Cinema

Tuesday, 14 February 2017 08:05

La Bella e la Bestia Live action Disney: nuovo trailer internazionale proveniente dal Giappone

Written by 
Rate this item
(0 votes)

La bella e la bestia sarà la nuova favola live action di Disney con Emma Watson in arrivo al cinema: ecco un nuovo trailer con scene inedite, disponibile sia in inglese che doppiato in italiano.

Disney continua il suo percorso nella rielaborazione dei classici delle favole in versione Live Action. L’amata fiaba tornerà sul grande schermo in una nuova veste grazie alla regia di Bill Condon e alla sceneggiatura di Stephen Chbosky. Emma Watson e Dan Stevens interpreteranno rispettivamente Belle e la Bestia/il Principe mentre Luke Evans sarà Gaston, Emma Thompson sarà Mrs. Bric e Kevin Kline interpreterà Maurice, il padre di Belle. Nel cast troviamo anche: Ewan McGregor, Stanley Tucci, Audra McDonald, Gugu Mbatha-Raw, Hattie Morahan e Nathan Mack, e con Ian McKellen ed Emma Thompson. Alan Menken, vincitore di otto premi Oscar due dei quali ricevuti per il classico d’animazione del 1991, comporrà la colonna sonora del film, che comprenderà nuove registrazioni delle canzoni originali oltre a diversi nuovi brani composti da Menken e Sir Tim Rice.

Più di 1000 persone hanno lavorato 24 ore su 24 per costruire e decorare gli imponenti set, regalando al film un’incredibile quantità di opere artigianali. La production designer candidata a quattro premi Oscar Sarah Greenwood era alla ricerca di uno stile europeo senza tempo, nella tradizione delle grandi epopee romantiche hollywoodiane. Gli scenografi hanno trascorso diversi mesi a studiare l’architettura e il design d’interni del XVIII secolo per creare il castello del Principe/Bestia. Alla fine hanno utilizzato una combinazione di vari stili architettonici, ispirandosi principalmente al Rococò francese, uno stile utilizzato prevalentemente in Francia nella prima metà del 1700. Il design del pavimento dell’iconica sala da ballo è invece ispirato a un motivo presente sul soffitto dell’abbazia benedettina di Braunau, in Germania. L’ala ovest, nella quale la Bestia si ritira spesso, è l’epicentro dell’incantesimo e il suo design rispecchia il Barocco Italiano, che ha un aspetto più sinistro e oscuro, mentre il design della biblioteca del castello è basato su quello di una celebre biblioteca che si trova in Portogallo.

La storia racconta il fantastico viaggio di Belle, giovane donna brillante, bellissima e dallo spirito indipendente che viene fatta prigioniera dalla Bestia e costretta a vivere nel suo castello. Nonostante le proprie paure, Belle farà amicizia con la servitù incantata e imparerà a guardare oltre le orrende apparenze della Bestia scoprendo l’anima gentile del Principe che si cela dentro di lui.

Il film Disney La Bella e la Bestia è scritto da Evan Spiliotopoulos e Stephen Chbosky e prodotto dai candidati all’Oscar David Hoberman e Todd Lieberman per Mandeville Films, mentre il vincitore dell’Emmy Jeffrey Silver, Thomas Schumacher e il candidato all’Oscar Don Hahn sono i produttori esecutivi. 

Questa nuova pellicola si basa sul racconto di Jeanne-Marie Leprince de Beaumont e uscirà il 16 marzo 2017.

Nel cast troveremo anche: Dan Stevens, Emma Thompson, Kevin Kline e Josh Gad.

Ecco qui sotto un nuovo trailer internazionale in inglese.

Read 742 times Last modified on Tuesday, 14 February 2017 08:12

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti al Cinema

  • Dora e la Città Perduta: featurette sul cast
  • Vivere di Francesca Archibugi con Micaela Ramazzotti: prime due clip del film

Arriverà a settembre al cinema Dora e la Città Perduta, film di James Bobin tratto dalla serie TV di Nickelodeon le avventure di Dora l’esploratrice: featurette sul cast.

Read More

Vivere è il nuovo film di Francesca Archibugi (Il nome del figlio, Gli Sdraiati) che è stato presentato Fuori Concorso all'ultimo Festival di Venezia 2019 con protagonisti Micaela Ramazzotti, Adriano Giannini e Massimo Ghini: prime due clip.

Read More