Festival

Thursday, 18 October 2018 10:46

European Film Awards 2018: premio Contributo Europeo al Cinema Mondiale a Ralph Fiennes

Written by 
Rate this item
(0 votes)

La European Film Academy renderà omaggio a Ralph Fiennes, consegnandoli alla prossima edizione degli European Film Awards 2018 Il premio Contributo Europeo al Cinema Mondiale.

Ralph Fiennes ci ha regalato momenti di cinema che continuano a commuoverci e ad ispirarci. Di recente ha diretto THE WHITE CROW sulla fuga di Rudolf Nureyev a ovest in cui interpreta anche il ruolo di Pushkin. E’ stato Charles Dickens in THE INVISIBLE WOMAN (2013) che ha anche diretto. Il suo debutto dietro la macchina da presa è avvenuto nel 2011 con l’adattamento cinematografico di CORIOLANUS di Shakespeare, di cui è anche protagonista, che gli è valso una nomination ai BAFTA. Riconoscimento che otterrà anche grazie al ruolo del leggendario concierge in THE GRAND BUDAPEST HOTEL (2014) di Wes Anderson. Ralph Fiennes è stato Harry Hawkes in A BIGGER SPLASH (2015) di Luca Guadagnino e l’ufficiale nazista Amon Goeth in SCHINDLER'S LIST (1993) di Steven Spielberg per il quale ha vinto un BAFTA e ottenuto una nomination agli Oscar . E’ stato protagonista de IL PAZIENTE INGLESE (1996) di Anthony Michelle per il quale è stato di nuovo nominato per un Oscar e un BAFTA. Ulteriori nomination ai BAFTA le ha ottenute per le sue interpretazioni nei ruoli di Justin Quayle nel film di Fernando Mereilles THE CONSTANT GARDENER (2005), e del romanziere Maurice Bendrix in FINE DI UNA STORIA di Neil Jordan (1999).

Ralph Fiennes ha lavorato con Stephen Daldry in THE READER - A VOCE ALTA (2008), con Robert Redford in QUIZ SHOW (1994) e con Gillian Armstrong in OSCAR AND LUCINDA (1997). Ha interpretato il ruolo principale in ONEGIN (1999) diretto da sua sorella, in SPIDER di David Cronenberg (2002) per il quale ha vinto un EFA Audience Award, e in SUNSHINE di István Szabó per il quale ha ricevuto un EFA come Attore Europeo nel 1999. Ha inoltre lavorato con Kathryn Bigelow in STRANGE DAYS (1995) e di nuovo in THE HURT LOCKER (2008). 

La 31°edizione degli European Film Awards 2018 si svolgerà a Siviglia il prossimo 15 dicembre.

 

Read 138 times Last modified on Thursday, 18 October 2018 10:58

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Festival

  • Bergamo Film Meeting 2019: retrospettiva su Jean-Pierre Léaud, attore simbolo della Nouvelle Vague
  • Noir in Festival 2018 a Milano e Como: tutti i vincitori della 28°edizione
  • Trieste Film Festival 2019 dal 18 al 25 gennaio per ricordare i 30 anni dal crollo del muro di Berlino

Protagonista della retrospettiva della 37°edizione di Bergamo Film Meeting 2019 sarà Jean-Pierre Léaud, attore simbolo della Nouvelle Vague francese, non solo icona e alter ego di François Truffaut, ma interprete privilegiato del cinema europeo d’autore a partire dalla fine degli anni ‘50, da Godard a Pasolini, da Assayas a Kaurismäki.

Read More

Si è concluso ier sera la 28°edizione del Noir in Festival 2018 che ha portato a Milano e Como il meglio del genere dal cinema alla televisione, fino alla letteratura e alla cronaca: tutti i vincitori e i premi assegnati.

Read More

In programma dal 18 al 25 gennaio prossimi, il Trieste Film Festival 2019 è pronto a celebrare un doppio, felice anniversario: la 30°edizione di un appuntamento che è da sempre un ponte che mette in contatto le diverse "longitudini" dell'Europa del cinema, e i 30 anni dal crollo del Muro di Berlino.

Read More