Cinema

Wednesday, 11 November 2020 17:42

Rubrica "Raiders of the lost film": ricordando Sean Connery, Zardoz di John Boorman Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il 31 ottobre 2020 si spento a novant'anni l'attore scozzese, Sean Connery: Cinetvlandia lo vuole ricordare all'interno della rubrica "Raiders of the lost film" con il film del 1974, Zardoz diretto da John Boorman con protagonisti Sean Connery e Charlotte Rampling. Ecco qui di seguito il podcast speciale sul film.

 

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

 

 

Portando al massimo le mitiche aspirazioni dell'umanità, nell'anno 2293 gli Immortali, che sono i ricchi, i potenti e gli intelligenti, per mezzo del massimo ottenibile dal progresso scientifico e tecnologico, hanno costituito in Vortex un'oasi di asfissiante immortalità. Accanto a loro vegetano per sempre gli Apatici (i disadattati) e i Rinnegati (incoerenti condannati a perenne vecchiaia). La colonia viene nutrita dai Bruti, schiavi che lavorano la terra, dominati con violenza dagli Sterminatori, che tuttavia, sono Mortali come i loro sudditi. Tutto il sistema è retto da due invenzioni di Arthur Frayn: il Cristallo (o tabernacolo o cervello di quanto avviene in Vortex) e Zardoz (una divinità di pietra, volante, dispensatrice di ordini e di armi per gli sterminatori). Zed, mortale sterminatore che brama tanto avventura che verità, introdottosi in Zardoz con un trucco, riesce a penetrare anche in Vortex. Uccidendo Frayn, scuotendo la coscienza di Amico, ridonando fremiti sessuali a May e Consuela, dispensando la morte al Vecchio e alla sua corte, infrangendo il Tabernacolo, Zed distrugge l'illusione e dà inizio nuovamente alla vita umana secondo le leggi della natura. 

Read 223 times Last modified on Wednesday, 11 November 2020 17:54

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti al Cinema