Cinema

Sunday, 21 February 2021 18:07

Rubrica "Raiders of the lost film": Matinee (1993) di Joe Dante con John Goodman Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Per la rubrica "Raiders of the lost film" parliamo di Matinee, commedia Sci-fi surreale di Joe Dante con John Goodman uscito al cinema nel 1993: ecco qui sotto il nostro podcast sul film.

 

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

 

Nell'ottobre del 1962 in Florida, a Key West, di fronte a Cuba dove sono stati installati alcuni missili antiamericani, gli abitanti vivono ore drammatiche. Tra costoro Gene Ingram ed il fratellino Dennis, figli di un marine della locale base, impegnato nel blocco navale contro Cuba, sono preoccupati per la vita del padre. Un compagno di Gene, Stan, saputo questo, per distrarlo lo invita ad una festa e gli presenta Sherry, il cui ex ragazzo, Harvey, è in riformatorio per una rapina. Frattanto un produttore di film dell'orrore a basso costo, Lawrence Woolsey, coadiuvato dall'attrice Ruth, decide di approfittare del momento per lanciare il suo ultimo prodotto "Mant", sull'ibridazione tra un uomo ed una formica, ed usa due attori come manifestanti per farsi pubblicità. Ma Gene, esperto in film dell'orrore, li riconosce ed ottiene contro il suo silenzio di collaborare alla proiezione del film che verrà integrata con effetti speciali a sorpresa sugli spettatori. Mentre il gestore del cinema controlla il rifugio antiatomico che ha ricavato nei sotterranei, Harvey, tornato inaspettatamente in città, tenta di derubare un attore di Woolsey, che invece di denunciarlo alla polizia lo ingaggia come aiutante agli effetti speciali, mascherato da uomo-formica.

Il sabato mattina la sala cinematografica è piena: il film si avvale del "rumble-rama", che fa vibrare le pareti e le poltrone, e Harvey irrompendo in costume in sala sorprende Sherry in effusioni con Stan. Mentre la galleria inizia a cedere sotto le sollecitazioni degli spettatori, nel parapiglia Harvey rapina Woolsey dell'incasso e tenta di fuggire con Sherry, ma viene fermato dalla polizia. Intanto Gene rimasto con Sandra, un compagna si scuola, chiuso nel bunker antiatomico viene liberato da Woolsey. Poiché Dennis è rimasto prigioniero nel crollo della galleria Gene riesce a salvarlo. Mentre Woolsey esulta per il successo e si riconcilia con l'amica-segretaria Ruth, che era in procinto di lasciarlo, la televisione annuncia che il pericolo di una guerra atomica è, nel frattempo, scongiurato. 

Read 225 times Last modified on Sunday, 21 February 2021 18:17

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti al Cinema