Digitale terrestre

Friday, 06 January 2017 20:41

Ciclo "Gioco di squadra" con commedie cult italiane anni'80 a gennaio su Premium Cinema Comedy

Written by 
Rate this item
(0 votes)

A gennaio, in seconda serata, arriva il ciclo "Gioco di squadra" su Premium cinema Comedy che propone una serie di commedie cult italiane corali degli anni'80: film in programmazione sul canale tematico di Mediaset Premium.

6 gennaio 

GRAND HOTEL EXCELSIOR 

GENERE: Commedia

ANNO: 1982

REGIA: Castellano, Pipolo

ATTORI: Adriano Celentano, Enrico Montesano, Diego Abatantuono, Carlo Verdone, Eleonora Giorgi, Aldina Martano, Andrew Omokaro, Fernando Cerulli, Franco Diogene, Isabella Amodeo, Enzo Andronico, Armando Brancia, Gerry Bruno

Un intreccio di vicende di ogni tipo caratterizza la vita al Grand Hotel Excelsior. Il proprietario, Taddeus, esigente con la servitù e riservato con i clienti, finirà con lo sposare Ilde Vivaldi, una bellissima ragazza che per farsi ricambiare tenterà anche il suicidio. Tra i clienti c'è anche un pugile in ritiro. Il ragazzo, Pericle Caciotta, si innamora di una cameriera, perderà l'incontro per cui si stava preparando, ma troverà un lavoro "alternativo" alla boxe. Ma nel Grand Hotel Excelsior molte altre storie si intrecciano fino a quando tutti i principali protagonisti si troveranno insieme per festeggiare i 50 anni dell'albergo.

 

13 gennaio

GRANDI MAGAZZINI

GENERE: Commedia

ANNO: 1986

REGIA: Castellano, Pipolo

ATTORI: Enrico Montesano, Nino Manfredi, Laura Antonelli, Renato Pozzetto, Michele Placido, Christian De Sica, Massimo Boldi, Lino Banfi, Alessandro Haber, Massimo Ciavarro, Heather Parisi, Paolo Villaggio, Gigi Reder, Paolo Panelli, Ornella Muti, Franco Fabrizi, Simonetta Stefanelli, Leo Gullotta, Victor Cavallo,

Il direttore di un grande magazzino è alle prese con una cliente miope che è addirittura salita su un cornicione dello stabile; con un vecchio attore in declino che non riesce a pronunciare la battuta giusta per lo spot pubblicitario; con un eccentrico punk che ha vinto in premio merce per un valore di 500.000 lire che non riesce a incassare nonostante l'aiuto di una volenterosa commessa. Altri problemi arrivano quando un timido addetto alle pulizie, Evaristo, viene scambiato per il figlio di Gruber, il direttore della catena commerciale. Il direttore del personale, Anzellotti, a caccia di raccomandazioni, non esiterà a infilargli sua moglie nel letto.

20 gennaio

I POMPIERI

GENERE: Commedia

ANNO: 1985

REGIA: Neri Parenti

ATTORI: Paolo Villaggio, Lino Banfi, Massimo Boldi, Christian De Sica, Andrea Roncato, Gigi Sammarchi, Ricky Tognazzi, Moana Pozzi, Paola Tiziana Cruciani, Fiammetta Baralla, Claudio Boldi, Paola Onofri, Ennio Antonelli, Stefano Antonucci

Nel Corpo dei Vigili del fuoco di Roma si è costituita la Squadra n. 17. Sono giovani che prestano la propria opera in sostituzione del servizio di leva, o uomini più attempati, richiamati per addestramento. Sono in cinque, oltre il comandante, e gli equivoci e gli incidenti non mancano mai in sede di esercitazioni, più o meno riuscite. Uno dei giovani è anche padre di un bimbetto di due anni, di cui si occupa l'assistente sociale del Corpo. Il più anziano del gruppo, già in servizio vent'anni prima, ne ha combinata una di troppo e viene dimesso (trovando poi lavoro come cameriere in un albergo). Un giorno, scoppia là un incendio, egli chiama subito i suoi amici, la Squadra 17 piomba sul posto e coraggiosamente pone in salvo vecchi e bambini, sotto l'obiettivo di una TV privata che, da tempo con loro, non aveva potuto registrare che goffaggini e fallimenti. Tutti saranno decorati, tranne uno (che, anzi, viene subito invitato a lasciare il Corpo): troppo tardi si è accertato che egli aveva ragione allorchè, iniziando il suo servizio, aveva dichiarato di non averlo mai fatto in passato. Ma i suoi compagni lo rivogliono con loro e così una fiammante autopompa riparte con la Squadra al completo verso nuove imprese.

