Digitale terrestre

Wednesday, 30 December 2015 00:25

Checco Zalone e Paolo Villaggio chiudono il 2015 e aprono il 2016 su Premium Cinema Comedy: film in programmazione

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Per la sera di San Silvestro e per l'inizio di Capodanno su Premium cinema Comedy andranno in onda una serie di film con protagonisti Checco Zalone e Paolo Villaggio per chiudere e aprire l'anno nuovo con la commedia all'insegna della risata: ecco i film in programmazione.

Cinetvlandia è anche su Facebook e Twitter. 

Si parte alle 21:15 di giovedì 31 dicembre con lo speciale su Checco Zalone in concomitanza con l'uscita nelle sale dal 1 gennaio di Quo Vado (recensione) per poi proseguire con Sole a catinelle. A partire dalla seconda serata (dalle 23:00 circa) andranno in onda i primi due capolavori della saga Fantozzi e altre pellicole che vedono protagonista gli sfortuni personaggi interpretati da Paolo villaggio, proprio nel giorno del suo 83° compleanno.

Ecco tutti i film nel dettaglio:

SOLE A CATINELLE

GENERE: Commedia , Comico

ANNO: 2013

REGIA: Gennaro Nunziante

ATTORI: Checco Zalone, Aurore Erguy, Miriam Dalmazio, Robert Dancs, Valeria Cavalli, Orsetta De Rossi, Ruben Aprea, Matilde Caterina, Stefano Sabelli, Daniela Piperno, Lydia Biondi, Augusto Zucchi, Marco Paolini 

 Checco è un cameriere d'albergo di 36 anni con la passione per l'alta finanza: è sposato con l'operaia Daniela e ha un figlio di 10 anni, Nicolò, ragazzino molto intelligente e dotato. Proprio nel giorno in cui la consorte perde il lavoro a causa della chiusura della fabbrica, Checco si licenzia dal suo impiego perché lo reputa poco stimolante e si mette alla ricerca di un'occupazione più redditizia: alla fine trova impiego come venditore porta a porta presso un'azienda che vende aspirapolveri. All'inizio le cose vanno molto bene, perché Checco vende aspirapolveri a tutto il suo enorme parentado: con i soldi delle commissioni compra a rate oggetti molto lussuosi e conduce una vita da nababbo. A un certo punto però i parenti finiscono, il giovane "rampante" non ha più clientela per i suoi aspirapolveri e non riesce quindi a rispettare i suoi impegni di pagamento, pertanto tutte le sue proprietà gli vengono pignorate. Umiliata ed arrabbiata per questa situazione, la moglie lo caccia di casa e va a vivere dai suoi genitori portando Nicolò con sé.

 

FANTOZZI

GENERE: Commedia , Comico

ANNO: 1975

REGIA: Luciano Salce

ATTORI: Paolo Villaggio, Anna Mazzamauro, Liù Bosisio, Gigi Reder, Umberto D'Orsi, Plinio Fernando, Giuseppe Anatrelli, Paolo Paoloni

Insignificante rotellina nello smisurato ingranaggio di una grande azienda, l'impiegato Fantozzi comincia le sue giornate lottando contro il tempo, poiché ha il cartellino da timbrare, mentre gli autobus sono superaffollati; le prosegue seminascosto dietro pile di pratiche che gli sfaticati colleghi si premurano di affibbiargli approfittando della sua arrendevolezza. Tornato a casa, trova magro sollievo in una moglie brutta e sfiorita e una figlia orripilante. Di quando in quando, malgrado i suoi sfoghi per sottrarvisi, è costretto a subire le iniziative del collega Filini, infaticabile organizzatore di squallide gite aziendali, di lugubri partite di football tra scapoli e ammogliati, di tetri campeggi, di deprimenti feste di fine d'anno. Mentre tenta inutilmente di sedurre con inviti a pranzo, regolarmente destinati a finire in malora, la collega Silvani, gli si offre l'occasione di salire di almeno un gradino nella scala gerarchica. Basta che, in una partita a biliardo si faccia battere dal vanitoso "capo del personale". Vince, invece, per cui viene confinato in un buio stanzino dell'azienda in compagnia di un collega "sovversivo". Grazie al suo insegnamento, Fantozzi, ha un gesto di ribellione che gli consente di conoscere personalmente il capo dell'azienda lontana "divinità" celata ai più: costui finirà di annientarlo, destinandolo al proprio "acquario" umano.

Film cult di assoluto valore artistico e cinematogafico, uno spaccato tra il serio e il faceto della società italiana di allora e anche di oggi. Da non perdere. 

