Digitale terrestre

Friday, 02 March 2018 17:42

Aspettando la notte degli Oscar 2018: maratona film su Premium cinema

Written by 
Rate this item
(0 votes)

In attesa di conoscere i vincitori della 90°edizione della notte degli Oscar 2018, Premium Cinema ha in programmazione una giornata interamente dedicata agli Academy Awards: tutti i film in visione a partire dalla mattina e fino al giorno successivo, sul canale di Mediaset Premium.

Dalle ore 6:30 di domenica 4 marzo e per 24 ore, sul canale tematico di Mediaset Premium sarà in programma una rassegna di titoli che hanno vinto o che sono stati nominati agli Oscar nelle scorse edizioni. 

TED - Nomination 2013 per Miglior canzone

John è un ragazzino senza amici, che nel giorno di Natale esprime il desiderio che l'orso di peluche che i suoi gli hanno regalato diventi vero. La magia avviene, e nel corso degli anni John e Ted restano inseparabili. Ma quando quest'ultimo inizia a diventare un problema nei rapporti tra John e l'amatissima fidanzata Lori, si renderà necessaria una scelta. Dall'autore dei Griffin e American Dad, Seth MacFarlane, arriva una commedia sull'immaturità e l'amicizia, con l'orsacchiottone più ribaldo, simpatico e mattoide della storia del cinema.

LONE SURVIVOR - Nomination 2014 per Miglior sonoro e Miglior montaggio sonoro.

Lone Survivor, scritto e diretto da Peter Berg, è basato su fatti realmente accaduti descritti nell'omonimo romanzo best seller. Il film racconta l'incredibile storia di quattro Navy SEAL in missione segreta per neutralizzare un nucleo operativo ad alto rischio di al-Qaeda, finiti in un'imboscata nemica sulle montagne Afghane. Di fronte ad una decisione morale impossibile, il piccolo gruppo rimane isolato dai soccorsi, e circondato da una milizia talebana numericamente più grande e pronta alla guerra. Affrontando insieme le più impensabili conseguenze sul loro destino, i quattro uomini trovano la forza e la resistenza necessaria per combattere fino alla fine.

Mark Wahlberg interpreta Marcus Luttrell, l'autore delle memorie raccontate in prima persona in Lone Survivor, il libro da cui è tratto il film. Nel cast del film, nelle vesti degli altri membri della squadra di SEAL, disposti a tutto per salvare i propri commilitoni, troviamo Taylor Kitsch, nei panni di Michael Murphy, Emile Hirsch in quelli di Danny Dietz, e Ben Foster che interpreta Matthew "Axe" Axelson. Della squadra fa parte anche Eric Bana nel ruolo di Erik Kristensen, il loro comandante in Afghanistan.. Pur concedendosi qualche libertà narrativa, Lone Survivor conserva lo spirito del libro e ripercorre in maniera realistica gli eventi che i quattro militari sono stati chiamati ad affrontare durante la loro missione.

BASTARDI SENZA GLORIA - Vincitore nel 2010 per Miglior attore non protagonista a Christoph Waltz e nominato per Miglior film, Miglior regia a Quentin Tarantino, Miglior montaggio sonoro, Miglior montaggio, Migliore fotografia, Migliore sceneggiatura originale.

Nella Francia occupata dai nazisti, Shosanna Dreyfus (Mélanie Laurent) assiste all’uccisione di tutta la sua famiglia per mano del colonnello nazista Hans Landa (Christoph Waltz). Shosanna risce a sfuggire miracolosamente alla morte e si rifugia a Parigi, dove assume una nuova identità e diviene proprietaria di una sala cinematografica. Altrove in Europa, il tenente Aldo Raine (Brad Pitt) mette assieme una squadra speciale di soldati ebrei : noti come "The Basterds", i soldati vengono incaricati dai loro superiori di agire come cani sciolti sul territorio uccidendo ogni soldato tedesco che incontrano e prendendogli lo scalpo. La squadra di Raine di troverà a collaborare con l'attrice tedesca Bridget Von Hammersmark (Diane Kruger), una spia degli Alleati, in una missione che mira ad eliminare i leader del Terzo Reich. La loro missione li porterà nei pressi del cinema parigino dove Shosanna sta tramando un piano di vendetta privata…Bastardi senza gloria, progetto covato da anni da Quentin Tarantino, è ispirato da uno dei cult-movie per eccellenza del regista americano, Quel maledetto treno blindato di Enzo G. Castellari.

