Cinema

Wednesday, 16 September 2015 12:05

Amy recensione: documentario sull'ascesa e caduta della cantante Amy Winehouse Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

E' uscito al cinema Amy (elenco sale), documentario sulla celebre cantante Amy Winehouse: ecco la recensione di Cinetvlandia.

 Cinetvlandia è anche su Facebook e Twitter.

Per ricordarla nel giorno di quello che sarebbe stato il suo 32° compleanno, arriva al cinema fino a domani 17 settembre la pellicola sulla celebre cantante inglese scomparsa prematuramente all'età di 27 anni. Il documentario presentato all'ultima edizione del Festival di Cannes porta la firma del celebre regista Asif Kapadia, già autore del affascinate documentario Senna. La pellicola racconta, in un lasso di tempo di poco meno di quindici anni, l'ascesa e il drastico crollo all'inferno di una delle voci più carismatiche ed affascinanti del panorama musicale degli ultimi vent'anni. Tramite materiali di repertorio, fotografie, filmati inediti e privati, il cineasta inglese d'origine indiana racconta dall'interno la vita di Amy Winehouse nella sua colorata e tragica quotidianità. In amy - The girl behind the name si narra il suo esordio musicale, i suoi primi concerti e l'ascesa nel mondo della musica mondiale. Naturale conseguenza dell'enorme successo è la popolarità e l'invasione dei media su di lei che da quel momento in poi non le hanno concesso un secondo di libertà, braccata come una preda che non ha più alcuna via d'uscita.

Il ritratto che ne viene fuori è un'opera cinematografica molto sincera e veritiera, la quale si sofferma in modo forse un po' troppo insistente sul rapporto che aveva la cantante con le droghe e la sua dipendenza da esse che ne hanno poi causato la morte. Argomento interessante di per sè, perchè se si decide di fare un documentario serio è giusto mostrare anche il lato privato più "oscuro" della vita quotidiana di una star, non semplicemente il successo e la vita sul palcoscenico in giro per il mondo; detto ciò anche altri aspetti della sua carriera/vita meritavano altrettanta attenzione, come poteva essere la genesi della sua musica e canzoni.

Nel documentario affiora anche il rapporto che la stessa Amy Winehouse aveva con la sua famiglia e con chi le stava attorno, personaggi ambigui che molto probabilmente avrebbero potuto/dovuto proteggerla e tutelarla maggiormente, per il bene della persona stessa e non per incrementare il business che la sua straordinaria voce era in grado di generare. Tra i momenti più interessanti c'è un'intervista alla cantante da parte di un giornalista inglese che l'avverte dei pericoli di diventare famosa, la pressione dei media e tutto ciò che ne consegue, ed Amy molto ingenuamente e sinceramente risponde che la cosa non le interessa, il suo obiettivo era quello di fare musica ed avere la libertà di scrivere.

Amy è un documentario interessante ben organizzato, utile a far conoscere una delle cantanti più prestigiose degli ultimi decenni, anche se dato il potenziale del personaggio e della sua musica era lecito aspettarsi un racconto ancora più a 360° gradi e non solo focalizzato su alcuni elementi, scelta stilistica che naturalmente è soggettiva.

Read 1772 times Last modified on Monday, 21 December 2015 20:08

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti al Cinema

  • Jennifer Hudson sarà Aretha Franklin nella biopic Respect: trama e teaser trailer in italiano
  • Rubrica "Cine-Book": Miss Peregrine, dal romanzo di Ransom Riggs al fantasy di Tim Burton
  • Matthias e Maxime uscita streaming: prime due clip in italiano del nuovo film di Xavier Dolan

Il premio Oscar Jennifer Hudson sarà Aretha Franklin nella biopic Respect, prossimamente in arrivo al cinema: trama e primo teaser trailer in italiano.

Read More

Per la rubrica "Cine-Book" abbiamo parlato di Miss Peregrine - la casa dei ragazzi speciali, adattamento del romanzo di Ransom Riggs diretto da Tim Burton e con protagonisti Eva Green, Asa Butterfield, Samuel L. Jackson, Judi Dench: ecco qui di seguito il podcast sul film. 

Read More

E' disponibile in streaming e in TV il nuovo film di e con Xavier Dolan, Matthias & Maxime: prime due clip in italiano.

Read More