IL SECONDO TRAGICO FANTOZZI

GENERE: Commedia , Comico

ANNO: 1976

REGIA: Luciano Salce

ATTORI: Paolo Villaggio, Anna Mazzamauro, Gigi Reder, Ugo Bologna, Mauro Vestri, Plinio Fernando, Antonino Faà Di Bruno, Nietta Zocchi, Paolo Paoloni, Giuseppe Anatrelli, Liù Bosisio, Piero Palermini, Giorgio Iovine

Il Secondo tragico Fantozzi, sempre diretto da Luciano Salce come il primo capitolo della saga cinematografica, vede ancora protagonista il ragionier Ugo Fantozzi, suo malgrado, di imprese disastrose. Sorteggiato per accompagnare al casinò di Montecarlo uno dei suoi principali, per portargli fortuna è costretto a rimpinzarsi d'acqua minerale fino a levarsi in aria come un palloncino. Tornato in Italia, partecipa a una cruenta battuta di caccia, durante la quale si spara addosso. A Genova, è tra i partecipanti al varo di una nuova nave, ma la bottiglia di champagne si infrange sulla sua testa invece che sullo scafo. Invitato a una festa a casa di aristocratici, si brucia il palato con dei pomodori piccanti e deve difendersi da un terribile alano che lo insegue fino a Roma. Quando si finge ammalato per portare la figlia Mariangela al circo, per non farsi scoprire da un suo superiore, anch'egli presente allo spettacolo, si nasconde nel cannone che lo 'spara' poi verso Agrigento. Durante una proiezione cinematografica del celebre film "La corazzata Potemkin" si mette a capo di una rivolta di dipendenti... 

FRACCHIA LA BELVA UMANA

GENERE: Comico

ANNO: 1981

REGIA: Neri Parenti

ATTORI: Paolo Villaggio, Lino Banfi, Anna Mazzamauro, Francesco Salvi, Sandro Ghiani, Jole Silvani, Gigi Reder, Fiammetta Baralla, Antonio Allocca, Ugo Bologna, Massimo Boldi, Roberto Della Casa

Non è proprio fortunato il povero geometra Giandomenico Fracchia. La sera in cui, dopo aver vinto la timidezza, riesce a portare al cinema e a cena la signorina Corvino, segretaria del direttore, che ama in silenzio da sempre, ecco che viene arrestato prima dalla polizia, poi dalla DIGOS, infine dai Carabinieri il motivo è la sua perfetta somiglianza con un famigerato bandito detto "la belva umana". Per evitare altri inconvenienti; gli viene assegnato un lasciapassare, ma, appena torna a casa; Fracchia trova ad attenderlo proprio la "belva umana" in persona...

BANZAI

GENERE: Comico

ANNO: 1997

REGIA: Carlo Vanzina

ATTORI: Paolo Villaggio, Francesca Romana Coluzzi, Francesco De Rosa, Antonio Ballerio, Roberto Della Casa, Francesca Ventura, Laura Migliacci

Sergio Colombo, dirigente in una compagnia di assicurazioni, lasciato dalla moglie, cerca invano di avere altri rapporti. Messo alle strette dal suo superiore, si vede costretto ad accettare l'incarico di una missione in Canada. Si prepara con abiti pesanti ma, per uno scambio di biglietti, si ritrova in estremo Oriente. All'aeroporto finisce nelle mani di Pasquale, trafficante napoletano, che si offre di accompagnarlo. Ma altri inconvenienti sono in agguato. Una partita di droga finisce a sua insaputa nella sua valigia, e Sergio viene inseguito da bande di gangster orientali. In Thailandia si traveste da bonzo e finisce in un capannone dove si gioca alla roulette russa, in Giappone diventa facchino, geisha, lottatore di sumo pur di salvarsi dagli inseguitori. Alla fine, sempre senza volerlo sconfigge gli avversari, ottiene gli elogi del governo e una grande commessa per la sua società d'assicurazione.

Read 1832 times Last modified on Wednesday, 30 December 2015 19:16

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di DigTV

  • Natale in casa Cupiello, film TV di Edoardo De Angelis con Sergio Castellitto in prima serata a dicembre su Rai 1

In occasione del 120° anniversario della nascita di Eduardo De Filippo, la Rai trasmetterà il film Tv Natale in casa Cupiello, commedia di Edoardo De Angelis con Sergio Castellitto e Marina Confalone: ecco quando andrà in Tv sul digitale terreste, in chiaro.

Read More