slide, preso come ostaggio. L'inseguimento, diretto dal capitano Tanner, diviene sempre più caotico a causa di incidenti vari, di mosse furbe dei due Poplin e della inefficienza dei poliziotti. Mano a mano che il viaggio prosegue, le informazioni radiofoniche e televisive eccitano la popolazione che accorre per sostenere la donna nel suo intento.

20 maggio LA GRANDE BELLEZZA

Roma si offre indifferente e seducente agli occhi meravigliati dei turisti, è estate e la città splende di una bellezza inafferrabile e definitiva. Jep Gambardella ha sessantacinque anni e la sua persona sprigiona un fascino che il tempo non ha potuto scalfire. È un giornalista affermato che si muove tra cultura alta e mondanità in una Roma che non smette di essere un santuario di meraviglia e grandezza.

21 maggio MATCH POINT

Chris Wilton, giovane maestro di tennis di umili origini, trova lavoro in un club esclusivo dei quartieri alti di Londra. Ben presto nasce un'amicizia tra lui e Tom Hewett, giovane ragazzo dell'alta società Londinese con il quale condivide la passione per l'Opera Lirica. Chris comincia a frequentare la famiglia Hewett e seduce Chloe, sorella di Tom. Mentre sta per sposare Chloe e cambiare vita entrando nell'alta società, incontra l'affascinante Nola, giovane aspirante attrice americana nonché fidanzata di Tom...

22 maggio YOUTH

Youth La giovinezza, il nuovo film di Paolo Sorrentino, si svolge in un elegante albergo ai piedi delle Alpi dove Fred e Mick, due vecchi amici alla soglia degli ottant'anni, trascorrono insieme una vacanza primaverile. Fred è un compositore e direttore d'orchestra in pensione, Mick un regista ancora in attività. Sanno che il loro futuro si va velocemente esaurendo e decidono di affrontarlo insieme. Guardano con curiosità e tenerezza alla vita confusa dei propri figli, all'entusiasmo dei giovani collaboratori di Mick, agli altri ospiti dell'albergo, a quanti sembrano poter disporre di un tempo che a loro non è dato. E mentre Mick si affanna nel tentativo di concludere la sceneggiatura di quello che pensa sarà il suo ultimo e più significativo film, Fred, che da tempo ha rinunciato alla musica, non intende assolutamente tornare sui propri passi. Ma c'è chi vuole a tutti i costi vederlo dirigere ancora una volta e ascoltare le sue composizioni. 

Read 902 times Last modified on Tuesday, 10 May 2016 15:55

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di DigTV