Recensioni

Monday, 07 August 2017 12:21

Atomica bionda con Charlize Theron, recensione: le spie all'ombra del muro di Berlino di fine anni'80 Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Uscirà appena dopo ferragosto il nuovo action movie con Charlize Theron, Atomica Bionda (podcast sul film): Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito la recensione.

Siamo sull'orlo della caduta del muro di Berlino, è appena iniziato l'inverno del 1989 e da lì a poco il mondo cambierà. Le spie di ogni paese si muovono, agitate, sotto la neve che cade nella città tedesca per fare gli "ultimi" colpi, insieme a loro si muove anche Lorraine Broughton, ottimamente interpretata per presenza scenica e attoriale dalla Theron, la quale lavora per conto del MI6 britannico e ha il compito di recuperare una lista segreta con tutti i nomi delle persone coinvolte in missioni segreti all'ombra del muro e della Guerra Fredda. Per lei non sarà impresa facile recuperare la lista, dovrà stringere "Alleanza" con spie alquanto poco raccomandate come David Percival (James McAvoy), i cui doppi giochi e tentativi di fregarla si susseguono continuamente. Lorraine dovrà fare appello a tutto il suo charme e abilità di spia per portare a termine la missione che si presenta a dir poco impossibile e la situazione cambierà ulteriormente quando verrà in possesso della medesima lista e scoprirà i segreti celati all'ombra del muro che riguarderanno anche molto direttamente il proprio paese e quello degli Stati Uniti, con cui avevano poco prima stretto un patto di collaborazione. 

Era il 2015 quando il pubblico ha ammirato l'ultimo capolavoro di Spielberg, Il Ponte delle spie, ambientato per l'appunto a Berlino in Inverno durante la Guerra Fredda, adesso il regista David Leitch ritorna in quelle atmosfere e in quei luoghi per raccontare una storia di spionaggio e azione dai toni più leggeri e meno impegnati e impegnativi politicamente parlando, ma comunque in grado di regalo un film avvincente e molto dinamico. In un mix di generi che va dall'azione, allo spy movie passando per il thriller, il cineasta del franchise John Wick con Keanu Reeves, realizza una pellicola di grande intrattenimento sia per le dinamiche della storia narrata, sia per le atmosfere anni'80 ricreate con estrema cura, soprattutto nei colori eccentrici del periodo e una colonna sonora che ci riporta indietro nel tempo. Atomica Bionda è un lungo flashback che parte dalla fine, dal colloquio conclusivo con i superiori di Loraine per fare il resoconto della missione, per poi andare a ritroso nel tempo e vivere i fatti della spedizione. Tra gli elementi più interessanti che il regista propone, oltre al mashup dei generi, sono l'uso calibrato delle scene action che non invadono il film ma servono a dare il ritmo: in particolar modo da segnalare una serie di scontri tra la Theron e altre spie realizzate in piano sequenza con combattimenti coreografati in maniera assolutamente encomiabile.

Il film, oltre a dimostrare quanto il regista David Leitch sia una realtà e una conferma nel cinema di genere, qui ancora più convincente del già apprezzato John Wick, unisce anche nelle parti secondarie un cast di primissimo ordine con due attori come John Goodman e Toby Jones nel ruolo dei due cinici e rigorosi supervisori, uno americano l'altro inglese, della missione di Lorraine, a cui si aggiunge Sofia Boutella (La Mummia) che con Charlize Theron sarà coinvolta non solo nella ricerca della lista ma anche in una liaison d'amore maliziosa ed intensa. Due ore di grande cinema d'intrattenimento, tra spionaggio e azione nella Berlino del passato.

 

Read 542 times Last modified on Monday, 07 August 2017 13:05

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • La prima notte del giudizio, podcast recensione del prequel della saga horror La notte del giudizio
  • Skyscraper, podcast recensione del action movie con Dwayne Johnson
  • Giochi di potere, podcast recensione del film tratto da una storia vera con Theo James e Ben Kingsley
  • A Modern family, recensione della commedia con Paul Rudd e Steve Coogan

E'  al cinema La prima notte del giudizio (speciale film del mese), prequel della saga horror la notte del giudizio prodotto dalla Blumhouse: Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito il nostro podcast recensione.

Read More

Arriverà questa settimana il nuovo action movie con Dwayne Johnson, Skyscraper: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito il podcast recensione.

Read More

E' appena uscito al cinema Giochi di potere, film tratto da una storia vera con Theo James, Ben Kingsley e Jacqueline Bisset: Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito un podcast recensione sul film.

Read More

Esce questa settimana nei cinema la commedia A Modern Family: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito la recensione.

Read More