Festival

Friday, 24 March 2017 09:11

B.A. Film Festival 2017: programma conclusivo, premio speciale a Boldi e proiezione film su Pino Daniele

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Si concluderà questo weekend la 15°edizione del B.A. Film Festival 2017: ecco il programma conclusivo delle giornate di oggi 24 e domani 25 marzo.

Non solo attori, registi, sceneggiatori o produttori, ma anche scrittori, artisti e musicisti. Uno dei punti di forza del BA Film Festival è proprio quello di riuscire a coinvolgere personaggi di ambiti diversi, mescolando generi e competenze. Succederà anche oggi venerdì 24 marzo al cinema Lux (piazza San Donato, 5, Busto Arsizio) alle ore 21, quando, in occasione della proiezione del documentario Pino Daniele - Il tempo resterà di Giorgio Verdelli (recensione), a ricordare il grande cantante scomparso nel 2015 sarà Il celeberrimo batterista, percussionista e cantautore Tullio De Piscopo. De Piscopo, insieme a Joe Amoruso Tony Esposito, James Senese e Rino Zurzolo, è stato uno dei musicisti della storica band di “Vaimò” con cui Pino Daniele si riunì nel 2008, e in seguito ha accompagnato il cantante napoletano in diverse altre tournée, spettacoli e incisioni.

Il film è un viaggio attraverso la musica, i concerti e la vita del grande artista partenopeo con una straordinaria serie di immagini, molte delle quali inedite, testimonianze e performance musicali. «Mi sono fatto guidare dalle canzoni e dalle frasi di Pino – scrive il regista - che sono diventate il filo conduttore del film documentario. Abbiamo voluto fare un percorso emozionale e siamo letteralmente saliti su un autobus che ci ha riportato nei luoghi della Napoli di Pino Daniele, per raccontare la sua idea di musica in movimento perenne, come la società di quegli anni che lui ha interpretato con una cifra innovativa e inimitabile».

La serata finale della quindicesima edizione del BA Film Festival 2017, prevista per sabato 25 marzo, si preannuncia ricca di ospiti e particolarmente movimentata. Riceverà il premio Stracult Massimo Boldi, interprete di innumerevoli commedie di successo al botteghino, tornerà a Busto l'attrice Veronica Pivetti, presidente della giuria del concorso Baff Short Cuts, mentre Mauro Gervasini, direttore di Film Tv, verrà insignito del titolo di “Eroe della carta stampata”.

Saranno sul red carpet le gemelle Marianna e Angela Fontana, protagoniste del bellissimo Indivisibili e la giovane regista Irene Dionisio, il cui film Le ultime cose è stato selezionata all'ultimo festival del cinema di Venezia. Riconoscimenti andranno poi allo sceneggiatore Roberto Andò e all'attrice Claudia Potenza, madrina del festival nel 2014, mentre Virgilio Villoresi verrà premiato per il suo lavoro nel mondo dell'animazione. Due nomi importanti si aggiungono infine alla lista degli ospiti attesi sabato sera: sono Valeria Bilello, conduttrice televisiva e attrice cinematografica, e il compositore Lele Marchitelli, autore, tra le altre, della colonna sonora de La grande bellezza e della serie The Young Pope, di Paolo Sorrentino.  

Read 616 times Last modified on Friday, 24 March 2017 12:01

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Festival

  • Bergamo Film Meeting 2019: retrospettiva su Jean-Pierre Léaud, attore simbolo della Nouvelle Vague
  • Noir in Festival 2018 a Milano e Como: tutti i vincitori della 28°edizione
  • Trieste Film Festival 2019 dal 18 al 25 gennaio per ricordare i 30 anni dal crollo del muro di Berlino

Protagonista della retrospettiva della 37°edizione di Bergamo Film Meeting 2019 sarà Jean-Pierre Léaud, attore simbolo della Nouvelle Vague francese, non solo icona e alter ego di François Truffaut, ma interprete privilegiato del cinema europeo d’autore a partire dalla fine degli anni ‘50, da Godard a Pasolini, da Assayas a Kaurismäki.

Read More

Si è concluso ier sera la 28°edizione del Noir in Festival 2018 che ha portato a Milano e Como il meglio del genere dal cinema alla televisione, fino alla letteratura e alla cronaca: tutti i vincitori e i premi assegnati.

Read More

In programma dal 18 al 25 gennaio prossimi, il Trieste Film Festival 2019 è pronto a celebrare un doppio, felice anniversario: la 30°edizione di un appuntamento che è da sempre un ponte che mette in contatto le diverse "longitudini" dell'Europa del cinema, e i 30 anni dal crollo del Muro di Berlino.

Read More