Recensioni

Wednesday, 25 October 2017 15:58

Vittoria e Abdul con Judi Dench, recensione: una strana amicizia tra la regina e un servo mussulmano nell'800

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Esce questa settimana al cinema la nuova commedia di Stephen Frears, Vittoria e Abdul con Judi Dench: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito la recensione.

Al popolo inglese, di ieri e di oggi, si sa piace parlare di regalità, regine, re e gossip di palazzo. Allo stesso modo anche al regista britannico l'argomento sta a cuore visto che già nel 2006 aveva diretto The Queen con Helen Mirren e si era confrontato con l'argomento. A distanza di anni il grande cineasta inglese dirige nuovamente Judi Dench - i due avevano già lavorato insieme nel meraviglioso Phenomena - per raccontare La strana e bizzarra amicizia realmente esistita a fine '800 tra la regina Vittoria e il servo Abdul. Siamo al tramonto dell'era vittoriana, il mondo sta cambiando e anche la regina è alquanto stufa di avere a che fare con i soliti protocolli e faccende di Palazzo. È così che un giorno ad un pranzo regale incontra il servo indiano Abdul, il quale per modi e per lo sguardo curioso, colpisce l'attenzione della regina Vittoria, tanto da volerlo al suo fianco come aiutante e consigliere. Lo strano rapporto d'amicizia è un occasione che Stephen Frears coglie al volo e lo rappresenta con tatto e semplicità, in modo molto umano e meno istituzionale, per rappresentare su grande schermo l'evento storico come confronto tra due culture molto diverse. Abdul si comporta in modo alquanto convenzionale e non si trova neanche in imbarazzo per il ruolo che gli viene assegnato, anzi ne è quasi divertito, mentre la regina Vittoria si approccia alla nuova amicizia con una graduale curiosità. Ciò che ne scaturisce dall'incontro è una sincera e atipica amicizia e con il proseguo del film, Frears mette in vista tutte le differenze e sfumature da un punto di vista culturale e sociale. La naturale conseguenza è che tale amicizia crea non poche perplessità e gelosie a Buckingham Palace e nella seconda parte del film che assume toni più serie e drammatici, anche la stessa regina Vittoria farà fatica a tenere a bada i tanti e sempre più crescenti malumore.

Presentato Fuori Concorso al Festival di Venezia 2017, il film di Frears è tratto dall'omonimo libro di Shrabani Basu che documenta il vero rapporto che ci fu tra Vittoria e il servo musulmano Abdul Karim. Ciò che ne viene fuori è una buona commedia dalle tinte drammatiche, raccontata in modo semplice ed efficace. Nei Banchetti sfarzosi della regina, dove non si bada a spese, c'è ogni tanto un pizzico di esasperazione quasi surreale come se qualcosa o qualcuno stia per combinare l'irreparabile, non al medesimo livello di commedia cult come Hollywood Party o Il senso della vita dei Monty Python, ma in modo più discreto e comunque divertente. Il film vive e a ragione d'esistere grazie all'interpretazione magnetica di Judi Dench che è il fulcro di tutto e L'occhio di Frears ne esalta la prestazione e la regalità, ancora una volta con il tocco del grande cineasta che non è mai banale e prevedibile.

 

Read 442 times Last modified on Wednesday, 25 October 2017 16:41

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • Mamma mia 2 ci risiamo, podcast recensione della commedia musicale sulle note degli ABBA
  • Mission Impossible 6 Fallout, podcast recensione dell'action Spy con Tom Cruise
  • Locarno Festival 2018: L'ospite (The Guest), video recensione della commedia di Duccio Chiarini
  • Shark - Il primo squalo (The Meg), video recensione del moster movie con Jason Statham

Uscirà a settembre al cinema la commedia musicale Mamma mia! Here We Go Again in italiano avrà il titolo Mamma Mia! Ci risiamo, sequel del primo film uscito nel 2008 con Meryl Streep, Pierce Brosnan e Colin Firth: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito il podcast recensione.

Read More

Mission Impossible - Fallout è il sesto capitolo del franchise action investigativo con protagonista come sempre Tom Cruise nel ruolo di Ethan Hunt, in uscita a fine agosto al cinema: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito il podcast recensione.

Read More

L'ospite, il nuovo film di Duccio Chiarini (video conferenza stampa), è stato presentato in prima mondiale nella sezione "Piazza Grande" alla 71°edizione del Festival di Locarno 2018 (tutti i vincitori): Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito la video recensione.

Read More

E' appena uscito al cinema Shark - Il primo squalo (The Meg) di Jon Turteltaub con Jason Statham e l'attrice cinese Li Bingbing: l'abbiamo visto e vi proponiamo qui di seguito la video recensione.

Read More