MARATONA CORTOCIRCUITO - I quattro cortometraggi che sono stati ad un passo dal vincere la statuina più ambita nell’edizione 2017.

KUBO E LA SPADA MAGICA - Nomination 2017 per Miglior film d’animazione e Migliori effetti speciali.

E' la storia dell'intelligente e gentile Kubo, che racconta storie fantastiche alla gente del suo paese in riva al mare. Ma quando accidentalmente evoca un antico spirito in cerca di secolare vendetta, è costretto a fuggire e si unisce a Monkey e Beetle in una quest per salvare la sua famiglia e svelare il mistero della morte del padre. Col suo magico strumento, lo shamisen, dovrà combattere contro dèi e mostri.

ANIMALI FANTASTICI E DOVE TROVARLI - Vincitore 2017 per Migliori costumi e nominato per Migliore scenografia.

Animali Fantastici e dove trovarli ci porta alla scoperta di una nuova era del magico mondo di J.K. Rowling, ambientata decenni prima di Harry Potter, e dall'altra metà del globo, con protagonista Eddie Redmayne nel ruolo del Magizoologo Newt Scamander. Siamo nel 1926, il magico mondo Newyorkese è minacciato da pericoli sempre crescenti. Qualcosa di misterioso sta seminando la distruzione per le strade, rischiando di far uscire allo scoperto la comunità magica dinanzi ai No-Mag (termine americano per Babbani), tra cui i Secondi Salemiani, una fazione di fondamentalisti intenti al loro sradicamento. E il potente ed oscuro mago Gellert Grindelwald, dopo aver scatenato il caos in Europa, è sparito e ora è introvabile. Ignaro delle crescenti tensioni, Newt Scamander arriva in città quasi alla fine di un viaggio intorno al globo alla ricerca e al salvataggio di creature magiche, alcune delle quali vengono nascoste nella sua valigia in pelle apparentemente anonima, ma dalle dimensioni magiche. Ma il potenziale disastro incombe quando l'ignaro No-Mag Jacob Kowalski lascia inavvertitamente uscire dalla valigia alcune delle bestie di Newt, in una città già in subbuglio.

EX MACHINA - Vincitore nel 2016 per Migliori effetti speciali e nominato per Miglior sceneggiatura originale.

Caleb, un programmatore 24enne della più grande società internet del mondo, vince una competizione il cui premio è trascorrere una settimana in un rifugio di montagna che appartiene a Nathan, il solitario CEO della società. Ma quando arriva in questo luogo remoto, Caleb scopre che dovrà partecipare a uno strano e affascinante esperimento nel quale dovrà interagire con la prima vera intelligenza artificiale del mondo, contenuta nel corpo di una bellissima ragazza robot.

SULLY - Nomination 2017 per Miglior montaggio sonoro.

Il 15 Gennaio 2009, il mondo assiste al "Miracolo sull'Hudson" quando il capitano Chesley "Sully" Sullenberger effettua un atterraggio di emergenza col suo aereo nelle acque gelide del fiume Hudson, salvando la vita a tutti i 155 passeggeri presenti a bordo. Tuttavia, anche se Sully viene elogiato dall'opinione pubblica e dai media, che considerano la sua un'impresa eroica senza precedenti, le autorità avviano delle indagini che minacciano di distruggere la sua reputazione e la sua carriera.

Alle 21.20 MANCHESTER BY THE SEA – Vincitore nel 2017 per Miglior sceneggiatura originale, Miglior attore protagonista a Casey Affleck e nominato per: Miglior attrice non protagonista a Michelle Williams, Miglior attore non protagonista a Lucas Hedges, Miglior regia a Kenneth Lonergan, Miglior film.

Il film racconta la storia dei Chandler, una famiglia di modesti lavoratori del Massachusetts. Dopo la morte improvvisa del fratello maggiore Joe, Lee viene nominato tutore legale del nipote. Lee è ancora tormentato dal proprio tragico passato, che lo ha allontanato dalla moglie Randi e dalla comunità in cui è nato e cresciuto. Ambientato sulle coste settentrionali del Massachusetts, il film è scritto e diretto da Kenneth Lonergan.

ANIMALI NOTTURNI - Nomination 2017 per Miglior attore non protagonista a Michael Shannon.

