Festival

Tuesday, 10 October 2017 17:00

Trailers FilmFest 2017 a Milano: incontro con il regista Carmine Amoroso alla Scuola civica "Luchino Visconti"

Written by 
Rate this item
(0 votes)

In concomitanza con la nuova edizione del Trailers Filmfest 2017 a milano (12-14 ottobre), La scuola Civica "Luchino Visconti" propone l'incontro "Il cinema del reale" con il regista e sceneggiatore Carmine Amoroso.

L'incontro - moderato da Ira Rubini, giornalista e docente della Scuola – proporrà un percorso di approfondimento delle prassi e delle poetiche del cinema del reale. Verrà affrontata la specificità del documentario di creazione inteso come “altro cinema”, nel rapporto tra finzione e realtà. Il compito di un narratore cinematografico è quello di “creare delle costruzioni narrative” che sappiano comunicare “senso” e i documentari sono film costruiti con una materia realistica.  Si cercherà di capire come trasformare fatti presi dalla realtà in un’idea cinematografica scritta: il documentario non è solo mettersi in attesa dell’imprevisto ma è anche costruzione.  Nel corso dell’incontro saranno proposti materiali audiovisivi seguiti da una analisi dell’autore, che si soffermerà sulla scrittura e sul rapporto immagine-parola,  approfondendo i temi della costruzione e sviluppo dell’idea per un racconto visivo. 

Carmine Amoroso -  Autore della sceneggiatura di Parenti Serpenti per la regia di Mario Monicelli, è regista di film e documentari fra i quali Come mi vuoi, con Monica Bellucci e Vincent Cassel, Cover-boy, che oltre ad avere rappresentato l’Italia in festival di tutto il mondo è stato selezionato nella cinquina dei film italiani candidati al premio Oscar 2008, e del documentario Porno e libertà. 

Giunto alla XV edizione il Trailers Filmfest 2017 (di cui le ultime due a Milano) è il festival dei trailer e della promozione cinematografica ed è un appuntamento annuale articolato in 4 giorni, in cui si incontrano i responsabili marketing e comunicazione delle principale case di produzione e di distribuzione cinematografiche, le più influenti agenzie creative italiane e i loro direttori creativi, chi sperimenta e progetta nuove forme di comunicazione.  Gli incontri della Civica sono parte del progetto Manifatture Culturali realizzato con il sostegno di Fondazione Cariplo.  All’insegna della multidisciplinarietà, nascono dalla volontà di rafforzare l’interazione tra formazione e mondo dello spettacolo e di condividere con la cittadinanza delle occasioni di incontro. Tra gli ospiti Tony Servillo, Filippo Timi, Aldo Giovanni e Giacomo, Gabriele Salvatores, Claudio Bisio, Javier Zanetti, Antonietta De Lillo, Nicolas Philibert, Anna Gastel, Mirko Perri, Gianfranco Pannone, Ross Lipman, Jim Rygiel,  Irene Dionisio, Dagur Kari. Ivan Carlei e Leonardo Ferrara (Raifiction), Alain Gomis, Fabio Guaglione & Fabio Resinaro, Cristiano Travaglioli, Ascanio Celestini, Marino Guarnieri,  

Read 668 times Last modified on Wednesday, 11 October 2017 00:45

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Festival

  • Bergamo Film Meeting 2019: retrospettiva su Jean-Pierre Léaud, attore simbolo della Nouvelle Vague
  • Noir in Festival 2018 a Milano e Como: tutti i vincitori della 28°edizione
  • Trieste Film Festival 2019 dal 18 al 25 gennaio per ricordare i 30 anni dal crollo del muro di Berlino

Protagonista della retrospettiva della 37°edizione di Bergamo Film Meeting 2019 sarà Jean-Pierre Léaud, attore simbolo della Nouvelle Vague francese, non solo icona e alter ego di François Truffaut, ma interprete privilegiato del cinema europeo d’autore a partire dalla fine degli anni ‘50, da Godard a Pasolini, da Assayas a Kaurismäki.

Read More

Si è concluso ier sera la 28°edizione del Noir in Festival 2018 che ha portato a Milano e Como il meglio del genere dal cinema alla televisione, fino alla letteratura e alla cronaca: tutti i vincitori e i premi assegnati.

Read More

In programma dal 18 al 25 gennaio prossimi, il Trieste Film Festival 2019 è pronto a celebrare un doppio, felice anniversario: la 30°edizione di un appuntamento che è da sempre un ponte che mette in contatto le diverse "longitudini" dell'Europa del cinema, e i 30 anni dal crollo del Muro di Berlino.

Read More