Recensioni

Monday, 12 February 2018 22:09

Lady Bird, recensione della commedia di Greta Gerwig con Saoirse Ronan Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Uscirà prossimamente nei cinema italiani Lady Bird di Greta Gerwig con Saoirse Ronan, Laurie Metcalf e Lucas Hedges: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito la recensione.

C’è un’effettiva emergenza con il cinema indipendente statunitense. Quello che dovrebbe rappresentare la parte innovativa e sperimentale della produzione di quel paese, sta diventando sempre più vittima di se stesso. Spesso, troppo spesso oramai, i film che sulla carta dovrebbero essere meno condizionati dalle regole ferree di Hollywood sono diventati un cliché: un piacevole clone che ripete il suo verso, persino prevedibile nell'eccentricità. Ciò non significa che il prodotto finale sia brutto, tutt'altro, solo che non è più sorprendente. Come se mancasse una spinta veramente trasgressiva capace di opporsi all'omogeneità delle major e il timore principale è che si è arrivati a questa situazione perché il cinema indipendente ha a sua volta introdotto dei codici oramai standardizzati. Tanto che le stesse major se ne sono appropriate e lo sfruttano a loro vantaggio.

Christine McPherson vive a Sacramento ma sogna New York. Vero che, come dice il mio amico che scrive bene, Sacramento non è Granozzo (paesino nell’hinterland novarese, ndr), ma ognuno fa le proprie proporzioni: quindi se vivi negli Stati Uniti anche Sacramento a una liceale ambiziosa, fantasiosa e eccentrica può star stretta come un Granozzo qualsiasi. I sogni di Christine non finiscono qui, perché lei vorrebbe essere proprio un’altra persona: si inventa un nuovo nome –Ladybird – ma anche una vita che non gli appartiene e che spaccia per sua con gli amici altolocati della città. Lei vive con la famiglia nella parte povera della città e ogni occasione è buona per scontrarsi con l’ipercritica madre. Noi assistiamo a un anno della vita di LadyBird-Christine, l’ultimo di liceo prima del college che potrebbe essere proprio nella tanto desiderata New York.

Lady Bird di Greta Gerwig è una piacevole, innocua commedia di genere, non particolarmente originale, che ha nella regia briosa (Gerwig, alla sua opera prima, è anche la prima donna dopo Katherine Bigelow a tornare in lizza per la categoria) e nella bella interpretazione della coppia Saoirse Ronan e Laurie Metcalf il suo punto di forza. Ma niente di più. Una divertente e amara istantanea nella vita di un’adolescente destinata però a scolorire in fretta come una vecchia polaroid.

Read 207 times Last modified on Wednesday, 07 February 2018 01:19

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • Abracadabra, recensione della nuova commedia di Pablo Berger
  • L'ora più buia, video recensione Blu-Ray del dramma biopic su Churchill con Gary Oldman
  • Deadpool 2, podcast recensione del cinecomics con Ryan Reynolds e Josh Brolin
  • Dogman, recensione del nuovo film di Garrone presentato in concorso al Festival di Cannes 2018

E' appena uscito al cinema Abracadabra, nuova commedia di Pablo Berger: Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito la recensione.

Read More

L'ora più buia (recensione e podcast recensione) è l'ultimo film di Joe Wright con Gary Oldman, vincitore dell'oscar come miglior attore, Kristin Scott Thomas e Lily James appena uscito in home video: ecco la nostra video recensione del blu-Ray e dei contenuti speciali.

Read More

Arriva questa settimana nei cinema di tutto il mondo l'atteso cinecomics Deadpool 2 (speciale i film più attesi del mese) con Ryan Reynolds e Josh Brolin, secondo film dedicato al personaggio dell'universo X-Men prodotto dalla 20th century Fox: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito il podcast recensione senza spoiler.

Read More

E' stato presentato in concorso al Festival di Cannes 2018 il nuovo film di Matteo Garrone, Dogman: Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito la recensione.

Read More