Festival

Saturday, 21 October 2017 15:35

Trailers FilmFest 2017 a Milano: intervista di Cinetvlandia alla direttrice artistica Stefania Bianchi Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Si è concluso la settimana scorsa a Milano la 15°edizione del Trailers FilmFest 2017: ecco la nostra intervista alla direttrice artistica della kermesse Stefania Bianchi.

Domanda: il trailers filmfest ha come logo l'elefante simbolo di Catania. E' da due anni che vi siete trasferiti a Milano, ti faccio questa battuta alla prossima edizione metterete la madonnina sull'elefante o terrete sempre il logo storico?

Risposta: Rimarrà sempre l'elefante perchè è l'animale che da la forza e traina e quindi anche il trailer traina un film e quindi anche a Milano il logo sarà sempre quello storico del festival.

Domanda: l'edizione del 2016 è stata per voi una sorta di edizione zero perchè eravate in una città nuova, Questa è la seconda edizione. qual'è il bilancio?

Risposta: E' stata un'edizione molto molto positiva, piena di entusiasmo ed energia che abbiamo respirato soprattutto nelle scuole, alla IULM Università alla Naba nuova accademia di Milano, alla civica scuola di cinema Luchino Visconti, perchè il mondo dei trailer e della produzione cinematografica affascina moltissimo i giovani. Devo dire che è stata una grande sorpresa anche per me vedere così tanta partecipazione all'Anteo Palazzo del cinema e quindi questa prima edizione milanese è stata molto positiva.

Domanda: A parte le proiezione in anteprima, qual'è stato l'evento dove hai trovato più trasporto da parte del pubblico?

Risposta: Bè le anteprime erano un'esclusiva del festival con film distribuiti da importante case come 20Th century fox, Universal e Medusa, ma quello che mi è piaciuto di più è l'incontro della giuria del pitch, presieduta da Nicola Maccanico (intervista), che univa chi il cinema lo fa e chi lo vorrebbe fare. Il concorso Pitch trailer è un concorso a cui tengo tanto e che abbiamo inventato noi. Per un giovane di oggi fare film è veramente difficile e questo concorso serve proprio per aiutarli a realizzare la loro idea. L'incontro è stato bellissimo perchè c'erano tutti gli autori del pitch trailer in gara e la qualità era elevatissima, la giuria è stata fantastica perchè gli ha aiutati con consigli per realizzare i loro progetti che sono anche i loro sogni. C'è stato un grande entusiasmo e di questo sono felice. Sono anche felice perchè quest'anno il premio assegnato è stato molto importante, ovvero una macchina da presa professionale della JVC che è stata consegnata al vincitore. Il contest del Pith trailer sta crescendo molto e ne sono assolutamente felice.

Domanda: Quindi tu sei il collante tra lavoratore/autori/registi che vorrebbe fare cinema e chi già lo fa in maniera professionale. Quanto ne sei felice di tale ruolo?

Risposta: felicissima perchè io ho sempre pensato che un autore che voglia fare film/cinema e che ha studiato anche in scuole importanti, alla fine quando esce ha una difficoltà a portare avanti i propri progetti e ha bisogno di confrontarsi con la pratica e si sa che è veramente difficile portare avanti il proprio sogno e avere una risposta dai chi già lo fa questo lavoro in maniera professionale. Allora ho sempre pensato che all'interno del festival dedicato alle professionalità, c'era bisogno di uno spazio per i più giovani e dagli la possibilità d'incontrare e avere relazioni con i diretti interessati, da produttori a direttori di marketing e tutti gli altri ruoli del settore. E di questo non sono felice, sono stra felice e mi impegno in prima persona per far convogliare massimi esperti di tali ruoli e farli incontrare con i giovani.

Domanda: Per l'anno prossimo, sarete ancora a Milano? ci sono novità in cantiere?

Risposta:  di sicuro cercare d'ingrandire questa parte del pitch trailer e ci saranno altri cambiamenti. Intanto però ci godiamo l'ottimo risultato di questa prima edizione e da domani pensiamo alla 16°edizione del trailers filmFest che si svolgerà sempre a Milano ad ottobre.

Read 608 times Last modified on Saturday, 21 October 2017 15:57

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Festival

  • Bergamo Film Meeting 2019: retrospettiva su Jean-Pierre Léaud, attore simbolo della Nouvelle Vague
  • Noir in Festival 2018 a Milano e Como: tutti i vincitori della 28°edizione
  • Trieste Film Festival 2019 dal 18 al 25 gennaio per ricordare i 30 anni dal crollo del muro di Berlino

Protagonista della retrospettiva della 37°edizione di Bergamo Film Meeting 2019 sarà Jean-Pierre Léaud, attore simbolo della Nouvelle Vague francese, non solo icona e alter ego di François Truffaut, ma interprete privilegiato del cinema europeo d’autore a partire dalla fine degli anni ‘50, da Godard a Pasolini, da Assayas a Kaurismäki.

Read More

Si è concluso ier sera la 28°edizione del Noir in Festival 2018 che ha portato a Milano e Como il meglio del genere dal cinema alla televisione, fino alla letteratura e alla cronaca: tutti i vincitori e i premi assegnati.

Read More

In programma dal 18 al 25 gennaio prossimi, il Trieste Film Festival 2019 è pronto a celebrare un doppio, felice anniversario: la 30°edizione di un appuntamento che è da sempre un ponte che mette in contatto le diverse "longitudini" dell'Europa del cinema, e i 30 anni dal crollo del Muro di Berlino.

Read More