27 gennaio

SCUOLA DI LADRI

GENERE: Comico

ANNO: 1986

REGIA: Neri Parenti

ATTORI: Paolo Villaggio, Massimo Boldi, Enrico Maria Salerno, Barbara Scoppa, Antonio Barros, Corrado Monteforte

Dalmazio, Amalio ed Egisto Siraghi sono tre cugini che non si conoscono tra loro e che vivono alla meno peggio con lavori di fortuna: il primo, Dalmazio, fa la guardia ad una banca ma è così maldestro che sotto i suoi occhi avviene una rapina e lui non riesce a far nulla contro i malviventi. Il secondo, Amalio, fa il dog sitter, (sorvegliante di cani) deriso e scarognato, l'ultimo dei tre, Egisto, fa il venditore ambulante nonchè pulitore di vetri d'auto assediato dalla concorrenza più spietata. Sono tre disgraziati e derelitti, onesti in fondo ma senza una lira. A farli incontrare ci pensa un misterioso zio, un certo Aliprando Siraghi, il quale vive molto agiatamente in una lussuosa villa, servito da un aitante giovanotto di colore, Nero. Aliprando, paralizzato costretto su una sedia a rotelle, dice di essere un famoso ladro ormai a riposo ma che vorrebbe continuare la sua attività, disonesta ma redditizia, tramite i tre sciagurati nipotini. Questi sono stupiti di tale proposta: non sono ladri di professione e non saprebbero nemmeno da dove cominciare. Niente paura, lo zio Aliprando li consegna a Nero per una rapida educazione al furto, alla truffa, alla rapina e ad ogni sorta di disonestà. I tre eroi non danno molta soddisfazione al loro istruttore; nonostante ciò al termine del corso sono pronti ad agire agli ordini dello zio-boss Aliprando. Primo colpo ai grandi magazzini: ma per una strana soffiata vengono sorpresi sul fatto dalla polizia, arrestati e messi in prigione per sei mesi. All'uscita dal carcere vengono a sapere che è stato proprio lo zio a denunciarli per farli temprare alla durezza del carcere. I cugini non vogliono più saperne di fare i ladri con lo zio, ma alla fine, costretti dalla fame e dalla necessità di sopravvivere, tornano da lui e si mettono di nuovo al suo servizio. Iniziano una serie di furti e truffe ai danni di banche, di sprovveduti ricconi americani, di ingenui venditori di pellicce, di incauti nudisti; entra a far parte della banda anche un'avvenente cameriera, Marisa Padovan, di cui Egisto si innamora immediatamente. Ella dovrebbe essere lo strumento per entrare nella villa ricca di preziosi in cui lei lavora. Ma le cose vanno diversamente: i tre ladri, guidati dall'astuto zio, tramite una radiotrasmittente, entrano nella gioielleria Van Clift e rubano i meravigliosi gioielli ma per una leggerezza di Amalio sono costretti a fuggire in fretta per non essere presi dalla Poiizia. Riescono a salvarsi con una rocambolesca fuga in un teatro: vengono poi aiutati dall'autista dello zio Aliprando che li preleva con la macchina portandoli al sicuro nella villa insieme alla grossa refurtiva. Qui però i tre malviventi vengono bidonati clamorosamente dallo zio Aliprando: infatti questi, che non è affatto loro zio ed è perfettamente sano, fugge con la bella Marisa portandosi via tutto il bottino dei tre. Su una videocassetta ha registrato per loro un messaggio: è bene nella vita non fidarsi di nessuno.

Read 77 times Last modified on Friday, 13 January 2017 15:33

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

I più letti di DigTV

  • I Migliori film in TV della settimana su DTT in chiaro (20-26 febbraio): Wolverine 2, Trainspotting, Fuocoammare, L'era glaciale 4
  • La notte degli Oscar 2017 in diretta su TV8
  • "C'era una volta in Puglia" su Iris, rassegna commedia sexy all'italiana raccontata da Lino Banfi

I migliori film in TV, in prima e seconda serata, sul digitale terrestre in chiaro per questa settimana, a partire da oggi lunedì 20 febbraio e fino a domenica 26: pellicole in visione sui vari canali tematici di Rai, Mediaset, Sky e gli altri emittenti del DTT free.

Read More

l'89°edizione degli Academy Awards 2017, molto più nota come la notte degli Oscar (nomination e nostri pronostici), sta per arrivare: l'evento sarà trasmesso in chiaro sul digitale terrestre su TV8.

Read More

Inizierà a febbraio e proseguirà fino ad aprile la rassegna "C'era una volta in Puglia" su Iris che proporrà una serie di commedie all'italiana degli anni'70 e '80 presentate da Lino Banfi: film in programmazione.

Read More