Cinema

Friday, 09 February 2018 17:30

Ruggero de I Timidi Show, intervista di Cinetvlandia al comico Andrea Sambucco Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Sabato 3 febbraio abbiamo assistito a Pavia, presso il Teatro Volta, al divertente e straripante show del comico Andrea Sambucco in arte Ruggero de I Timidi, in tour per l'Italia con Ruggero de I Timidi Show: la nostra intervista allo showman tra musica, comicità e naturalmente cinema.

Complimenti per lo spettacolo, bello, grande ritmo, senso della comicità, c'era veramente di tutto. Da dove trai spunto ed ispirazione per uno show di questo tipo che dura due ore?

Anzitutto mi piace il mondo della comicità e mi è sempre piaciuto, per cui la guardo per trovare ispirazione. Per scherzo nello show dico che mi ispiro a Gaber e lui in questo momento si sta rivoltando nella tomba (ride). Però è vero che mi piace guardare esempi di quel tipo. Poi faccio le cose a mio modo, con il mio gusto che può essere comico, cabarettistico, c'è un po' di comicità classica a tratti surreale, c'è anche una punta di trash, ma non troppo, e poi si studia, si guardano gli altri e ho avuto la fortuna di lavorare con tanti professionisti bravi, da quando ho calcato lo storico palco di Zelig di Milano o anche adesso in TV con Nicola Savino con il programma 90 Special. Ho imparato nel tempo a strutturare uno spettacolo che sia un po' diverso dal classico recital comico, ed infatti essendo sia cantante, comico, situazionista o non so bene cosa, la gente ride, canta e a volte anche balla. Spesso tra il pubblico ci sono anche scene di petting.

Siamo un sito di cinema, quindi la domanda è ovvia: quando ti vedremo in un film?

Il problema del cinema è uno, i soldi (ride) e ovviamente, la distribuzione, che è molto importante. Ma c'è un problema a monte: finora nessuno mi ha chiesto di fare un film! Visto che non si è ancora presentata l'occasione, ho un piano B: lo faccio da solo e lo lancio sull'internet, come ho già fatto per i miei video musicali.

Idee?

L'idea c'è, c'è già un plot e una sceneggiatura di massima di cosa voglia fare. Non ho, per ora, il tempo di svilupparla perchè sono preso sempre da tante cose: la tourneè teatrale, lo show televisivo, le nuove canzoni, i nuovi video, la mia carriera di influencer e le tante multe arretrate da pagare. Però, come faccio già adesso con la mia tournée teatrale che è organizzata da me e mia moglie, potrei organizzare una tournee per il film non nei multisala ma magari nei cinema off o giro io con un camion, non sarebbe male come idea. Conosci qualche cinema parrocchiale?

Il cinema ha comunque una certa influenza nella tua comicità, vero?

Una parte di cinema di sicuro, però sono abbastanza un onnivoro e mi piace guardare un po' tutto. Da Jim Carrey a Totò, evitando solo i Cinepanettoni. Mi piace l'umorismo dei fratelli Coen, il cinema di Martin Scorsese e tutte le volte che esce un film di Zalone me lo vado a vedere assolutamente al cinema. Insomma mi guardo un po' tutto. Poi adesso con Netflix vedo i One man show americani e poi il resto dello show è un grande revival di canzoni, sia del Festival di Sanremo, sia dei grandi cantautori italiani come Rino Geatano o Ivan Graziani, in questo periodo sono molto fissato con loro e il prossimo disco che farò sarà ispirato a quel genere di musica. Mi piace spaziare e a volte per trovare l'ispirazione vado a cercare anche dove apparentemente non sono portato e credo non mi possa piacere, a meno che non sia un film di Lars Von Trier. Lì mi sparerei nei maroni.

Read 392 times Last modified on Friday, 09 February 2018 18:21

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti al Cinema

  • Deadpool 2 cinecomics al cinema: video intervista a Josh Brolin
  • The house that Jack Built di Lars Von Trier al Festival Cannes 2018: trama e primo trailer in inglese
  • Ride: primo teaser poster del thriller sugli sport estremi girato con le GoPro
  • Solo A Star Wars Story uscita cinema: featurette backstage su Han Solo

E' appena uscito nei cinema l'atteso cinecomics Deadpool 2 (recensionespeciale i film più attesi del mese) con Ryan Reynolds e Josh Brolin, secondo film dedicato al personaggio dell'universo X-Men prodotto dalla 20th century Fox: video intervista a Brolin che interpreta Cable.

Read More

E' stato presentato al Festival di Cannes 2018 il nuovo film di Lars Von Trier, The house that Jack Built: trama e primo trailer in inglese. 

Read More

Arriverà prossimamente al cinema Ride, thriller sugli sport estremi interamente girato con telecamere GO PRO: primo teaser poster.

Read More

Solo a Star Wars Story (speciale i film più attesi del mese) è il nuovo spin-off della saga Guerre Stellari incentrato sul celebre personaggio Han Solo in arrivo al cinema la settimana prossima: ecco una featurette backstage sul personaggio creato da George Lucas.

Read More