Cinema

Sunday, 05 January 2014 06:09

Capitan Harlock 3D al cinema: note di produzione (Prima parte)

Written by 
Rate this item
(0 votes)

E' finalmente arrivato nelle sale italiane uno dei film più attesi di questo inizio anno: Capitan Harlock 3D. Ecco qui di seguito alcune note molto interessanti sulla produzione e sullo sviluppo del lavoro.

“Volevamo creare qualcosa di cui il Giappone potesse andare fiero. E' così che tutto ha avuto inizio”, spiega il produttore Yoshiyuki Ikezawa (Toei Animation). “L'animazione giapponese è generalmente considerata come un aspetto 'cool' della cultura giapponese, ma il mercato dell'anime è ancora completamente separato da quello del cinema ed effettivamente ci sono pochi film di animazione distribuiti a livello globale, alla maniera dei film di Hollywood. Tuttavia la grande tradizione del manga giapponese offre un'enorme varietà di personaggi con un potenziale appeal internazionale. Dai ad un gruppo di questi personaggi la giusta storia e temi che consentano di potenziarne l'attrattiva, aggiungi la tecnologia nell'animazione che in Giappone è all'avanguardia, e puoi essere certo di creare qualcosa in grado di stupire il mondo”.
La prima sfida del film è consistita nel mettere insieme un efficace gruppo di professionisti per la produzione. Questo ha significato coinvolgere i migliori visual artists giapponesi, un insieme di esperti straordinari, mai visti prima tutti insieme alla Toei Animation. “Harlock è di gran lunga il personaggio più affascinante tra quelli creati da Matsumoto”, afferma il regista Shinji Aramaki. Avendo avuto esperienze nell'industria di Hollywood, Aramaki spiega che c'erano due cose che riteneva importanti nel creare un prodotto di intrattenimento in grado di competere a livello internazionale. “La prima era che volevo trattasse i problemi della società di oggi, anche se si trattava di un film di fantascienza ambientato nello spazio. Ecco perché ho deciso di enfatizzare il personaggio di Harlock come pirata, e mostrarlo come un antieroe che si batte contro poteri molto più forti”. E' a quel punto che è stato fatto il nome di Harutoshi Fukui. “Nei romanzi di Fukui ci sono spesso descrizioni in stile cinematografico di navi da combattimento e ho pensato che potesse andare bene per i personaggi creati da Matsumoto. Anche il produttore Ikezawa aveva fatto il suo nome, per cui lo abbiamo contattato immediatamente”. Un po' alla volta è stato messo insieme un cast stellare e il cammino verso una rivisitazione di Capitan Harlock ha avuto inizio.
Il film propone una moderna incarnazione di Capitan Harlock, rimasto comunque fedele nello spirito al suo originale. La ragione per cui il film è stato pensato come una “rivisitazione” più che come un remake ha a che vedere con il personaggio e il suo rapporto con la società odierna.
“Harlock appare in molte delle opere di Matsumoto, e sono arrivato al punto di vederlo come il personaggio che, a prescindere dall'epoca in cui agisce, rappresenta la sfida, il punto di riferimento attorno al quale la gente si riunisce per mettere in discussione la società in cui vive”. Sono queste le parole dello scrittore, sceneggiatore e autore dell'adattamento della storia Harutoshi Fukui, che analizza l'operazione di riproposizione del leggendario personaggio. “Ho fatto attenzione ad evitare che il personaggio apparisse datato. L'Harlock precedente era un leader infallibile che raramente prestava aiuto a qualcuno. Trent'anni sono trascorsi dalla sua nascita e non credo che i giovani di oggi sarebbero in grado di relazionarsi con quel tipo di eroe. Ho ritenuto invece che sarebbero stati in grado di identificarsi con un eroe che talvolta è angosciato, e i cui ideali sono stati in parte travisati. E' su questa base che ho creato il protagonista del film”.
Il risultato è che il lato oscuro di Harlock è molto più evidente rispetto a quello del suo predecessore. In questo film si scopre anche la profondità della sua disperazione. Kiyoto Takeuchi, co-autore della sceneggiatura, aggiunge le sue riflessioni. “Volevamo fare un passo indietro e analizzare Harlock come personaggio. Viviamo in un'epoca talmente complessa che non poteva limitarsi alla sua dimensione originaria – il cupo eroe solitario che nasconde un'ombra del suo passato – così lo abbiamo riproposto in modo da fargli riflettere e rappresentare il lato oscuro presente in ogni membro a bordo dell'Arcadia. Mostriamo anche i dubbi e le ansie di Harlock riguardo al cammino che ha intrapreso. Cos'è esattamente quella libertà da lui tanto agognata? Credo sia nostra responsabilità in quanto creatori del film fornire una risposta adeguata a questa domanda”.

Tra poco potrete leggere anche la seconda parte delle note di produzione che parlerà della nave spaziale Arcadia e molto altro...

Cinetvlandia è anche su Facebook e Twitter.

Read 1309 times Last modified on Sunday, 05 January 2014 18:42

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti al Cinema

  • David di Donatello 2020: tutte le nomination, i più selezionati Il primo re, Il traditore e Pinocchio
  • Il talento del Calabrone, opera prima di Giacomo Cimini con Lorenzo Richelmy, Sergio Castellitto, Anna Foglietta: trama e trailer
  • Honey Boy: poster italiano dell'autobiografica di e con Shia LaBeouf
  • I nuovi film della settimana al cinema: Bad boys 3, Il richiamo della foresta, Cattive acque, Cats

Sono state annunciate tutte le nomination dei prossimi David di Donatello 2020: ecco tutti i candidati in ogni categoria. Tra i più nominati Il Traditore di Bellocchio, Pinocchio di Matteo Garrone e Il primo re di Matteo Rovere.

Read More

Arriverà a marzo al cinema Il talento del Calabrone, opera prima diretta da Giacomo Cimini con protagonisti Sergio Castellitto e Anna Foglietta: trama e trailer ufficiale.

Read More

Arriverà a marzo al cinema il film Honey Boy, diretto da Alma Har'el e scritto e interpretato da Shia LaBeouf: poster ufficiale italiano.

Read More

Escono, domani giovedì 20 febbraio, tanti nuovi film in programmazione nei cinema italiani: ecco tutti i titoli in uscita con le relative trame e trailer.

Read More