Cinema

Thursday, 08 December 2016 09:28

La Mummia - The Mummy: curiosità della produzione del nuovo action movie con Tom Cruise

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Tom Cruise sarà il protagonista del reboot de La Mummia - The Mummy: ecco una serie di curiosità della produzione del film action horror che riproporrà una delle figure classiche dei mostri targati Universal.

• Nel prossimo film interpretato da Tom Cruise c’è la scena di un disastro aereo che è stata realizzata al 90% senza l’ausilio di effetti speciali.

• Cruise si è dedicato all'esecuzione in prima persona di stunt sempre più ambiziosi, che rappresentavano delle difficili sfide anche per i cascatori più esperti. L’obiettivo dietro a questa scelta è quello di portare gli spettatori il più vicino possibile ai personaggi interpretati dall'attore. In ogni suo film, compresa la Mummia, Tom Cruise si spinge sempre oltre ogni limite del film precedente e nella speranza di dare alla pellicola stessa e allo spettatore l'adrenalina necessaria.

• Era da tempo che Cruise desiderava girare in assenza di gravità, e ne La Mummia, la manovra al centro di una scena cruciale è diventata il suo stunt più estremo e più ambizioso di tutti i tempi. Per poter girare una delle sequenze di disastro aereo più coinvolgenti mai realizzate, era necessario che prendesse il volo.

• A più di 6 mila metri di altezza, Cruise, insieme alla co-protagonista Annabelle Wallis e alla squadra tecnica di base –sotto l’esperta supervisione del regista/produttore de La Mummia Alex Kurtzman – ha girato una scena che sarebbe stato impossibile realizzare a terra.

• Al largo delle coste francesi, vicino a Bordeaux - nell'arco di due giorni e con una serie di voli – i piloti e gli astronauti della Novespace Airbus (A-310) hanno portato tecnici e attori ad un’altitudine di 20 mila piedi. Da questa altitudine, sono poi saliti rapidamente, con un angolo di 50 gradi, a poco più di 25.000 piedi; una volta raggiunta quella quota, l’aereo ha ridotto la spinta ed è sceso in caduta libera. Per 22-23 secondi durante la fase di discesa, tutti quelli che si trovavano a bordo hanno sperimentato l’assenza di peso. Mentre l'Airbus procedeva in caduta libera, attori e troupe, giostrandosi tra coreografie, riprese e dialoghi a gravità zero, hanno realizzato la scena del disastro aereo che apparirà nel film La Mummia. Per realizzare lo stunt, i piloti hanno compiuto un totale di 60 parabole (sessioni di assenza di gravità). Ogni parabola ha consentito le riprese di una scena chiave. Almeno il 90% della sequenza dell’incidente aereo è stata realizzata senza l’ausilio di effetti speciali. Gli unici effetti speciali visivi sono stati aggiunti in fase di post-produzione per uniformare tra loro le varie scene e affinchè fossero uguali per dimensioni e scala.

• Sotto la direzione dell’astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea Jean-Francois Clervoy, la troupe ha effettuato le riprese con la Novespace, la prima società di voli parabolici ( a Gravità Zero) in Europa.

• Lo Zero-G Airbus è l'unico aereo al mondo guidato da tre piloti contemporaneamente: uno controlla la velocità, uno le ali e uno la spinta.

• La fase di "ascesa" inizia a piena spinta e a velocità massima quando l’aereo e’ già in quota, fino a raggiungere un’inclinazione di 50 gradi. A quel punto comincia la fase di "iniezione" e di assenza di peso (caduta libera reale, non flottante).

• Durante l’"ascesa", tutti coloro che si trovano a bordo sperimentano una sensazione di peso corporeo doppio a quello che hanno normalmente sulla Terra.

• Il velivolo entra letteralmente in orbita per un brevissimo periodo, al quale fa seguito una traiettoria ellittica sopra la Terra, quindi i passeggeri vivono la stessa vera assenza di peso sperimentata dagli astronauti.

 

Creduta sepolta in una tomba in profondità sotto un deserto che non perdona, un'antica principessa (Sofia Boutella di Kingsman - Secret Service e Star Trek Beyond) il cui destino le è stato ingiustamente strappato via, si risveglia nei giorni nostri portando con se una malvagità cresciuta con lei nel corso dei millenni e terrori che sfidano la comprensione umana. Dalle vaste sabbie del Medio Oriente fino ad arrivare a labirinti nascosti sotto un'odierna Londra, La Mummia (The Mummy) porta una sorprendente intensità e un mondo di meraviglie ed emozioni in una nuova e fantastica visione che inaugura un nuovo universo di dei e mostri.

Cruise sarà affiancato da un cast d'eccezione che comprende anche Annabelle Wallis (presente nel prossimo King Arthur e nella serie televisiva Peaky Blinders), Jake Johnson (Jurassic World) e Courtney B. Vance (della serie televisiva American Crime Story: The People V. O.J. Simpson) e il premio Oscar Russell Crowe (Il Gladiatore).

Il team creativo di questo nuovo mix di azione e avventura è guidato dal regista / produttore Alex Kurtzman e dal produttore Chris Morgan, che hanno svolto un ruolo fondamentale nella crescita di alcune delle serie di maggior successo degli ultimi anni, con l'apporto di Kurtzman nella sceneggiatura e nella produzione di Transformers, Star Trek e la serie di Mission: Impossible, e le capacità di ingegnere narrativo Morgan in Fast & Furious come abbiamo potuto constatare dalla sua crescita esplosiva dal terzo capitolo della saga in poi. Sean Daniel, che ha prodotto la più recente trilogia de "La Mummia", sarà anch'egli produttore al fianco di Kurtzman e Morgan. 

Il film uscirà nell'estate 2017.

Read 900 times Last modified on Thursday, 08 December 2016 09:44

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti al Cinema

  • 007 No time to die con Daniel Craig e Rami Malek: nuovo trailer ufficiale in italiano, tante scene d'azione a Matera
  • L'Hotel degli amori smarriti con Chiara Mastroianni al cinema nel 2020: trama e fotogallery con le prime immagini
  • Il diritto di opporsi con Michael B Jordan, Jamie Foxx e Brie Larson: trama e primo trailer in italiano
  • I film in uscita al cinema: L'immortale, L'inganno perfetto, Cena con delitto

Uscirà nel 2020 il 25° film della saga James Bond, intitolato 007 No Time to die con protagonisti Daniel Craig e Rami Malek: nuovo trailer ufficiale in italiano.

Read More

L'Hotel degli amori smarriti(titolo originale: Chambre 212) di Christophe Honoré è stato presentato alla 72°edizione del Festival di Cannes 2019 e l'attrice Chiara Mastroianni ha vinto il Premio per la Miglior Interpretazione nella sezione Un Certain Regard: trama, fotogallery e data d'uscita al cinema nel 2020.

Read More

Arriverà ad inizio 2020 al cinema il film Il diritto di opporsi diretto da Destin Daniel Cretton con Michael B. Jordan, Jamie Foxx e Brie Larson: trama e primo trailer in italiano.

Read More

Escono domani, giovedì 5 dicembre, tanti nuovi film in programmazione nelle sale italiane: ecco tutti i titoli in uscita con relative trame e trailer.

Read More