Susan Morrow, una mercante d'arte di Los Angeles, conduce una vita agiata ma vuota insieme al marito Hutton Morrow. Durante un weekend, mentre Hutton è via per un viaggio di lavoro, Susan trova un pacco inaspettato nella cassetta delle lettere. È un romanzo intitolato Nocturnal Animals, scritto dal suo ex marito, Edward Sheffield, con cui Susan non ha contatti da anni. Insieme al manoscritto c'è un biglietto di Edward che incoraggia Susan a leggere il libro e a chiamarlo durante la sua visita in città. Sola nel suo letto, di notte, Susan si immerge nella lettura. Il romanzo è dedicato a lei ma il contenuto è violento e devastante. Susan è molto colpita dalla scrittura di Edward e non può fare a meno di ricordare i momenti più intimi della loro storia d'amore. Cercando di guardare dentro se stessa oltre la superficie patinata della sua esistenza, Susan vede sempre più chiaramente come quel libro sia il racconto di una vendetta, che la costringe a rivalutare le scelte fatte e risveglia in lei una capacità di amare che temeva di aver perso, mentre la storia procede verso una resa dei conti che riguarderà sia l'eroe del romanzo che lei.

PRISONERS - Nomination 2014 per Miglior fotografia.

TRAMA PRISONERS: Fin dove ti spingeresti per proteggere la tua famiglia? E' una domanda che si pone Keller Dover (Hugh Jackman) costretto ad affrontare il peggior incubo di ogni genitore nel film Prisoners, diretto da Denis Villeneuve. È un freddo e nuvoloso Giorno del Ringraziamento in un modesto sobborgo della Pennsylvania, il tipo di cittadina in cui i bambini vanno in bicicletta e giocano per strada ogni giorno. All'interno di una calda e ccogliente casa, i Dovers e i Birches, amici per la pelle e vicini di casa, condividono il tradizionale pranzo della festa, rilassati, felici e del tutto a proprio agio. Il mondo gira a meraviglia. Poi, improvvisamente tutto cambia. In un batter d'occhio, Anna e Joy, le due bambine, di appena sei e sette anni, scompaiono nel nulla. È forse la cosa peggiore che ogni genitore e ogni famiglia, possa immaginare. E per i Dovers ed i Birches inizia un traumatico incubo dal quale sembra non abbiano via d'uscita. Mentre i minuti diventano ore, il panico prende il sopravvento. La traccia più evidente conduce ad un vecchio camper, visto poco prima parcheggiato lungo la strada dove abitano. A capo delle indagine c'è il detective Loki (Jake Gyllenhaal), che arresta il guidatore del veicolo, Alex Jones (Paul Dano), ma la mancanza di prove costringe la polizia a rilasciarlo. Mentre vengono seguite diverse piste, la pressione aumenta, sapendo che è in gioco la vita di sua figlia, Dover, fuori di sé, decide di non avere altra scelta che quella di occuparsene da solo.

 

 

 

Read 777 times Last modified on Friday, 02 March 2018 18:08

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di DigTV

  • I migliori film in TV dal 2 al 5 aprile sul DTT in chiaro, Sky Cinema e Mediaset Premium
  • I migliori film in TV dal 30 marzo al 1 aprile sul DTT in chiaro, Sky Cinema e Mediaset Premium
  • 2 domeniche di grande cinema con Iris, 20 e Cine34: 50 film in programmazione, dalla mattina a tarda notte

Per #iorestoacasa, tanto cinema affolla i palinsesti della TV anche per questa settimana: ecco i migliori film in programmazione, in prima e seconda serata, sul digitale terrestre in chiaro, Su Sky Cinema e Mediaset Premium, a partire da oggi, giovedì 2 aprile e fino a domenica 5.

Read More

Per aderire alla campagna #iorestoacasa, anche i palinsesti televisivi hanno aumentato in queste settimane i titoli in programmazione: ecco il meglio in TV, in prima e seconda serata, sul digitale terrestre in chiaro, sui canali di Sky e Mediaset Premium, a partire da oggi 30 marzo e fino a mercoledì 1 aprile.

Read More

In questi gironi di quarantena, causati dal coronavirus, i canali di Mediaset sul digitale terrestre in chiaro propongono tantissimo cinema ad ogni orari della giornata: ecco cosa c'è da vedere per oggi, domenica 29 marzo e per la prima domenica d'aprile, sui canali Iris, 20 e Cine34.

Read More